HOME | ARTICOLI > Sviluppo

Articolo

In attesa del lancio ufficiale, previsto per la seconda metè  del 2006, cominciano a delinearsi le principali caratteristiche di Internet Explorer 7. Il browser sarà  rilasciato in due versioni: per Windows Xp con Sp2 e per Windows Vista. In quest’ultimo caso saranno aggiunte inedite funzionalitè  che sfruttano le caratteristiche di sicurezza del prossimo sistema operativo Microsoft. Internet Explorer 7 sarà  sempre gratuito, ma potrà  essere scaricato solo da chi utilizza licenze regolari di Windows Xp.

Il download passa infatti per Windows genuine advantage, la tecnologia Microsoft che permette di verificare la legalitè  di ogni copia del sistema operativo. Se l’utente non acconsente alla procedure di verifica della copia installata, non potrà  accedere alla pagina del download. Le principali novitè  di Internet Explorer 7 si dipanano lungo tre direttrici: sicurezza, interfaccia utente e sviluppatori Sul primo versante, il browser integra un nuovo filtro anti-phishing che in modo proattivo avvisa gli utenti circa la presenza di siti ingannevoli. Gli utenti stessi possono contribuire ad arricchire questo database segnalando siti sospetti. Anche le finestre pop-up avranno la barra degli indirizzi visualizzata. In questo modo, gli utenti potranno immediatamente capire a quale indirizzo punta il pop-up aperto.

Gli script verranno tenuti sott’occhio, per limitare la possibilitè  che possano interagire con il contenuto di altri domini e la funzione ActiveX Opt-In disattiva quasi tutti controlli ActiveX preinstallati per una maggiore protezione da malware. L’interfaccia utente è stata semplificata: menu razionalizzati, pochi pulsanti, a tutto vantaggio dello spazio per la visualizzazione delle pagine Web. La funzione stampa è stata rivista: ridimensionamento del testo, anteprima, e stampa del solo testo selezionato. Debutta la navigazione a schede (tabbed browsing) che si avvale anche di una funzione miniatura per visualizzare le anteprime in un’unica finestra, e arriva finalmente anche la gestione dei feed Rss per ricevere notizie personalizzate direttamente sul desktop. Come per Firefox, un’icona segnala automaticamente la presenza di siti Web con feed Rss.

Articolo apparso su:tgcom.mediaset.it
Autore: mooseek
Articolo creato il: 10/03/2006
Categoria: Sviluppo
Tags:
Commenti: 0 Commenti

Condividi questo Articolo

Facebook

Condividi su Facebook

Twitter

Condividi su Twitter

Google+

Condividi su Google Plus

LinkedIn

Condividi su LinedIn

Feeds


Ultimi Articoli

30 e oltre siti per trovare l'Hotel giusto

30 e oltre siti per trovare l'Hotel giusto

I portali dedicati alla ricerca di Hotels su Internet sono davvero molti e variegati. Ne esistono di tutti i tipi più o meno specializzati. Mooseek.com ne ha raccolto i links organizzandoli i[...]

21-03 Dettagli
11 volte Ashampoo Backup Pro: la nuova versione del software di backup è tra noi

11 volte Ashampoo Backup Pro: la nuova versione del software di backup è tra noi

Ashampoo Backup Pro giunge oggi alla versione 11. Essa è una'applicazione di backup versatile e nuova che può memorizzare file singoli o intere partizioni di dischi su supporti in linea o fuo[...]

19-03 Dettagli
30 e oltre siti per le previsioni Meteo

30 e oltre siti per le previsioni Meteo

La meteorologia è sicuramente trai i servizi Internet più utilizzati e ricercati. Di conseguenza i siti che offrono servizi di previsioni del tempo con news sempre aggiornate sono tanti e [...]

17-03 Dettagli
7 e oltre Siti con tanto Spazio per i propri Progetti

7 e oltre Siti con tanto Spazio per i propri Progetti

Lo sviluppo di applicazioni nell’era di Internet è notevolmente cambiato. Le possibilità di comunicazione offerte della Grande Rete hanno modificato il lavoro dello sviluppatore sotto molti[...]

15-03 Dettagli
Continua

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *