10/05/2013 Mooseek 0 Commenti

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinedIn Condividi su Telegram Condividi su WhatsApp Condividi su Flipboard Condividi su Pinterest Condividi su Tumblr Condividi via SMS Condividi via Email

Mom w8

Le app Windows 8 e Windows Phone aiutano le mamme in gravidanza e nella cura dei bimbi, per gestire in maniera smart

gli impegni e i dubbi della vita da neo-genitori

 

Tante applicazioni utili e divertenti sono al fianco delle mamme, qualsiasi

siano le loro esigenze

Alla vigilia della Festa della Mamma la tecnologia si conferma compagno indispensabile della vita degli utenti e in particolare delle mamme, impegnate a conciliare i moltissimi impegni legati al lavoro, alla casa e alla famiglia. Che la gravidanza sia in corso o in progetto oppure che il bebè sia già arrivato, le app Windows 8 e Windows Phone offrono un valido aiuto per affrontare le gioie, i “dolori” e i tanti dubbi dei neo-genitori.  

Durante la gravidanza, ad esempio, l’applicazione Dolce Attesa per Windows Phone permetterà di ricordare in qualsiasi momento della gestazione quanti giorni, settimane o mesi ha compiuto il bimbo, un utile aiuto in occasione di visite mediche o questioni burocratiche. Per Windows 8, invece, sono disponibili l’app Mother Guide, con informazioni e consigli sulla gravidanza e utili strumenti per pianificare al meglio l’arrivo del bebè e l’appBreast Feeding, per trovare indicazioni e suggerimenti per l’allattamento.

Tutte le donne, sempre attente alla linea anche durante la dolce attesa, potranno utilizzare l’applicazione Peso Forma per Windows 8 per calcolare il proprio peso ideale durante le diverse fasi della gravidanza ed evitare così aumenti di peso eccessivi.  

Ci sono poi le applicazioni che permettono di seguire ogni passo dei neonati. Perfetta per permettere alle mamme di dedicarsi ad altre attività in casa in tutta tranquillità mentre il bambino dorme, Baby Monitor per Windows Phone consente di creare un collegamento tra smartphone e PC e monitorare il neonato grazie all’audio e al video direttamente sul proprio telefono. Sempre su Windows Phone è disponibile l’app Il Mio Bimbo che consente di inserire tutti i dati del proprio figlio – quanto mangia, il peso, l’altezza – e di seguire la sua crescita passo passo, associando le fotografie al suo percorso di sviluppo. Gli utenti Windows 8, invece, possono contare sull’app MyBabyAgenda, che permette di registrare dati quali la quantità di latte giornaliera, la percentuale di crescita del bambino e di impostare degli utili timer per programmare la pappa, la nanna e il cambio.

Infine, per tutte le donne che sognano o desiderano cercare una gravidanza, sono disponibili delle utili app per scoprire i giorni più fertili del mese, che offrono maggiori possibilità di successo per il concepimento, come Ovulation Calculator per Windows Phone e Fertility Calendar per Windows 8. In particolare, quest’ultima consente anche di predire il sesso del bambino.

Tutte queste applicazioni e molte altre sono disponibili all’interno del Marketplace di Windows Phone e del Windows Store.

I device Windows Phone 8 hanno poi una chicca in più: l’Angolo dei bambini, la funzionalità con cui i genitori possono finalmente stare tranquilli nel lasciare il proprio telefono in mano ai bimbi senza doversi preoccupare che questi cancellino informazioni preziose o mandino una mail per errore. Basta impostare questa funzione per attivare uno spazio ad hoc per i bambini, dove possono utilizzare i giochi e le applicazioni preferite e accedere solo alle funzionalità scelte dai genitori, avendo anche una loro personale schermata Start.

[comunicato stampa]

Autore: Mooseek
Articolo creato il: 10/05/2013
Categoria: ApplicazioniMicrosoftNotizieWindowsWindows Phone
Tags: festivitàmammaWindows 8Windows Phone 8
Commenti: 0 Commenti

Condividi questo Articolo

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinedIn Condividi su Telegram Condividi su WhatsApp Condividi su Flipboard Condividi su Pinterest Condividi su Tumblr Condividi via SMS Condividi via Email

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi Articoli


Quando si parla di ASCII vuol dire parlare di una codifica di caratteri utilizzata dai computer di tutto il mondo. Uno standard risalente agli anni 60 che è l’acronimo di American Standard Code for Information ASCII è l’acronimo di American Standard Code for Information Interchange (ovvero Codice Standard Americano per lo Scambio di Informazioni)Il suo […]


A poche ore dall’annuncio ufficiale di Samsung della nuovo smartphone Samsung Galaxy S21 svelato in tutte le sue varianti durante l’evento Unpacked 2021 sono già disponibili per il download gli sfondi ufficiali che verranno inclusi all’interno dei device. Sono una raccolta in alta definizione che contiene le immagini sia in versione scura che chiara, e […]


Districarsi nel labirinto delle assicurazioni auto non è certamente facile. Un mondo fatto di polizze, preventivi ed offerte da perderci la testa. Con l’avvento di Internet la possibilità di scegliere l’assicurazione giusta è aumentata esponenzialmente assieme però alla complessità della scelta dell’operatore assicurativo giusto per le proprie esigenze. Come sempre infatti non esiste l’assicurazione giusta […]


In un mondo sempre più collegato ad internet anche la automobili risultano mezzi sempre di più interconnessi diventando in qualche modo veri e propri vettori di tecnologia mobile. In questo contesto anche il mondo dei ricambi si è adeguato da tempo: meccanici, carrozzieri, elettrauti e tutti coloro che hanno a che fare con il mondo […]


Quando installiamo un nuovo sistema operativo quello che troviamo pre-caricati sono naturalmente i programmi base e quelli che il produttore mette a disposizione per eseguire tutte le operazioni più o meno elementari. Inoltre spesso all’interno di questi software già disponibili per l’uso sono presenti titoli non voluti e mancano altri strumenti che invece risultano effettivamente […]

Altri Articoli