26/06/2006 Mooseek 0 Commenti

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinedIn Condividi su Telegram Condividi su WhatsApp Condividi su Flipboard Condividi su Pinterest Condividi su Tumblr Condividi via SMS Condividi via Email

Microsoft ha rilasciato per i tester TechBeta e TAP, sul portale Microsoft Connect, la nuova interim build 5456.5 di Windows Vista. Interessanti notizie sulla nuova versione, che non verrà  resa disponibile pubblicamente e neanche agli abbonati MSDN e TechNet, sono state pubblicate sul newsgroup dedicato al programma beta del nuovo sistema operativo di Microsoft.

I primi file immagine disponibili sono le versioni x86 e x64 in Inglese. Le SKU Home Basic, Home Premium, Business ed Ultimate saranno tutte contenute in una singola immagine e potranno essere installate ed attivate usando la product key appropriata. Per questa nuova build non è necessario richiedere una nuova product key, i seriali di Beta 2 funzioneranno ancora. Il Windows Driver Kit, il Software Development Kit e le versioni in tedesco e giapponese saranno rilasciati a breve.

La nuova build 5456 include, oltre a numerosi bug fix:

– Reintegrazione della “List View” in explorer.
– Non viene più modificato l’orologio di sistema quando si setta il timezone. Funzionalitè  rimossa.
– Modifiche al comportamento della funzione UAC. Risolto il problema della eliminazione degli oggetti dal desktop.
– Aggiunto logo SKU nella schermata di avvio.
– Modifiche alla UI del Network Center

Con il rilascio di questa nuova test build Microsoft chiede ai tester di verificare in particolare la nuova versione di upgrade da Vista Beta 2: per la prima volta infatti la nuova versione del sistema supporta l’upgrade da Vista Beta. Microsoft incoraggia i tester a tentare l’upgrade ed a segnalare tutti i problemi riscontrati.

Rimuovere applicazioni prima dell’upgrade. Dopo aver eseguito l’upgrade da Windows Vista Beta2 x64 a Windows Vista 5456 x64 potrebbe essere impossibile disinstallare le applicazioni installate in precedenza. Microsoft raccomanda di rimuovere tutte le applicazioni che si prevede di dover disinstallare successivamente, prima di eseguire l’upgrade; Potenziale perdita di dati con Windows Mail. I dati e le impostazioni di Windows Mail non verranno trasferiti correttamente da Beta 2 a 5456. Microsoft raccomanda di usare il tool Windows Easy Transfer per salvare i dati di Windows Mail prima di effettuare l’upgrade. Si riceverà  un errore al primo avvio: “Unable to upgrade your message databases”. Una volta completata l’installazione del sistema si potranno importare le impostazioni e i dati di posta elettronica utilizzando nuovamente Windows Easy Transfer.

L’ultimo utente loggato cambiato dopo upgrade. Quando si effettua l’upgrade da Beta 2 a 5456, l’ultimo username loggato mostrato nella schermata di logon, dopo il completamente dell’upgrade, sarà  Administrator. Si dovrà  cliccare su “Switch User” per effettuare l’accesso al proprio account utente; Xbox 360 come un Media Center Extender. Il supporto per Xbox 360 come Media Center Extender non è incluso in questa build di Vista. Per continuare ad usare Xbox 360 come un Media Center Extender con Vista, si dovrà  usare la versione Beta 2 (build 5384). Il supporto verrà  reintegrato nelle future build.

Presenza testo pseudo-localizzato. Varie parti del sistema contengono testo pseudo-localizzato, o caratteri non-inglesi messi insieme per assomigliare a parole inglesi (qualcosa tipo < "Щĭηđбш§ Ðèè°è¬Î± èžÄºè¤è¿Ñ‘я"> – “Windows Media Player”). Questa caratteristica è sfruttata internamente, è conosciuta e sarà  corretta nelle future build.

Nome utente con un . genera errore. Con una installazione pulita, durante l’OOBE (Out Of Box Experience), se si aggiunge un nome utente che contiene un punto (.), si riceve un errore che informa che il nome del computer non è valido. Si dovrà  rimuovere il punto da nome utente per continuare. Anche questo problema sarà  corretto nelle future build.

Articolo apparso su:tweakness.net
Autore: Mooseek
Articolo creato il: 26/06/2006
Categoria: Sviluppo
Tags:
Commenti: 0 Commenti

Condividi questo Articolo

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinedIn Condividi su Telegram Condividi su WhatsApp Condividi su Flipboard Condividi su Pinterest Condividi su Tumblr Condividi via SMS Condividi via Email

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi Articoli

AnyViewer è un software desktop remoto affidabile e potente creato allo scopo di fornire agli utenti lo strumento di accesso remoto e supporto remoto più efficace. Per ringraziare tutti gli utenti del loro supporto l’azienda produttrice di AnyViewer ha organizzato un grandissimo Giveaway dedicato dalla durata limitata dal 22 Giugno 2022 al 16 Luglio 2022 […]

Continua

Al momento, sappiamo che ci sono sempre più piattaforme multimediali in streaming sia per l’intrattenimento, che per il lavoro. Nota dolente é il fatto che gli abbonamenti premium sei servizi in streaming hanno sempre un prezzo elevato e non tutti possono permetterselo. Prendiamo Netflix come esempio: nessuno guarda Netflix tutti i giorni, ma per comprarlo […]

Continua

Il mondo Internet è sempre più social non solo nel senso di social network ma di condivisione delle informazioni. La condivisione delle informazioni personali e delle risorse reperite all’interno della “Grande Rete” è infatti motivo di comunicazione continua tra gli utenti. Spesso capita infatti che navigando su Internet ci si imbatta  in video interessanti e […]

Continua

La sicurezza e la privacy dei dati è una prerogativa fondamentale per qualsiasi sistema operativo moderno. L’accesso non consentito ai documenti da persone non autorizzate è spesso bloccato a livello di sistema e senza la possibilità di scavalcare queste policy da parte del normale utente. Cosa succede però se si vuole oppure si ha la […]

Continua

Gli italiani amano il gioco d’azzardo, è una sorta di tradizione per il nostro Paese. Nelle case si giocano sia a giochi di abilità che giochi di fortuna, sia per hobby che per divertimento. Il problema semmai è che in Italia non è facile trovare luoghi sotto casa dove poter giocare ai giochi da casinò […]

Continua
Tutti gli Articoli