HOME | ARTICOLI > Hardware

Articolo


Windows Vista, il prossimo sistema operativo di Microsoft, deve ancora essere rilasciato ma è nuovamente finito sul tavolo da laboratorio degli addetti ai lavori: un’inchiesta condotta dagli esperti di PcWorld sta innescando una nuova bomba mediatica relativa al sistema di protezione PVP-OPM integrato nella nuova piattaforma del big di Redmond.

PVP-OPM, infatti, impiegherà  lo standard HDCP, in grado di determinare quali schede video e display sono abilitati a mostrare i filmati ad alta definizione: se HDCP individua una periferica senza supporto specifico, blocca la visione o abbassa la risoluzione. Sebbene i produttori di display siano perlopiù intenzionati a far proprio lo standard per i futuri prodotti, per quelli giè  sul mercato la musica suona evidentemente in modo assai diverso. Il blocco adottato dall’implementazione scelta da Microsoft per Vista si manifesta con una scritta e una schermata “scura”.

La strategia del colosso di Redmond è evidentemente riconducibile alle molte iniziative, talvolta patrocinate dalla stessa Microsoft, per combattere la circolazione e la fruizione di copie abusive di opere e contenuti protetti. La conferma, secondo gli esperti, si puè² trovare nel fatto che PVP-OPM lavorerà  in sinergia con un altro standard, quello AACS, sistema anti-copia che verrà  implementato sui nuovi supporti Blu ray e HD DVD.

Il sistemino Microsoft, spiegano quelli di PC World, non permetterà  la copia dei DVD tramite le uscite DVI o HDMI delle schede video; inoltre il PVP-UAB – un altro componente della catena di protezione – impedirà  il funzionamento di un’eventuale scheda di acquisizione video, su bus PCI Express, che tenti di acquisire i filmati ad alta risoluzione dei DVD.

Insomma, una specie di bunker anti-copia che potrebbe creare non pochi problemi all’utente, anche a quello che agisce in assoluta legittimitè  e utilizzando esclusivamente supporti legali. Secondo iSuppli, nomi grossi come NEC, Samsung, Sony e ViewSonic stanno per iniziare la distribuzione dei primi display compatibili, ma è ovvio che per utilizzare i Blu ray o gli HD DVD sui Vista PC sarà  obbligatorio mettere mano al portafogli e rinnovare il proprio hardware.

Chi pensasse di cavarsela non migrando a Vista e tenendosi XP dovrà  considerare che per sfruttare le nuove potenzialitè  di HD DVD e Blu ray non si puè² evitare HDCP, ed XP non lo supporta…

Articolo apparso su:Punto-informatico.it
Autore: mooseek
Articolo creato il: 06/10/2005
Categoria: Hardware
Tags:
Commenti: 1 Commento

Condividi questo Articolo

Facebook

Condividi su Facebook

Twitter

Condividi su Twitter

Google+

Condividi su Google Plus

LinkedIn

Condividi su LinedIn

Feeds


Ultimi Articoli

5  e oltre Motori di ricerca per trovare  annunci gratuiti

5 e oltre Motori di ricerca per trovare annunci gratuiti

Gli annunci commerciali tra privati sono un interessante e produttivo metodo per scambiarsi oggetti, vendere possessi e ritrovare articoli vari. Il mondo Internet è il luogo ideale dove con[...]

21-01 Dettagli
10 e oltre Programmi per la Gestione ed Emissione delle Fatture

10 e oltre Programmi per la Gestione ed Emissione delle Fatture

Software Gestionali che permettono a tutti di scrivere, archiviare ed in generale gestire le proprie fatture. Un elenco ricco e completo che può servire a tutti coloro che hanno la necessità [...]

16-01 Dettagli
50 e oltre Portali dedicati al mondo della Finanza

50 e oltre Portali dedicati al mondo della Finanza

Cosa c'è di più attuale della finanza? Perché questa disciplina che una volta era pressoché studiata solo da professionisti ed appassionati ora diventa così centrale nella nostra vita? [...]

13-01 Dettagli
7 e oltre software e servizi per creare animazioni

7 e oltre software e servizi per creare animazioni

Avete come sogno nel cassetto quello di creare dei cartoni animati? L’impresa è facile e divertente passando da carta e penna e tanta buona volontà. La faccenda diventa più ardua se si vuo[...]

09-01 Dettagli
Continua

Commenti

Una replica a “e se il monitor non funziona?”

  1. bruno ha detto:

    spero che esca presto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *