HOME | ARTICOLI > Cronaca, Mondo

Articolo

white_house_photo_obama_osama

 

Questa foto scattata il 1 Maggio 2011 ritrae il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ed il Vice Presidente Joe Biden, con tutto il team della sicurezza nazionale americana durante la cattura di Osama bin Laden. I protagonisti si trovano dentro la Situation Room della casa Bianca e questa foto potrebbe diventare la più vista di tutti i tempi su Flickr.

Autore: mooseek
Articolo creato il: 04/05/2011
Categoria: Cronaca, Mondo
Tags: Tags: , , ,
Commenti: 0 Commenti

Condividi questo Articolo

Facebook

Condividi su Facebook

Twitter

Condividi su Twitter

Google+

Condividi su Google Plus

LinkedIn

Condividi su LinedIn

Feeds


Ultimi Articoli

5  e oltre Motori di ricerca per trovare  annunci gratuiti

5 e oltre Motori di ricerca per trovare annunci gratuiti

Gli annunci commerciali tra privati sono un interessante e produttivo metodo per scambiarsi oggetti, vendere possessi e ritrovare articoli vari. Il mondo Internet è il luogo ideale dove con[...]

21-01 Dettagli
10 e oltre Programmi per la Gestione ed Emissione delle Fatture

10 e oltre Programmi per la Gestione ed Emissione delle Fatture

Software Gestionali che permettono a tutti di scrivere, archiviare ed in generale gestire le proprie fatture. Un elenco ricco e completo che può servire a tutti coloro che hanno la necessità [...]

16-01 Dettagli
50 e oltre Portali dedicati al mondo della Finanza

50 e oltre Portali dedicati al mondo della Finanza

Cosa c'è di più attuale della finanza? Perché questa disciplina che una volta era pressoché studiata solo da professionisti ed appassionati ora diventa così centrale nella nostra vita? [...]

13-01 Dettagli
7 e oltre software e servizi per creare animazioni

7 e oltre software e servizi per creare animazioni

Avete come sogno nel cassetto quello di creare dei cartoni animati? L’impresa è facile e divertente passando da carta e penna e tanta buona volontà. La faccenda diventa più ardua se si vuo[...]

09-01 Dettagli
Continua

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *