17/12/2010 Mooseek 0 Commenti

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinedIn Condividi su Telegram Condividi su WhatsApp Condividi su Flipboard Condividi su Pinterest Condividi su Tumblr Condividi via SMS Condividi via Email

freebsd_logo

FreeBSD® è un sistema operativo avanzato per architetture compatibili x86 (inclusi Pentium® e Athlon™), amd64 (inclusi Opteron™, Athlon 64, e EM64T), UltraSPARC®, IA-64, PC-98 e ARM. È derivato da BSD, la versione di UNIX® sviluppata all’Università della California, Berkeley.

freebsd_screen

Funzionalità avanzate

FreeBSD offre funzionalità di networking avanzato, prestazioni, sicurezza e compatibilità che ad oggi mancano ancora in altri sistemi operativi, anche in alcuni di quelli commerciali.

Soluzioni Internet potenti

FreeBSD è ideale per un server Internet o Intranet. Fornisce servizi di rete robusti sotto i carichi più pesanti e usa la memoria in maniera efficiente per mantenere buoni tempi di risposta per migliaia di processi utente simultanei.

Esegue un numero enorme di applicazioni

La qualità di FreeBSD combinata con l’attuale hardware per PC a basso prezzo e ad alta velocità rende FreeBSD un’alternativa molto economica alle workstation UNIX® commerciali. Si adatta molto bene a un gran numero di applicazioni sia desktop che server.

Facile da installare

FreeBSD può essere installato da una varietà di supporti, inclusi CD-ROM, DVD-ROM, floppy disk, nastri magnetici, partizioni MS-DOS®, o, se hai una connessione di rete, puoi installarlo direttamente tramite FTP anonimo o NFS. Tutto quello di cui hai bisogno è qualche dischetto vuoto da 1.44MB e queste istruzioni.

FreeBSD è libero

Il Demone BSD

Sebbene tu possa aspettarti che un sistema operativo con queste caratteristiche venga venduto ad un prezzo molto alto, FreeBSD è disponibile gratuitamente e viene fornito con il codice sorgente completo. Se vuoi comprarlo o scaricare una copia da provare, qui sono disponibili maggiori informazioni.

Contribuire a FreeBSD

È facile contribuire a FreeBSD. Tutto quello che devi fare è trovare una parte di FreeBSD che pensi possa essere migliorata, fare le modifiche (in modo attento e pulito) e reinviarle al Progetto, tramite send-pr o a un committer, se ne conosci uno. Può essere qualsiasi cosa, dalla documentazione alla grafica al codice sorgente. Guarda l’articolo Contributing to FreeBSD per maggiori informazioni.

FreeBSD è disponibile per il download dal sito ufficiale:

http://www.freebsd.org/where.html

Autore: Mooseek
Articolo creato il: 17/12/2010
Categoria: Sistema Operativo in Vetrina
Tags: applicazioniBSDsistemi opertivi
Commenti: 0 Commenti

Condividi questo Articolo

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinedIn Condividi su Telegram Condividi su WhatsApp Condividi su Flipboard Condividi su Pinterest Condividi su Tumblr Condividi via SMS Condividi via Email

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi Articoli


Tutto nasce durante la giornata di insediamento di Joe Biden, ovvero del nuovo presidente degli Stati Uniti. In quell’occasione il senatore americano Bernie Sanders è balzato alle cronache divertenti per la sua presenza alquanto bizzarra: seduto sulla sua sedia in tutta comodità, alle spalle delle altre autorità, e con la caratteristiche di avere dei guanti […]


In una situazione in cui i cellulari sembrano ormai tutti uguali e con pressoché le stesse funzioni, il reparto fotografico e il terreno di gioco in cui i produttori si giocano la partita. Apple naturalmente é ben cosciente del fatto che presentare la potenza fotografica dei sui device può essere un punto importante a favore […]


Questa collezione di Sfondi estrapolati dalla MIUI 12 di Xiaomi, la distribuzione Android che equipaggia i device MI dell’azienda, è una bella selezione che abbiamo avuto modo di intercettare grazie ai ragazzi di Xda-Developers Non è una raccolta nuovissima perché come sappiamo già oggi Xiaomi è al lavoro sulla MIUI 12.5, ma vista la quantità […]


Quando si parla di ASCII vuol dire parlare di una codifica di caratteri utilizzata dai computer di tutto il mondo. Uno standard risalente agli anni 60 che è l’acronimo di American Standard Code for Information ASCII è l’acronimo di American Standard Code for Information Interchange (ovvero Codice Standard Americano per lo Scambio di Informazioni)Il suo […]


A poche ore dall’annuncio ufficiale di Samsung della nuovo smartphone Samsung Galaxy S21 svelato in tutte le sue varianti durante l’evento Unpacked 2021 sono già disponibili per il download gli sfondi ufficiali che verranno inclusi all’interno dei device. Sono una raccolta in alta definizione che contiene le immagini sia in versione scura che chiara, e […]

Altri Articoli