05/11/2019 Mooseek 0 Commenti

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinedIn Condividi su Telegram Condividi su WhatsApp Condividi su Flipboard Condividi su Pinterest Condividi su Tumblr Condividi via SMS Condividi via Email

Il Black Friday 2019 sembra caratterizzarsi per acquisti online e impulsivi.

  • 9 italiani su 10 prevedono di fare acquisti durante il Black Friday di quest’anno e la spesa media sarà di 221,60 €
  • Elettronica e moda sono i prodotti più desiderati
  • Internet e i cataloghi digitali sono gli strumenti preferiti per le ricerche

Manca meno di un mese a quello che da qualche anno è diventato l’avvenimento top per commercianti e consumatori: il Black Friday.

Il famoso “Venerdì Nero”, la cui origine è avvolta da un velo di mistero, è ormai alle porte e gli italiani si apprestano a provvedere con anticipo agli acquisti di Natale, oppure approfittare per cambiare gli elettrodomestici, comprare un pc nuovo o rinnovare il guardaroba invernale. In occasione di questa ricorrenza, Tiendeo.it, azienda leader nei servizi drive-to-store per il settore retail e sempre attiva nel risparmio quotidiano dei consumatori, ha interrogato gli italiani a proposito delle loro intenzioni e strategie rispetto a questa attesissima data.

9 italiani su 10 faranno acquisti durante il Black Friday

Non ci sono dubbi a riguardo: gli italiani hanno pienamente accolto come propria questa ricorrenza d’oltreoceano. Davanti alla possibilità di acquistare con sconti, non si tira indietro nessuno. Il 90% degli intervistati prevede infatti di fare acquisti approfittando delle offerte di fine novembre.

Non sorprende nemmeno il budget medio stanziato per l’occasione: 221 €. Da sottolineare che il 21% degli intervistati ha già messo in conto che la spesa supererà i 300 €.

Elettronica e moda domineranno le vendite

Sul podio delle previsioni d’acquisto degli italiani per il Black Friday troviamo al primo posto l’elettronica, seguita a stretto giro da accessori e abbigliamento: 5 italiani su 10 prevedono di fare acquisti in entrambe le categorie merceologiche.

Regge anche l’arredo, che conquista il 37%, seguito da alimentari e beauty (a pari merito con il 20%). Bricolage si aggiudica il 18% e chiudono la classifica giochi e sport con un interesse d’acquisto inferiore al 10%.

Gli acquisti online superano quelli nei negozi fisici?

Sembrerebbe che è arrivato il momento del sorpasso, almeno nelle intenzioni d’acquisto: oltre la metà degli intervistati afferma che durante il Black Friday farà i propri acquisti online. La percentuale dei fedelissimi al negozio fisico rimane comunque alta (47%) e più che di un vero e proprio sorpasso si tratterebbe piuttosto di un testa a testa, che però è un chiaro segnale delle tendenze e delle abitudini sempre più digitali degli italiani.

Per quanto riguarda l’online, gli e commerce delle marche radunano il 54% delle preferenze, seguiti dai grandi marketplace (30%). Il 15% concentrerà invece i propri acquisti nei portali di vendite private (Privalia, Vente Privée). Anche l’offline conferma la preferenza per acquisti in negozi specializzati (45%), seguiti dai grandi magazzini (30%), supermercati (11%) e infine piccole attività commerciali (8%).

Le ricerche si svolgeranno prevalentemente online

La maggior parte delle ricerche in vista del Black Friday si svolgeranno principalmente sfruttando i canali digitali. Al primo posto troviamo i motori di ricerca (40%) seguiti dai cataloghi digitali (34%) e dai cataloghi cartacei (12%).

Questi dati mettono in luce come l’online abbia preso il sopravvento nella quotidianità dei consumatori, rendendolo il canale privilegiato delle ricerche attive (74%) e confermando la tendenza degli italiani alla continua verifica previa a ogni acquisto.

Italiani tra strateghi e pianificatori e acquisti impulsivi

L’atteggiamento con cui gli italiani si approcciano a questa data è di due tipi: se da una parte vi sono coloro che pianificano con cura e anticipo la spesa destinata al Black Friday (34%), dall’altra più della metà (56%) realizzerà acquisti impulsivi, poiché afferma che comprerà senza definire un budget e a seconda di ciò che vedrà in promo il giorno stesso.

La ricerca di informazioni inizia comunque con anticipo per il 74% e con largo anticipo per il 34% degli italiani, che pianificano e studiano i cataloghi più di due settimane prima della fatidica data.

In generale le compere effettuate non deludono: meno del 10% è solito restituire i prodotti acquistati durante il Black Friday. Tra regali di Natale, capi invernali e nuovi dispositivi elettronici, davanti alle offerte non si tira indietro nessuno, e grazie a uno studio previo e a una comparazione dei costi e delle offerte i consumatori possono ritenersi soddisfatti.

Autore: Mooseek
Articolo creato il: 05/11/2019
Categoria: CommercioDirectoryInternetSocieta
Tags: acquistiBlack FridayOnlineshoppingtendenzeTiendeo
Commenti: 0 Commenti

Condividi questo Articolo

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinedIn Condividi su Telegram Condividi su WhatsApp Condividi su Flipboard Condividi su Pinterest Condividi su Tumblr Condividi via SMS Condividi via Email

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi Articoli

Tra i giochi e videogiochi evergreen presenti nella storia ludica della tecnologia, alcuni sono entrati nel cuore degli appassionati e nonostante oggi, rappresentino il passato, in realtà sono stati degli esempi unici di rivoluzione tecnologica digitale del gaming (e non solo). Ecco alcuni videogames da provare almeno una volta nella vita, perché hanno ispirato la […]

Continua

La voglia di creare siti web per far conoscere meglio la propria azienda o le proprie idee è spesso in contrasto con la capacità tecnica di realizzare i siti e le pagine. Non si parla solo di contenuti ma della tecnologia stessa che serve per trasformare le idee in veri e propri siti da condividere […]

Continua

Boil the Frog è uno di quei servizi online che sembrano tanto inutili quanto utilissimi perché diversi e originali. Il nome si rifà a quel famoso assunto per cui una rana buttata in una padella di acqua bollente scapperà via saltando, mentre se quest’ultima viene immersa in acqua fredda e scaldata a fuoco lento non […]

Continua

Photoshop lo sappiamo benissimo è il programma di grafica più usato al mondo ed è da sempre il Re incontrastato dei favori per tutti coloro che utilizzano e creano grafica in ambito professionale. Saper usare il programma di Adobe al meglio è la conseguenza di anni di lavoro e di professionalità acquisita nel tempo, ma […]

Continua

Lui è Ugo Negozi @ugo_legozzi ed è un divertentissimo profilo Instagram tutto da seguire. Il nostro amico di Lego è un protagonista di un viaggio irriverente all’interno di oggetti e situazioni sempre con frasi taglienti e dirette, alle volte irriverenti, ma sempre spassose. Se siete appassionati di profili alla Spinoza (eccolo su Twitter @spinoza) non potete evitare […]

Continua
Tutti gli Articoli