HOME | ARTICOLI > Notizie

Articolo

Attachmate Corporation è il primo software vendor ad aver ottenuto la certificazione “Certified for Windows Vista“ per una propria applicazione.
Al termine di un rigoroso processo di verifica, Attachmate EXTRA! X-treme v9, la soluzione per l’accesso host disponibile a partire dai primi di novembre 2006, ha ottenuto la certificazione “Certified for Windows Vista”. Questa certificazione rappresenta per i clienti la garanzia che l’applicazione sarà  perfettamente integrabile nel nuovo sistema operativo di Microsoft e ne sfrutterà  le accresciute prestazioni in termini di sicurezza, gestibilitè  e produttivitè .

Il supporto e la certificazione di Microsoft Windows Vista serviranno a consolidare la linea di prodotti Attachmate per l’accesso host che comprende Reflection®, EXTRA! e INFOConnect e aiuteranno le aziende clienti a razionalizzare i progetti di accesso host, favorendo la produttivitè  e un TCO (Total cost of Ownership) più basso. Con la certificazione per Windows Vista e l’eccellente servizio di supporto tecnico fornito da Attachmate, EXTRA! X-treme v9 offre una tecnologia potente e affidabile per l’accesso host.

Piè¹ di 40.000 clienti, per un totale di oltre 16 milioni di postazioni desktop in tutto il mondo, utilizzano le soluzioni Attachmate per l’accesso host che consentono di collegarsi in sicurezza e lavorare in modo efficiente con i dati e le applicazioni necessari per la gestione del business. Attachmate conferma il suo impegno nell’aiutare i clienti a massimizzare il valore dei loro mainframe, riducendo i costi di gestione, aumentando la produttivitè  degli utenti finali e salvaguardando i dati business-critical.

Il software per l’emulazione terminale Attachmate EXTRA! collega in totale sicurezza gli utenti Microsoft Windows alle applicazioni IBM, UNIX e OpenVMS.
EXTRA! è stata progettata per proteggere i dati “in movimento”, incrementare la produttivitè  utente e garantire connessioni affidabili da qualunque desktop a qualunque host; inoltre, questa soluzione funziona collaborativamente o come tool indipendente accanto ai prodotti per l’accesso, la sicurezza e la gestione host giè  presenti in azienda, consentendo di valorizzare gli investimenti IT attraverso l’adozione di tecnologie innovative che migliorano le performance di business.
Tra le aziende che hanno implementato la soluzione EXTRA! vi sono Banca Intesa, l’Agenzia Canadese delle Entrate, DBV Winterhur, Travelers Insurance e Volkswagen.

Articolo apparso su:datamanager.it
Autore: mooseek
Articolo creato il: 22/10/2006
Categoria: Notizie
Tags:
Commenti: 0 Commenti

Condividi questo Articolo

Facebook

Condividi su Facebook

Twitter

Condividi su Twitter

Google+

Condividi su Google Plus

LinkedIn

Condividi su LinedIn

Feeds


Ultimi Articoli

15 e oltre siti web per Trovare le immagini sul Web

15 e oltre siti web per Trovare le immagini sul Web

Coloriamo il mondo e facciamolo subito. Questo sembra essere lo slogan di tutti quei pittori in erba che vogliono esprimere la propria creatività pubblicando le loro opere su Internet. Tra que[...]

23-03 Dettagli
30 e oltre siti per trovare l'Hotel giusto

30 e oltre siti per trovare l'Hotel giusto

I portali dedicati alla ricerca di Hotels su Internet sono davvero molti e variegati. Ne esistono di tutti i tipi più o meno specializzati. Mooseek.com ne ha raccolto i links organizzandoli i[...]

21-03 Dettagli
11 volte Ashampoo Backup Pro: la nuova versione del software di backup è tra noi

11 volte Ashampoo Backup Pro: la nuova versione del software di backup è tra noi

Ashampoo Backup Pro giunge oggi alla versione 11. Essa è una'applicazione di backup versatile e nuova che può memorizzare file singoli o intere partizioni di dischi su supporti in linea o fuo[...]

19-03 Dettagli
30 e oltre siti per le previsioni Meteo

30 e oltre siti per le previsioni Meteo

La meteorologia è sicuramente trai i servizi Internet più utilizzati e ricercati. Di conseguenza i siti che offrono servizi di previsioni del tempo con news sempre aggiornate sono tanti e [...]

17-03 Dettagli
Continua

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *