11/10/2010 Mooseek

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinedIn Condividi su Telegram Condividi su WhatsApp Condividi su Flipboard Condividi su Pinterest Condividi su Tumblr Condividi via SMS Condividi via Email Condividi Ora

mame

Chi di voi non conosce Mame, o per meglio “scrivere” M.a.m.e.? Il Multi Arcade Machine Emulator è l’emulatore più famoso, utilizzato, convertito, amato, sfruttato e copiato per utilizzare i videogames delle sale giochi sul proprio Pc (o altro dispositivo).

Ce ne sono di diverse versioni per praticamente tutte le piattaforme hardware create dall’uomo, esistono programmi front-end per utilizzare il motore di emulazione, esistono software di ottimizzazione che permettono di utilizzare il Mame con risoluzioni previste dalle Tv moderne o dai monitors, esistono applicazioni capaci di organizzare i giochi supportati ed altre che permettono di scaricare automaticamente le Roms.

mame_cab

La popolarità e l’hype è talmente alto che alcuni appassionati e Geeks tecnologici hanno saputo integrare un normale Pc con installata una versione ottimizzata di Mame all’interno dei Cabinet originali anni ‘80.

Da quanto Nicola Salmoria nel lontano 1997 rilasciò la prima versione di Mame per Ms-Dos, di migliorie e funzionalità ne sono state introdotte moltissime rendendo oggi l’emulatore un punto di riferimento. Ancora oggi lo sviluppo non conosce tregua (ultima versione disponibile è del 27 Luglio 2010) e lo spirito rimane sempre lo stesso: la voglia di divertirsi.
Il progetto Mame però è anche qualcosa di più importante. E’ un servizio reso alla storia dei videogiochi mantenendo in vità sugli schermi di tutto il mondo quello che fu “l’età delle sale giochi”.

Mooseek.com ha raccolto tanti links in categorie dedicate al progetto Mame

  • Emulatori Portali delle varie versioni disponibili di Mame
  • Frontend Programmi per la gestione e l’avvio di Mame e delle Roms
  • Portali e siti web dedicati a Mame
  • Roms Portali dedicati alle per Mame
  • Tools aggiuntivi per Mame
Autore: Mooseek
Articolo creato il: 11/10/2010
Categoria: EmulatoriGiochiPrimo Piano
Tags: applicazionimameVideogiochi
Commenti: 0 Commenti

Condividi questo Articolo

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinedIn Condividi su Telegram Condividi su WhatsApp Condividi su Flipboard Condividi su Pinterest Condividi su Tumblr Condividi via SMS Condividi via Email Condividi Ora

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi Articoli

Si chiama Synthesia e permette di creare video di speakers reali che dicono cose da noi scritte. Sono filmati generati grazie all’intelligenza artificiale partendo da una base di video realizzati da umani in carne e ossa ma modificati in tempo reale da sofisticati algoritmi in modo da generare video non solo realistici ma reali. Un […]

Continua

Schiacciati dalla pesantezza dell’email che state inviando? Se voi o il vostro destinatario non ha abbastanza spazio sulla sua casella di posta elettronica può esserci un bel problema che dovete affrontare proprio oggi. Quindi se anche voi state impazzendo davanti al vostro monitor con l’email che non vuol lasciare la casella di posta in uscita […]

Continua

Il mondo dell’infinitamente piccolo, ovvero quello visto al microscopio, da sempre affascina grandi e piccini. Oggi con le tecnologie dedicate e le capacità tecnologiche degli strumenti più moderni è possibile non solo guardare il mondo che ci circonda in maniera più approfondita ma anche più interattiva. IN_VISIBLE WORLD è profilo instagram ed un profilo TikTok […]

Continua

Mai come in questo anno, soprattutto per noi italiani, abbiamo scoperto o (ri-scoperto) la comodità del servizio di consegna al proprio domicilio. Una “moda” naturalmente legata al momento storico ma che probabilmente ha da oggi infranto un tabu per moltissimi utenti che fino a questo momento non si sono mai approcciati veramente a questa tipologia […]

Continua

Internet è diventato un elemento essenziale e fondamentale per tutti. Come qualsiasi altro media e come per la vita di tutti i giorni quest’ultimo può diventare un luogo  non adatto ai bambini senza un adeguato controllo soprattutto ora che la famosa Dad ovvero la didattica a distanza pone quasi obbligatoriamente i bambini ed i ragazzi […]

Continua
Tutti gli Articoli