HOME | ARTICOLI > Apple, iPhone, Primo Piano, Tecnologia

Articolo

Diciamoci la verità chi fino ad oggi si é mai posto il problema riguardante l’antenna del proprio Smartphone, di qualsiasi marca si intende. Ricordo precisamente che la prassi di verificare la capacitá della ricezione del telefono cellulare in proprio possesso era una mania consolidata nell’era che si potrebbe definire Cellulare 1.0.

Allora ci si trovava al bar con gli amici ed il nuovo argomento tecnologico di discussione era suddiviso fra la nuova autoradio (finalmente con il solo frontalino estraibile!!! Che figata!) ed il peso e la dimensione del proprio cellulare. Dopo un paio di “giri” ci si poteva addentrare nello specifico tecnico parlando di ricezione e campo: c’era gente che sosteneva che le onde dal “satellite” venivano giù più potenti nella sua zona!, chi immancabilmente si spostava di netto all’arrivo di una chiamata per cercare l’onda migliore (eravamo già seduti all’aperto) e chi preoccupato delle tacche velenose metteva il cellulare in zona aperta ed isolata senza il disturbo fisico di atri apparecchi.

Alla fine, così come accade quando si parla di assicurazione, il cellulare che prendeva meglio era naturalmente il proprio.
Oggi ci risiamo, rieccoci a parlare di antenne e segnale. Ancora una volata Apple stupisce tutti reinventando un argomento di discussione e così come aveva fatto con l’iPod riportando la musica ai tempi del Walkman in salsa digitale, oggi vedo gente con i cellulari impugnati in tutte le maniere che si dimenano alla ricerca del segnale. La differenza tra ieri ed oggi però é sostanziale: prima si cercava il segnale migliore, oggi il peggiore. Cosi da potersi sederei al bar e dire: quanto non prende il tuo?

Intanto Apple ha creto una sezione apposita sul suo sito:
Apple.com/antenna

Autore: Mooseek
Articolo creato il: 18/07/2010
Categoria: Apple, iPhone, Primo Piano, Tecnologia
Tags: Tags: , , ,
Commenti: 0 Commenti

Condividi questo Articolo

Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su LinedIn

Ultimi Articoli

Controllare Alexa dal browser? Si è possibile... ecco come fare

Controllare Alexa dal browser? Si è possibile... ecco come fare

Avete mai pensato alla possibilità di controllare Alexa senza passare dalla App dedicata o dalla voce? Una funzione praticamente ignorata da tutti gli utenti è quella per cui è possibile util[...]

24-01 Dettagli
Whatsapp: Come attivare il tema scuro su Android

Whatsapp: Come attivare il tema scuro su Android

Aspettato, atteso e ricercato da tempo questo aggiornamento di Whatsapp include una funzionalità che é oggettivamente attesa da utenti di tutto il mondo, Stiamo parlando della possibilità di [...]

22-01 Dettagli
GoDaddy presenta il nuovo logo “the GO” ed espande la sua missione

GoDaddy presenta il nuovo logo “the GO” ed espande la sua missione

GoDaddy sostiene la democratizzazione della tecnologia a favore di una reale e concreta imprenditorialità inclusiva. Per scoprire il nuovo global brand GoDaddy visita il sito dedicato a “the GO[...]

21-01 Dettagli
La tecnologia protagonista sui Social: Hotwire svela i trend 2020

La tecnologia protagonista sui Social: Hotwire svela i trend 2020

Si è chiusa da pochissimo l’edizione 2020 di CES. Anche quest’anno innovatori, imprese, appassionati di tecnologia e non solo si sono dati appuntamento a Las Vegas per presentare e toccare con[...]

20-01 Dettagli
Collezionisti di Vino? Ecco i Programmi per la gestione della cantina

Collezionisti di Vino? Ecco i Programmi per la gestione della cantina

I collezionisti del vino lo sanno benissimo, una cantina in ordine e ben organizzata è tanto importante quanto la qualità delle bottiglie di vino in essa contenute e conservate. Un punto import[...]

18-01 Dettagli
Collezione di programmi per convertire musica e audio

Collezione di programmi per convertire musica e audio

I formati musicali sono davvero molti e spesso i nostri device, sia quelli portatili che quelli fissi nella nostra casa, non possono essere in grado di eseguire tutte i tipi di file in circolazio[...]

13-01 Dettagli
Continua

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.