15/11/2005 Mooseek 0 Commenti

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinedIn Condividi su Telegram Condividi su WhatsApp Condividi su Flipboard Condividi su Pinterest Condividi su Tumblr Condividi via SMS Condividi via Email

Secondo Gartner gli utenti Microsoft dovrebbero aspettare prima di passare a Windows Vista. La valutazione opera un semplice calcolo di opportunitè  secondo cui, siccome poche delle promesse sono vere novitè , l’attesa fino al 2008 è la scelta migliore.

Il giudizio proposto da Gartner sul prossimo Windows Vista non lascerà  presumibilmente contenti i vertici del gruppo di Redmond: l’importante agenzia di statistica, infatti, ha suggerito all’utenza di rimanere opportunamente lontana da Vista almeno fino al 2008, proponendo dunque un anno sabbatico rispetto all’uscita del sistema operativo giè  annunciata per il tardo 2006.

I motivi che spingono Gartner a questo consiglio sarebbero di varia natura e tutti direzionati alla propensione per una attesa piuttosto che ad una corsa all’aggiornamento. Ad esempio molte delle innovazioni proposte in tema di sicurezza saranno distribuite anche per XP in qualitè  di add-on (o presenti in applicazioni terze), mentre i pc in grado di supportare pienamente Vista non saranno pronti almeno per un po’.

A favore di Vista giocano il fattore sicurezza (maggiore per il prossimo sistema rispetto all’attuale) ed il browser Internet Explorer 7: quest’ultimo offrirà  su Vista una sicurezza maggiore rispetto a quanto disponibile su Windows XP. Le conclusioni a cui sono giunti gli analisti Gartner sono contenuti nella ricerca «10 motivi per cui dovresti o non dovresti porre attenzione a Microsoft Windows Vista».

Non da ultimo, la ricerca promessa in Windows Vista (sicuramente più performante rispetto a Windows XP) è giè  oggi una realtè  attuabile tramite la semplice installazione di un software quale Google Desktop. Windows Vista, insomma, sia pur se migliore rispetto all’attuale offerta Microsoft, non è una necessitè  stringente e quindi prima di operare il passaggio l’utenza dovrebbe valutare la cosa ed attendere quantomeno il momento opportuno.

Articolo apparso su:webnews.html.it
Autore: Mooseek
Articolo creato il: 15/11/2005
Categoria: Notizie
Tags:
Commenti: 0 Commenti

Condividi questo Articolo

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinedIn Condividi su Telegram Condividi su WhatsApp Condividi su Flipboard Condividi su Pinterest Condividi su Tumblr Condividi via SMS Condividi via Email

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi Articoli

AnyViewer è un software desktop remoto affidabile e potente creato allo scopo di fornire agli utenti lo strumento di accesso remoto e supporto remoto più efficace. Per ringraziare tutti gli utenti del loro supporto l’azienda produttrice di AnyViewer ha organizzato un grandissimo Giveaway dedicato dalla durata limitata dal 22 Giugno 2022 al 16 Luglio 2022 […]

Continua

Al momento, sappiamo che ci sono sempre più piattaforme multimediali in streaming sia per l’intrattenimento, che per il lavoro. Nota dolente é il fatto che gli abbonamenti premium sei servizi in streaming hanno sempre un prezzo elevato e non tutti possono permetterselo. Prendiamo Netflix come esempio: nessuno guarda Netflix tutti i giorni, ma per comprarlo […]

Continua

Il mondo Internet è sempre più social non solo nel senso di social network ma di condivisione delle informazioni. La condivisione delle informazioni personali e delle risorse reperite all’interno della “Grande Rete” è infatti motivo di comunicazione continua tra gli utenti. Spesso capita infatti che navigando su Internet ci si imbatta  in video interessanti e […]

Continua

La sicurezza e la privacy dei dati è una prerogativa fondamentale per qualsiasi sistema operativo moderno. L’accesso non consentito ai documenti da persone non autorizzate è spesso bloccato a livello di sistema e senza la possibilità di scavalcare queste policy da parte del normale utente. Cosa succede però se si vuole oppure si ha la […]

Continua

Gli italiani amano il gioco d’azzardo, è una sorta di tradizione per il nostro Paese. Nelle case si giocano sia a giochi di abilità che giochi di fortuna, sia per hobby che per divertimento. Il problema semmai è che in Italia non è facile trovare luoghi sotto casa dove poter giocare ai giochi da casinò […]

Continua
Tutti gli Articoli