HOME | ARTICOLI > Sviluppo

Articolo

Microsoft ha rilasciato per i tester TechBeta e TAP, sul portale Microsoft Connect, la nuova interim build 5456.5 di Windows Vista. Interessanti notizie sulla nuova versione, che non verrà  resa disponibile pubblicamente e neanche agli abbonati MSDN e TechNet, sono state pubblicate sul newsgroup dedicato al programma beta del nuovo sistema operativo di Microsoft.

I primi file immagine disponibili sono le versioni x86 e x64 in Inglese. Le SKU Home Basic, Home Premium, Business ed Ultimate saranno tutte contenute in una singola immagine e potranno essere installate ed attivate usando la product key appropriata. Per questa nuova build non è necessario richiedere una nuova product key, i seriali di Beta 2 funzioneranno ancora. Il Windows Driver Kit, il Software Development Kit e le versioni in tedesco e giapponese saranno rilasciati a breve.

La nuova build 5456 include, oltre a numerosi bug fix:

– Reintegrazione della “List View” in explorer.
– Non viene più modificato l’orologio di sistema quando si setta il timezone. Funzionalitè  rimossa.
– Modifiche al comportamento della funzione UAC. Risolto il problema della eliminazione degli oggetti dal desktop.
– Aggiunto logo SKU nella schermata di avvio.
– Modifiche alla UI del Network Center

Con il rilascio di questa nuova test build Microsoft chiede ai tester di verificare in particolare la nuova versione di upgrade da Vista Beta 2: per la prima volta infatti la nuova versione del sistema supporta l’upgrade da Vista Beta. Microsoft incoraggia i tester a tentare l’upgrade ed a segnalare tutti i problemi riscontrati.

Rimuovere applicazioni prima dell’upgrade. Dopo aver eseguito l’upgrade da Windows Vista Beta2 x64 a Windows Vista 5456 x64 potrebbe essere impossibile disinstallare le applicazioni installate in precedenza. Microsoft raccomanda di rimuovere tutte le applicazioni che si prevede di dover disinstallare successivamente, prima di eseguire l’upgrade; Potenziale perdita di dati con Windows Mail. I dati e le impostazioni di Windows Mail non verranno trasferiti correttamente da Beta 2 a 5456. Microsoft raccomanda di usare il tool Windows Easy Transfer per salvare i dati di Windows Mail prima di effettuare l’upgrade. Si riceverà  un errore al primo avvio: “Unable to upgrade your message databases”. Una volta completata l’installazione del sistema si potranno importare le impostazioni e i dati di posta elettronica utilizzando nuovamente Windows Easy Transfer.

L’ultimo utente loggato cambiato dopo upgrade. Quando si effettua l’upgrade da Beta 2 a 5456, l’ultimo username loggato mostrato nella schermata di logon, dopo il completamente dell’upgrade, sarà  Administrator. Si dovrà  cliccare su “Switch User” per effettuare l’accesso al proprio account utente; Xbox 360 come un Media Center Extender. Il supporto per Xbox 360 come Media Center Extender non è incluso in questa build di Vista. Per continuare ad usare Xbox 360 come un Media Center Extender con Vista, si dovrà  usare la versione Beta 2 (build 5384). Il supporto verrà  reintegrato nelle future build.

Presenza testo pseudo-localizzato. Varie parti del sistema contengono testo pseudo-localizzato, o caratteri non-inglesi messi insieme per assomigliare a parole inglesi (qualcosa tipo < "Щĭηđбш§ Ðèè°è¬Î± èžÄºè¤è¿Ñ‘я"> – “Windows Media Player”). Questa caratteristica è sfruttata internamente, è conosciuta e sarà  corretta nelle future build.

Nome utente con un . genera errore. Con una installazione pulita, durante l’OOBE (Out Of Box Experience), se si aggiunge un nome utente che contiene un punto (.), si riceve un errore che informa che il nome del computer non è valido. Si dovrà  rimuovere il punto da nome utente per continuare. Anche questo problema sarà  corretto nelle future build.

Articolo apparso su:tweakness.net
Autore: mooseek
Articolo creato il: 26/06/2006
Categoria: Sviluppo
Tags:
Commenti: 0 Commenti

Condividi questo Articolo

Facebook

Condividi su Facebook

Twitter

Condividi su Twitter

Google+

Condividi su Google Plus

LinkedIn

Condividi su LinedIn

Feeds


Ultimi Articoli

10 Programmi per creare video in Stop Motion

10 Programmi per creare video in Stop Motion

I video realizzati con la tecnica dello Stop Motion sono un piacere per gli occhi e spesso per l’anima. Per realizzare questi filmati ci vuole tanta pazienza, costanza nel lavoro ed una certa[...]

17-05 Dettagli
10.000 Copie Gratuite di MacX Video Converter Pro in occasione del 7 Anniversario del sito web ufficiale

10.000 Copie Gratuite di MacX Video Converter Pro in occasione del 7 Anniversario del sito web ufficiale

La software house MacXDVD ha creato un incredibile concorso che mette a disposizione addirittura 10.000 copie del programma MacX Video Converter Pro. L'occasione è quella di festeggiare il 7 A[...]

15-05 Dettagli
7 Programmi per Convertire video e leggerli su iPad

7 Programmi per Convertire video e leggerli su iPad

Nativamente l’iPad è incapace di leggere formati video che siano diversi da M4V, MP4 e MOV. Una limitazione che vuol essere una protezione da parte di Apple ed un sistema per invogliare il d[...]

13-05 Dettagli
3 campagne e tanti software gratis da EaseUS per questa Festa della Mamma 2017

3 campagne e tanti software gratis da EaseUS per questa Festa della Mamma 2017

Un concorso suddiviso in 3 diverse campagne dove tutti possono partecipare con tanti software gratis da installare ed utilizzare nel vostro PC. La software house EaseUS ha organizzato per q[...]

10-05 Dettagli
Continua

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *