HOME | ARTICOLI > Notizie

Articolo

In vista del recepimento della direttiva comunitaria MiFiD (Markets in Financial Instruments Directive), che imporrà  a banche, assicurazioni, societè  di investimento e fondi pensioni di adottare nella loro attivitè  di intermediazione finanziaria alcune misure a salvaguardia degli interessi degli investitori, SIA e Microsoft svilupperanno due soluzioni prototipali per facilitare il lavoro di chi opera nell’ambito dei mercati finanziari, che saranno tra le prime in Europa a utilizzare il sistema operativo Windows Vista.

Si tratta di un prototipo di piattaforma, chiamata TODEAL, che consentirà  l’accesso multimercato all’ingrosso per il trading sul reddito fisso, e di un prototipo di un’informativa finanziaria (KUERY) sviluppata in collaborazione con Interactive Data/Comstock (operatore mondiale specializzato nelle informative).

“Basare, tra i primi in Europa, le nostre soluzioni su Windows Vista è l’occasione per facilitare ancora di più l’operativitè  quotidiana di tutti coloro che lavorano nei capital markets ed è l’ulteriore conferma della capacitè  innovativa di SIA”, dichiara in una nota Renzo Vanetti, amministratore delegato di SIA.

“La nuova piattaforma Windows offrirà  ai nostri partner grandi opportunitè  per sviluppare soluzioni innovative in grado di migliorare le attivitè  e il business dei clienti – aggiunge Marco Comastri, amministratore delegato di Microsoft Italia -. Grazie a questa partnership e all’esperienza di SIA nel settore, siamo certi che le istituzioni finanziarie potranno sfruttare tutte le potenzialitè  del nuovo sistema operativo appena questo sarà  disponibile sul mercato”.

Le nuove funzionalitè  di Windows Vista consentiranno al personale specializzato nella gestione del trading di organizzare e utilizzare in modo sicuro e intuitivo le informazioni, e di connettersi in maniera semplice ad un’ampia gamma di dispositivi digitali e di rete. In particolare, Windows Vista introdurrà  un nuovo approccio per la ricerca delle informazioni, attraverso la creazione di “˜cartelle virtuali’, ovvero la possibilitè  di visualizzare in modo dinamico i documenti presenti su disco, raccogliendoli e organizzandoli in base alle proprie necessitè . Tramite la nuova interfaccia grafica utente è inoltre possibile visualizzare in modo chiaro e immediato il contenuto delle singole cartelle.

Articolo apparso su:cwi.it
Autore: mooseek
Articolo creato il: 03/03/2006
Categoria: Notizie
Tags:
Commenti: 0 Commenti

Condividi questo Articolo

Facebook

Condividi su Facebook

Twitter

Condividi su Twitter

Google+

Condividi su Google Plus

LinkedIn

Condividi su LinedIn

Feeds


Ultimi Articoli

30 e oltre siti per trovare l'Hotel giusto

30 e oltre siti per trovare l'Hotel giusto

I portali dedicati alla ricerca di Hotels su Internet sono davvero molti e variegati. Ne esistono di tutti i tipi più o meno specializzati. Mooseek.com ne ha raccolto i links organizzandoli i[...]

21-03 Dettagli
11 volte Ashampoo Backup Pro: la nuova versione del software di backup è tra noi

11 volte Ashampoo Backup Pro: la nuova versione del software di backup è tra noi

Ashampoo Backup Pro giunge oggi alla versione 11. Essa è una'applicazione di backup versatile e nuova che può memorizzare file singoli o intere partizioni di dischi su supporti in linea o fuo[...]

19-03 Dettagli
30 e oltre siti per le previsioni Meteo

30 e oltre siti per le previsioni Meteo

La meteorologia è sicuramente trai i servizi Internet più utilizzati e ricercati. Di conseguenza i siti che offrono servizi di previsioni del tempo con news sempre aggiornate sono tanti e [...]

17-03 Dettagli
7 e oltre Siti con tanto Spazio per i propri Progetti

7 e oltre Siti con tanto Spazio per i propri Progetti

Lo sviluppo di applicazioni nell’era di Internet è notevolmente cambiato. Le possibilità di comunicazione offerte della Grande Rete hanno modificato il lavoro dello sviluppatore sotto molti[...]

15-03 Dettagli
Continua

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *