02/09/2014 Mooseek 0 Commenti

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinedIn Condividi su Telegram Condividi su WhatsApp Condividi su Flipboard Condividi su Pinterest Condividi su Tumblr Condividi via SMS Condividi via Email

google_for_work.jpg

Il lavoro è la cosa che occupa la maggior parte del tempo nella nostra vita e farlo al meglio è fondamentale non solo per riuscire ad ottenere risultati ma anche per trovare soddisfazione dagli stessi.
Google da sempre si è occupata del mondo delle ricerche per far trovare facilmente le informazioni alle persone, offre strumenti come Android per consultare al meglio le informazioni ovunque ci si trovi ed ora vuole diventare protagonista non solo nelle nostre case ma soprattutto nei luoghi di lavoro.

Google for Work è la nuova sfida lanciata dalle parti di Mountain View per entrare prepotentemente nelle imprese di tutte dimensioni così da offrire strumenti e soluzioni in grado di permettere alle persone di lavorare meglio ed essere di conseguenza più produttive. Il nuovo progetto nasce da Enterprise e prende spunto da esso ma con un approccio diverso e non solo legato alle grandi imprese ma a tutti, piccoli e grandi imprenditori, dipendenti e professionisti.

google_for_work_woman.jpg

Il lavoro non dovrebbe ridursi solo a calcolare i profitti, conciliare gli ordini con le consegne o passare documentazione. Il lavoro è fatto di persone che si uniscono per sognare, stravolgere, darsi da fare e creare. Le persone dovrebbero essere in grado di comunicare facilmente per condividere le idee, svilupparle insieme ed essere produttive, ovunque si trovino.La tecnologia dovrebbe rendere il lavoro più semplice e veloce, non complicarlo. Deve essere discreta in modo che le idee abbiano lo spazio per crescere e l’ispirazione possa fluire liberamente in qualsiasi momento. Quando usiamo strumenti che ci semplificano la vita siamo in grado di dare il meglio.

Google for Work è dunque la visione di Google legata al lavoro con la voglia di portare la propria esperienza di utilizzo degli strumenti già disponibili per tutti all’interno delle aziende in modo da ottenere parte di un mercato ancora vergine, legato molto a piattaforme diverse in cui la parte del leone la fa naturalmente Microsoft. Google con questa mossa vuole ottenere un proprio spazio, offrire propri strumenti ed alimentare una concorrenza che non può che essere positiva per tutti

Tutte le informazioni sono disponibili sul sito ufficiale Google for Work

VIDEO

Scopriamo il nuovo Google for Work con questo video dedicato

Potete inoltre consultare tutti gli altri filmati dedicati nella nostra categoria video dedicata

Autore: Mooseek
Articolo creato il: 02/09/2014
Categoria: Android
Tags: enterpriseGoogleGoogle for WorklavoroVideo
Commenti: 0 Commenti

Condividi questo Articolo

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinedIn Condividi su Telegram Condividi su WhatsApp Condividi su Flipboard Condividi su Pinterest Condividi su Tumblr Condividi via SMS Condividi via Email

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi Articoli

Una raccolta dedicata a tutti gli appassionati del mondo dei libri che sono sempre alla ricerca di nuove storie, idee e racconti per grandi abbuffate di lettura. Chi meglio dei blog o dei siti web dedicati possono raccontarci questo mondo? Ed ancora… anche voi siete assetati di nuovi libri? Ma come poter essere aggiornati sulle […]

Continua

Tra i giochi e videogiochi evergreen presenti nella storia ludica della tecnologia, alcuni sono entrati nel cuore degli appassionati e nonostante oggi, rappresentino il passato, in realtà sono stati degli esempi unici di rivoluzione tecnologica digitale del gaming (e non solo). Ecco alcuni videogames da provare almeno una volta nella vita, perché hanno ispirato la […]

Continua

La voglia di creare siti web per far conoscere meglio la propria azienda o le proprie idee è spesso in contrasto con la capacità tecnica di realizzare i siti e le pagine. Non si parla solo di contenuti ma della tecnologia stessa che serve per trasformare le idee in veri e propri siti da condividere […]

Continua

Boil the Frog è uno di quei servizi online che sembrano tanto inutili quanto utilissimi perché diversi e originali. Il nome si rifà a quel famoso assunto per cui una rana buttata in una padella di acqua bollente scapperà via saltando, mentre se quest’ultima viene immersa in acqua fredda e scaldata a fuoco lento non […]

Continua

Photoshop lo sappiamo benissimo è il programma di grafica più usato al mondo ed è da sempre il Re incontrastato dei favori per tutti coloro che utilizzano e creano grafica in ambito professionale. Saper usare il programma di Adobe al meglio è la conseguenza di anni di lavoro e di professionalità acquisita nel tempo, ma […]

Continua
Tutti gli Articoli