29/07/2015 Mooseek 5 Commenti

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinedIn Condividi su Telegram Condividi su WhatsApp Condividi su Flipboard Condividi su Pinterest Condividi su Tumblr Condividi via SMS Condividi via Email

Windows 10 è finalmente disponibile con l’update da Windows 7, Windows 8 e Windows 8.1 attraverso Windows Update con il sistema di prenotazione da effettuarsi tramite l’applicazione dedicata che deve essere comparsa sul proprio desktop.

Seppur come detto l’aggiornamento è automatico Microsoft ha messo a disposizione in ogni caso le ISO di Windows 10 in modo da essere utilizzate per un aggiornamento a partire da un sistema vuoto così da creare una installazione a partire da zero.

Potete scaricare Windows 10 nelle versioni a 32-bit e 64-bit in formato ISO a questo indirizzo ufficiale

Ricordiamo che per usare le ISO è necessario essere in possesso di un product-key valido. Per ottenere quest’ultimo è necessario acquistare una nuova licenza su Windows Store oppure per tutti i possessori di Windows 7, Windows 8 e Windows 8.1 è necessario procedere inizialmente all’upgrade a Windows 10, far validare la propria licenza completando l’installazione ed utilizzare successivamente il product-key nell’installazione pulita.

Ovviamente le ISO possono essere anche utilizzate per creare la propria chiavetta USB oppure il DVD di installazione. Per trasferire il file ISO sul supporto di massa potete utilizzare per esempio il programma ufficiale Windows USB/DVD Download Tool

Autore: Mooseek
Articolo creato il: 29/07/2015
Categoria: MicrosoftWindows
Tags: 32bit64bitdownloadisoupgradeWindows 10
Commenti: 5 Commenti

Condividi questo Articolo

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinedIn Condividi su Telegram Condividi su WhatsApp Condividi su Flipboard Condividi su Pinterest Condividi su Tumblr Condividi via SMS Condividi via Email

Commenti

5 risposte a “Download Windows 10 32.bit e 64-bit in formato ISO ufficiale”

  1. Andrea Marzaloni ha detto:

    è esattamente il problema che sto affrontando, ho fatto l’upgrade e vorrei fare l’installazione pulita. Se uso il programma Keyfinder il serial number non coincide con il seriale Windows 8.1 della mia licenza originale. Quale seriale devo usare?

  2. Daniele Andreuzzi ha detto:

    Nessuno dei due. Se hai fatto l’upgrade e windows 10 si è attivato, quando farai l’installazione “pulita” ti basterà saltare il passaggio dove ti chiede la chiave di licenza, e appena ti connetti a internet windows riconoscerà di essere già stato attivato una volta su quel computer!

  3. Andrea Marzaloni ha detto:

    Grazie gentilissimo, secondo te il cambio di disco fisso può causare problemi

  4. Daniele Andreuzzi ha detto:

    Io direi di no, ma non ne sono sicuro al 100%, prova a cercare su internet 😉

  5. Andrea Marzaloni ha detto:

    Per concludere se qualcuno ci legge, ho aperto un post su Microsoft support, in sintesi l’id hardware per l’attivazione é legato alla scheda madre…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi Articoli


Tutto nasce durante la giornata di insediamento di Joe Biden, ovvero del nuovo presidente degli Stati Uniti. In quell’occasione il senatore americano Bernie Sanders è balzato alle cronache divertenti per la sua presenza alquanto bizzarra: seduto sulla sua sedia in tutta comodità, alle spalle delle altre autorità, e con la caratteristiche di avere dei guanti […]


In una situazione in cui i cellulari sembrano ormai tutti uguali e con pressoché le stesse funzioni, il reparto fotografico e il terreno di gioco in cui i produttori si giocano la partita. Apple naturalmente é ben cosciente del fatto che presentare la potenza fotografica dei sui device può essere un punto importante a favore […]


Questa collezione di Sfondi estrapolati dalla MIUI 12 di Xiaomi, la distribuzione Android che equipaggia i device MI dell’azienda, è una bella selezione che abbiamo avuto modo di intercettare grazie ai ragazzi di Xda-Developers Non è una raccolta nuovissima perché come sappiamo già oggi Xiaomi è al lavoro sulla MIUI 12.5, ma vista la quantità […]


Quando si parla di ASCII vuol dire parlare di una codifica di caratteri utilizzata dai computer di tutto il mondo. Uno standard risalente agli anni 60 che è l’acronimo di American Standard Code for Information ASCII è l’acronimo di American Standard Code for Information Interchange (ovvero Codice Standard Americano per lo Scambio di Informazioni)Il suo […]


A poche ore dall’annuncio ufficiale di Samsung della nuovo smartphone Samsung Galaxy S21 svelato in tutte le sue varianti durante l’evento Unpacked 2021 sono già disponibili per il download gli sfondi ufficiali che verranno inclusi all’interno dei device. Sono una raccolta in alta definizione che contiene le immagini sia in versione scura che chiara, e […]

Altri Articoli