24/10/2021 Mooseek 0 Commenti

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinedIn Condividi su Telegram Condividi su WhatsApp Condividi su Flipboard Condividi su Pinterest Condividi su Tumblr Condividi via SMS Condividi via Email

Photo by Pexels

Il noleggio a lungo termine è un tipo di contratto di noleggio dalla durata variabile, in genere dai 12 ai 48 mesi. Durante questo lasso di tempo, è possibile disporre di una vettura corrispondendo un canone mensile. Le rate pagate coprono diverse spese accessorie correlate all’utilizzo del veicolo, come l’assicurazione RC auto, la manutenzione ordinaria e straordinaria.

Differenza tra noleggio e leasing

Molte persone confondono il noleggio a lungo termine tra privati con il contratto di leasing auto, tuttavia si tratta di contratti differenti. Il leasing, infatti, è simile ad un finanziamento. Pertanto, necessita l’intervento di banche o finanziarie nel ruolo di intermediari. Invece, il contratto di noleggio viene stipulato tra il soggetto noleggiante e la compagnia di noleggio. Inoltre, il canone di leasing non sempre comprende la copertura assicurativa del veicolo, e la manutenzione e le altre spese che sono invece comprese nel noleggio a lungo termine. In più, a scadenza del contratto di noleggio a lungo a termine, non vi è la possibilità di riscattare il veicolo, ma solo di riconsegnarlo ed eventualmente sottoscrivere un nuovo contratto o cambiare veicolo, prolungando il contratto. Invece, chi sottoscrive un contratto di leasing, può tenere l’auto, riscattandola corrispondendo una maxi rata finale,oppure renderla alla compagnia.

I vantaggi del noleggio a lungo termine

Il noleggio lungo termine privati è particolarmente vantaggioso per diversi motivi. In primo luogo, come già detto, il canone mensile copre diverse spese; pertanto è possibile dimenticarsi di varie incombenze amministrative perché già pagate a monte. Inoltre, si tratta di una soluzione conveniente per coloro che amano cambiare veicolo con una certa frequenza, senza il problema della svalutazione del costo della vettura.  Inoltre, anche chi percorre molti km all’anno potrebbe reputare conveniente un noleggio a lungo termine privati: dopo diversi anni, una macchina che fa molti km, tende ad avere problemi che richiedono interventi di manutenzione. Con il noleggio, invece, si può cambiare macchina prima che tali problemi possano verificarsi, ed in ogni caso gli interventi di manutenzione necessari sono già compresi nel canone mensile.

Chi può noleggiare un’auto a lungo termine?

Possono noleggiare a lungo termine tutti i soggetti con un’età minima di 21 anni e la patente conseguita da almeno un anno. In questi casi, inoltre, vengono imposte delle limitazioni per quanto concerne i veicoli da noleggiare, in quanto non tutti sono adatti ai neopatentati, come previsto dalla legge. Inoltre, spesso non viene concesso il noleggio a chi ha superato i 70 anni. In alcuni casi, però, è possibile ugualmente noleggiare a lungo termine un’auto anche sopra ai 70 anni, in genere corrispondendo una somma aggiuntiva. Inoltre, è necessario essere titolari di un conto corrente italiano (poiché occorre fornire alla compagnia di noleggio le coordinate bancarie, per poter addebitare il canone mensile) ed avere un contratto di lavoro (per alcune società è necessario averlo stipulato da almeno sei mesi). In fase di stipula del contratto, poi, è necessario presentare le ultime buste paga, il CUD, il 730 e i propri documenti in corso di validità.

 

Autore: Mooseek
Articolo creato il: 24/10/2021
Categoria: CommercioDirectoryMotoriPrimo PianoSocieta
Tags: AutoBrumBrumCommerciofinanzaleasingnoleggionoleggio auto
Commenti: 0 Commenti

Condividi questo Articolo

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinedIn Condividi su Telegram Condividi su WhatsApp Condividi su Flipboard Condividi su Pinterest Condividi su Tumblr Condividi via SMS Condividi via Email

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi Articoli

Esiste su YouTube un corto realizzato direttamente dalla Pixar che riassume le vicende del fortunato film di animazione Monsters & Co. Fino qui nulla di strano se non fosse che il corto di cui si sta parlando non è un estrapolato delle immagini del cartone animato ma è un vero e proprio filmato realizzato in […]

Continua

Rilasciato a Gennaio 2004 come applicazione per la gestione di blog, WordPress negli anni si è evoluta nel tempo diventando la piattaforma di riferimento per la creazione e la gestione di siti, e-commerce, vetrine e portali: i dati ci dicono di una base che sfiora il 40% di tutti i siti web che in questo […]

Continua

Appassionati di Finanza? Ecco una lista aggironata di blogs tutti dedicati al mondo finanziario. Dentro naturalmente tutte le notizie piú fresche e stuzzicanti per voi innamorati dei soldi. Oggi si parla molto di azioni, investimenti, prestiti ed ovviamente crytpovalute ma districarsi in questo complicato mondo non è affatto semplice. Raccolta di blog dedicati alla finanza […]

Continua

Lo sviluppo di applicazioni nell’era di Internet è notevolmente cambiato. Le possibilità di comunicazione offerte della Grande Rete hanno modificato il lavoro dello sviluppatore sotto molti aspetti. Oggi chi produce applicazioni ha molta più possibilità di accedere a documentazioni ed informazioni un tempo disponibili soltanto attraverso la lettura di libri specialistici o cospicui manuali. Produrre […]

Continua

Negli ultimi vent’anni il mondo è passato dalla rivoluzione digitale alla rivoluzione di internet. L’uomo più ricco del pianeta – che se la contende con gli altri Paperoni digitali – è Jeff Bezos, il magnate che ha fondato Amazon, l’azienda di distribuzione di oggetti e contenuti più importante del pianeta. Il mondo è già online, […]

Continua
Tutti gli Articoli