HOME | ARTICOLI > Software, Windows 7, Windows Vista, Windows XP

Articolo

screensavertweaker

 

In Windows 7 e Windows vista, grazie al software System Screensavers Tweaker , possiamo modificare i parametri degli screensaver predefiniti,, rendendoli meno noiosi del solito. Il programma è anche compatibile con Windows Xp, per ulteriori dettagli leggete qui.

Autore: mooseek
Articolo creato il: 24/11/2010
Categoria: Software, Windows 7, Windows Vista, Windows XP
Tags: Tags: , , , ,
Commenti: 0 Commenti

Condividi questo Articolo

Facebook

Condividi su Facebook

Twitter

Condividi su Twitter

Google+

Condividi su Google Plus

LinkedIn

Condividi su LinedIn

Feeds


Ultimi Articoli

10 e oltre Programmi dedicati alla grafica vettoriale

10 e oltre Programmi dedicati alla grafica vettoriale

La grafica vettoriale è una tecnica utilizzata per descrivere un'immagine attraverso codifiche geometriche. La differenza rispetto alle classiche immagine raster è netta, infatti quest’ulti[...]

18-07 Dettagli
10 e oltre programmi per la gestione delle vostre Password

10 e oltre programmi per la gestione delle vostre Password

Le password nel bene e nel male sono oggi lo strumento più necessario e diretto per proteggere le nostre informazioni. Sono strumenti da molti ritenuti obsoleti ma allo stesso tempo ancora att[...]

16-07 Dettagli
10 Anni di iPhone ed un Giveaway Tributo dedicato e 10.000 copie gratis di MacX MediaTrans

10 Anni di iPhone ed un Giveaway Tributo dedicato e 10.000 copie gratis di MacX MediaTrans

Come sappiamo sono passati pochi giorni dall'anniversario dei 10 Anni di debutto di iPhone sul mercato. Mai come in questo periodo i rumors riguardanti l'iPhone 8, ovvero l'iPhone del decimo an[...]

08-07 Dettagli
5 e oltre Portali dedicati al mondo del Camper

5 e oltre Portali dedicati al mondo del Camper

Links ai portali dedicati ai viaggi in camper Noi di Mooseek.com abbiamo organizzato nella nostra categoria viaggi una raccolta di 8 Links ai portali dedicati ai viaggi in camper. Sono[...]

01-07 Dettagli
Continua

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *