HOME | ARTICOLI > Curiosità, Linux, Recensioni

Articolo

zz4033a6fd.jpg

Vediamo le dieci ragioni che dovrebbero far preferire il sistema operativo Vista al piccolo Pinguino Ubuntu:

  • 1) Quantitè  di software
  • 2) Facilitè  d’uso
  • 3) Giochi
  • 4) Effetti visuali
  • 5) Supporto
  • 6) Driver
  • 7) Finestra terminale
  • 8) Sistemi audio
  • 9) Grafica
  • 10) Video
  • Tutte le informazioni dettagliate le trovate nell’articolo completo su Programmazione.it

    Per fine settimana pubblicheremo invece i 10 vantaggi di Ubuntu su Windows Vista

    Autore: mooseek
    Articolo creato il: 11/07/2007
    Categoria: Curiosità, Linux, Recensioni
    Tags:
    Commenti: 14 Commenti

    Condividi questo Articolo

    Facebook

    Condividi su Facebook

    Twitter

    Condividi su Twitter

    Google+

    Condividi su Google Plus

    LinkedIn

    Condividi su LinedIn

    Feeds


    Ultimi Articoli

    10 Programmi per creare video in Stop Motion

    10 Programmi per creare video in Stop Motion

    I video realizzati con la tecnica dello Stop Motion sono un piacere per gli occhi e spesso per l’anima. Per realizzare questi filmati ci vuole tanta pazienza, costanza nel lavoro ed una certa[...]

    17-05 Dettagli
    10.000 Copie Gratuite di MacX Video Converter Pro in occasione del 7 Anniversario del sito web ufficiale

    10.000 Copie Gratuite di MacX Video Converter Pro in occasione del 7 Anniversario del sito web ufficiale

    La software house MacXDVD ha creato un incredibile concorso che mette a disposizione addirittura 10.000 copie del programma MacX Video Converter Pro. L'occasione è quella di festeggiare il 7 A[...]

    15-05 Dettagli
    7 Programmi per Convertire video e leggerli su iPad

    7 Programmi per Convertire video e leggerli su iPad

    Nativamente l’iPad è incapace di leggere formati video che siano diversi da M4V, MP4 e MOV. Una limitazione che vuol essere una protezione da parte di Apple ed un sistema per invogliare il d[...]

    13-05 Dettagli
    3 campagne e tanti software gratis da EaseUS per questa Festa della Mamma 2017

    3 campagne e tanti software gratis da EaseUS per questa Festa della Mamma 2017

    Un concorso suddiviso in 3 diverse campagne dove tutti possono partecipare con tanti software gratis da installare ed utilizzare nel vostro PC. La software house EaseUS ha organizzato per q[...]

    10-05 Dettagli
    Continua

    Commenti

    14 risposte a “I 10 vantaggi di Vista su Ubuntu”

    1. SkyWorker ha detto:

      scusa ma…
      LOL
      mi sembri il mio vicino di casa 15enne che crede di scaricare a 100mbyte da tele2 …

      ma l’hai provato ubuntu prima di dire queste castronerie?
      no perch?? l’ipod me lo legge senza problemi, beryl funziona sulla Nvida GeForce 4mx 32mb del 2001 cosa che vista col caxxo che fa, lo riesce ad usare per cose basilari (OpenOffice e web) mio padre che non sa cosa sia manco il comando SuDO… potrei continuare ma so di parlare a un muro:)
      ciaU
      🙂
      p.s. la search box non ? copiata da spotlight… no… ha l’icona diversa 😀

    2. gswant ha detto:

      concordo con SkyWorker Says e inoltrenon mi pare che vista sia operativo con due secondi anzi nell’attesa un bel caff? non manca.

      Ciao

    3. Il Gianni ha detto:

      Tu Ubuntu non l’hai mai provato per pi? di 10 minuti, vero? I tuoi commenti sembrano basati sul sentito dire o su quello che leggi nei forum… ^___^”

    4. luca s ha detto:

      ancora scusa, ma…………
      ed il vantaggio che Ubuntu e gli altri programmi che contiene siano gratis, conta cos?? poco? certo lo so anche io che photoshop ? superiore a Gimp, peccato che costi un bel 1.200 ? in pi?!
      E Ubuntu che gira sul pc di mia figlia, AMD 900 – Ram 362mb – Nvidia Geforce 4, con tutti gli effetti di beryl abilitati, quando Vista non si installa nemmeno?
      ciao

      ps
      pensane altre

    5. Omi_black ha detto:

      Concordo con un unico punto, Vista ? superiore a qualsiasi Linux per una caratteristica: i giochi, netta,mente superiori in piattaforma Windows, ma si sono dimenticati un importante logo da aggiungere sulla scatola di Vista: QUELLO DELLA CLEMENTONI!, giusto per i loro pc va bene il prodotto di BigM,
      Clem, clem!

    6. valent ha detto:

      Non sono d’accordo con il punto quantit?? di software. Ce ne ? molto di pi? per Ubuntu che per Vista

    7. francesco ha detto:

      1) quantit?? di software? purtroppo nessuno installato!!!
      su ubuntu invece hai ogni volta il software che ti serve (ipod, office, masterizzazione, chat….ecc ecc)
      2) facilit?? d’uso?!?!?!? Su ubuntu per masterizzare basta che trascini i files sul masterizzatore……per leggere un mp3 non devi scaricarli a manina i codec….
      3) giochi ….qui davvero niente da dire…. Windows per giocare ? ottimo 😀
      4) effetti visuali?!?!?!? forse parlavi di aero? ehm….. vado avanti….? pi? bello il cagnolino del “cerca” di WinXP….
      5) Supporto??!?!?!? Hai mai parlato con un tecnico Microsoft?!?!?!? io non ci sono mai riuscito!!!
      6) driver….. anche qui niente da dire sui dispositivi nuovi ok hai ragione…ma su tutti quelli vecchi….o ritrovi il floppy con il driver della webcam….oppure ne compri una nuova!
      7) finestra terminale…..non so cosa sia…..ma se ti riferisci al dos…NO COMMENT!
      8) Sistemi audio??!?!? che vuol dire…..
      9-10) grafica e video che?!?!?!

    8. Massimiliano ha detto:

      Ho un portatile con vista!
      Ho installato Ubuntu feisty da una 10 di giorni.
      premetto che non sono mai stato un fan di linux. (? difficile).
      per frtuna ubuntu mi ha configurato tutte le periferiche.
      unica pecc i drivver nvidia. che cmq dopo 4 installazioni sono riuscito a fare andare.(non si sa perch? andava tutto bene al riavvio xorg sputtanva tutto bho).
      La sensazione quando metti su Compiz-fusion ? che vsta in confronto sia un trattore.
      Tutto bello si. Ma… io sono un musicista. e in ambito linux non c’? un granch? (io non ho trovato niente oltre audacity) per audio recording multi track.
      Anche in ambito grafico. io Gimp non l’ho usato un granch? ma vi ricordo che su windows c’? pure Paint.net che un editor favoloso. con 10.000 plugin. nullada invidiare a photoshop.

      insomma . linux bello se ci devi navigare scrivere … lavorare con uso comune.
      appena parli di ambito giochi Audio compositing o anche grafica di un certo livello….
      Windows ? ancora INDISPENSABILE. che poi sia inferiore ? indiscutibile.
      ma ad oggi serve come l’acqua.almeno una volta al giorno o giu di li.

    9. Alex ha detto:

      Massimiliano esattissimo! ..cmq per l’audio recording esiste UBUNTU STUDIO ? una versione a bassa latenza x audio/video professionale^^. Solo un po pi? difficile l’installazione, ma niente di che. 🙂

    10. salvo ha detto:

      we!, linux gira anche nel micronde… prima di dire stonzate su ubuntu.,… provaloo!!, e magari metti in moto beryl

    11. salvo ha detto:

      vi siete mai chiesti perch? in winwows… per spegnere il sistema bisogna cliccare prima su inizia “strart” 😀 che cavolata

    12. salvo ha detto:

      1-Effetti visuali: l’autore del post si dichiara subito molto preso da questa caratteristica. Windows Vista ne possiede in quantit??, ma evidentemente non abbastanza apprezzati. La preferenza va ad Ubuntu 7.04, che pur essendo dotato di pochi effetti “? non mancano rotazioni di cubi e finestre tremolanti “? risultano, tuttavia, molto gradevoli da utilizzare. Con l’installazione di Beryl si rendono poi disponibili numerosi altri effetti molto divertenti.

      2-Installazione: secondo motivo la semplicit?? nell’installazione delle applicazioni. Installare una applicazione in Ubuntu ? estremamente facile, molto pi? facile che in Windows, vista la presenza di un programma che fornisce di base un accesso alla maggior parte delle applicazioni disponibili, semplicemente spuntando i programmi che si desidera installare; inoltre, non si avr?? necessit?? di licenze perch?? si tratta di programmi open source e soprattutto non ci sar?? bisogno di cliccare una ventina di volte prima che il programma venga installato. Si sceglie il programma, si clicca Ok e il gioco ? fatto.

