08/04/2022 Mooseek 0 Commenti

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinedIn Condividi su Telegram Condividi su WhatsApp Condividi su Flipboard Condividi su Pinterest Condividi su Tumblr Condividi via SMS Condividi via Email

Lo smartphone è diventato uno strumento essenziale nella vita di ognuno di noi, indipendentemente dall’età e dall’uso principale che se ne fa. Difatti è fondamentale per i professionisti per essere sempre aggiornati e in collegamento con i vari fornitori o clienti anche quando si è fuori dallo studio, così come è fondamentale per i giovani per essere sempre a contatto con i coetanei e con tutto quello che li attira.

Con gli smartphone si può dire che si possa davvero fare qualsiasi cosa: socializzare, effettuare ricerche di qualsiasi tipo, comperare oggetti, fare la spesa, visionare le mail, scattare fotografie… oltre ovviamente all’effettuare telefonate o inviare messaggi. C’è ancora qualcosa che lo smartphone non è in grado di fare ma che in un futuro non tanto lontano potrà essere in grado di svolgere?

I mille usi dello smartphone

Ormai lo sappiamo tutti: in ogni momento ci capita, magari anche senza un reale motivo, di prendere in mano lo smartphone giusto per controllare che nessuno ci abbia cercato, o per dare una rapida occhiata alle mail o ai social network. Questo perché abbiamo sviluppato una vera e propria dipendenza dallo smartphone, e come tale non siamo quasi più in grado di farne a meno. Sono indubbie le qualità e i vantaggi che ha portato nella vita di tutti i giorni: ci permette di poter essere raggiungibile e in contatto con il resto del mondo ovunque siamo, di fare quello che normalmente si poteva fare solamente seduti davanti a un computer, ovunque siamo.

Dal mandare o ricevere email fino a scattare una fotografia o registrare un video: le cose che si possono fare con uno smartphone sono tantissime, quasi infinite. Ma esiste ancora qualche funzionalità che si può aggiungere allo smartphone che non è ancora divenuta realtà?

Una funzione stravagante

Spesso, scherzando tra amici, esce la battuta “ci manca solo che ti faccia anche il caffè”. Bene, qualcuno ci ha pensato per davvero! Infatti una startup ha pensato bene di realizzare una cover per smartphone che, inserendo nella stessa una apposita cialda, è in grado di scaldare e preparare un vero caffè espresso. La trovata è già disponibile da diverso tempo online, e bisogna ammettere che per realizzare un dispositivo simile, ci sia voluta davvero tanta immaginazione e soprattutto determinazione per realizzarla. L’unica cosa di cui bisognerà preoccuparsi è quella di procurarsi delle tazzine per il caffè, meglio se dei bicchierini usa e getta in materiale riciclabile.

Gli smartphone di domani

Quello che saranno in grado di fare nel futuro di nuovo è ancora presto per dirlo, ma alcuni esempi già ci sono. Ad esempio, saranno tutti in grado di ricaricarsi in wireless e anche di trasmettere l’audio in questo modo. Quindi sarà facile ipotizzare dei futuri smartphone senza prese, siano esse quelle di ricarica o i jack per gli auricolari. In più, saranno dotati di sistemi fotografici sempre più sofisticati e in grado di scattare foto o registrare video con delle qualità incredibilmente sorprendenti. Senza dimenticare una possibile implementazione della realtà aumentata.

Condividi questo Articolo

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinedIn Condividi su Telegram Condividi su WhatsApp Condividi su Flipboard Condividi su Pinterest Condividi su Tumblr Condividi via SMS Condividi via Email

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi Articoli

La voglia di creare siti web per far conoscere meglio la propria azienda o le proprie idee è spesso in contrasto con la capacità tecnica di realizzare i siti e le pagine. Non si parla solo di contenuti ma della tecnologia stessa che serve per trasformare le idee in veri e propri siti da condividere […]

Continua

Boil the Frog è uno di quei servizi online che sembrano tanto inutili quanto utilissimi perché diversi e originali. Il nome si rifà a quel famoso assunto per cui una rana buttata in una padella di acqua bollente scapperà via saltando, mentre se quest’ultima viene immersa in acqua fredda e scaldata a fuoco lento non […]

Continua

Photoshop lo sappiamo benissimo è il programma di grafica più usato al mondo ed è da sempre il Re incontrastato dei favori per tutti coloro che utilizzano e creano grafica in ambito professionale. Saper usare il programma di Adobe al meglio è la conseguenza di anni di lavoro e di professionalità acquisita nel tempo, ma […]

Continua

Lui è Ugo Negozi @ugo_legozzi ed è un divertentissimo profilo Instagram tutto da seguire. Il nostro amico di Lego è un protagonista di un viaggio irriverente all’interno di oggetti e situazioni sempre con frasi taglienti e dirette, alle volte irriverenti, ma sempre spassose. Se siete appassionati di profili alla Spinoza (eccolo su Twitter @spinoza) non potete evitare […]

Continua

Il mondo della musica è forse quello che più di ogni altro si è dovuto adattare al meglio al nuovo mondo digitale. I computer, Internet ed in generare gli apparecchi per fare musica sono oggi il mezzo con cui artisti, cantati e suonatori esprimono la loro creatività. Tramite il computer non solo si crea musica […]

Continua
Tutti gli Articoli