      3-Sicurezza: terzo posto per questo importante aspetto. In Vista, per cambiare un settaggio ? necessario passare per un ridicolo numero di dialog box e password; in Ubuntu non si ? mai loggati in una sessione da administrator, ci si logga da semplici utenti e quando avremo bisogno di cambiare delle opzioni relative alla nostra area utente, ci verr?? richiesta la password di amministratore, una dialog box e siamo nel sistema; operazione semplice, veloce e sicura. C’? anche il non trascurabile vantaggio che in ambiente Linux il numero di virus ? estremamente basso, immaginate invece di non installare una protezione in Windows; in ambiente Linux si pu?? fare a meno di installare un antivirus e comunque sentirsi liberi da minacce e rischi di perdita dei dati.

      4-Liberi di cambiare: Ubuntu ? dotato di un pannello di controllo e di un menu che d?? accesso alle applicazioni, nel quale si pu?? selezionare con semplicit?? quello che vogliamo cambiare, dal background del desktop al settaggio della rete. Tutto quello che appare nelle finestre ? semplice e sono presenti solo le opzioni di cui abbiamo bisogno e questo rende pi? facile il lavoro.

      5-Community: quella che sta dietro Linux, e in particolare dietro Ubuntu ? ci?? che attrae la maggior parte degli utenti verso questo sistema operativo. Gli utenti Linux sono pi? che altro ex utenti Windows, cosicch?? essi riescono ad individuare le novit?? meglio dei linuxiani nativi e sono felici di aiutare. Tutte le volte che un utente ha bisogno di aiuto pu?? semplicemente sottoporre un post nell’Ubuntu forum e nel giro di pochi minuti trover?? la risposta al suo problema. Non sar?? necessario utilizzare il telefono per chiamare un custumer service e magari aspettare ore prima di risolvere il problema.

      6-Libert??: tutto ci?? che gira intorno ad Ubuntu ? libero; il sistema operativo si pu?? scaricare dal sito o lo si pu?? ottenere richiedendone l’invio gratuitamente al proprio indirizzo e senza pagare nulla per la spedizione; il software installato (incluso tutto il software disponibile via download) ? libero ed il supporto ? gratuito.

      7-Reti semplici: ? incredibile la tranquillit?? con cui Ubuntu riconosce una rete e si connette ad un sistema dotato di sistema operativo windows. ?? sufficiente connettere il computer all’hub della rete per essere immediatamente riconosciuto dal sistema senza problemi e, soprattutto, senza bisogno di configurarlo.

      8-Mozilla Firefox: il numero di utenti che utilizzano Firefox su Vista senza problemi ? elevato, ma su Ubuntu non c’? Internet Explorer, che prende possesso del territorio e non si riesce pi? a sbarazzarsene.

      9-Velocit??: Windows Vista utilizza una quantit?? di risorse elevata; ci?? significa che avremo bisogno di un computer particolarmente potente. Se pensate di usarlo con un PC da 1 GHz e 512MB di RAM vi sbagliate. Ubuntu , invece, ? molto veloce, non diminuisce le proprie performance dopo un paio d’ore di lavoro; si mantiene attivo e performante e apre ogni cosa letteralmente un secondo dopo aver fatto clic sull’icona, e chiude le finestre appena si clicca sulla X. Con Windows Vista ? necessario aspettare per circa 30 secondi prima di veder partire un programma e chiudere un applicativo come Word 2007 o Visual Studio.

      10-Updates: Ubuntu viene upgradato ogni sei mesi circa, e comunque ogni volta che si accende il PC si trovano update per i programmi installati. Paragonare questo aspetto a Windows non fa testo: quanto spesso si fanno degli update? I cinque anni intercorsi fra l’uscita di Windows XP e Vista sono la risposta a questa domanda.

    13. salvo ha detto:

      ops scusa… ho pubblicato quello che volevi vare tu tra una settimana
      😀 non te la prendere.
      per??— nerdizzati un po

    14. takezo ha detto:

      ubuntu…senza pensarci su…e non torner?? pi? indietro…forse solo per un motivo user?? winxp..per masterizzare i backup dei giochi per la xbox360..non so come fare con ubuntu……

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *