16/05/2012 Mooseek 0 Commenti

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinedIn Condividi su Telegram Condividi su WhatsApp Condividi su Flipboard Condividi su Pinterest Condividi su Tumblr Condividi via SMS Condividi via Email

siri_lumia_900_iphone

 

Diversi giorni fa è apparsa online una divertente notizia riguardante Siri, l’assistente vocale di Apple disponibile su iPhone 4S. A quanto chiedendo a Siri quale fosse il migliore telefono di sempre la risposta offerta dal sistema era Nokia Lumia 900. Incredibile? Certamente uno smacco ma la soluzione era una semplice elaborazione dei dati offerti dal motore di ricerca semantico “Wolfram Alpha” su cui l’assistente si basa.

La notizia è diventata tanto divertente da spopolare sul web tanto che la stessa azienda si è messo subito in movimento correndo ai ripari. Riformulando la domanda la nuova risposta ottenuta ora può essere del tipo:

 

  • “the one you’re holding” – quello che hai in mano
  • “you’re kidding, right?” – stai scherzando, vero?
  • “wait… there are other phones?” – aspetta… ci sono altri cellulari?

 

Una faccenda che ancora una volta mette in luce quanto le aziende, cosi come Apple, siano molto attente al proprio marchio ed agiscano di conseguenza quanto intaccate nei loro prodotti.

Una conferma? La stessa Nokia si è messa subito in moto difendendo il Lumia 900 e denunciando Apple di comportamenti scorretti. La vicenda sembra essere al capolinea. Ed invece no!

 

siri_lumia_900

 

Si è scoperto che modificando leggermente la frase Siri e chiedendo allo stesso quale sia il migliore telefono in base alla soddisfazione del cliente la risposta del geniale assistente vocale torna ad essere a favore di Nokia, pronunciando ancora una volta Nokia Lumia 900.

Insomma quello che poteva sembrare una divertente risposta automatizzata sembra ora una battaglia interna tra la macchina “Siri” e l’uomo “gli ingegneri di Apple”.

Come finirà la storia?

Autore: Mooseek
Articolo creato il: 16/05/2012
Categoria: Nokia
Tags: Applesiri
Commenti: 0 Commenti

Condividi questo Articolo

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinedIn Condividi su Telegram Condividi su WhatsApp Condividi su Flipboard Condividi su Pinterest Condividi su Tumblr Condividi via SMS Condividi via Email

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi Articoli

Il coltellino svizzero, o meglio il “coltello dell’esercito svizzero” fu ed è un oggetto di culto per tutti gli amanti del tutto-fare. Un pratico aggeggio multifunzionale da portare sempre con se per ogni evenienza ed emergenza. Il coltellino svizzero è stato replicato e copiato in diverse versioni più o meno attinenti all’idea originale di Karl […]

Come sappiamo Google Pixel 6 verrà presentato al pubblico durante un evento dedicato che si terrà proprio oggi 19 Ottobre 2021. Grazie al lavoro svolto da un membro del forum XDA trzpro è possibile scaricare ed installare i live wallpapers ufficiali del nuovo smartphone. Questi sfondi animati sembrano essere chiamati “Blooming Botanicals” e “Bright Blooms” (secondo i nomi […]

Oggi per numerose aziende, anche di tipo individuale, la fatturazione elettronica è una realtà quotidiana. Per adempiere agli obblighi di legge avere a disposizione un buon software per la fatturazione è la scelta più indicata. L’offerta è ampia, ciò che è importante è lo scegliere un software adatto alla singola e specifica realtà. In caso […]

Esiste un profilo instagram dedicato al mondo dei gamers ed in particolare a tutti coloro che non vogliono solo avere notizie “mainstream” ma piuttosto info e tips di livello per scoprire sempre nuove idee di divertimento E’ questo il caso di ciò che trovate all’interno del profilo iTechGamer (@itechgamer)  una vera e propria vetrina di […]

Malgrado l’impegno per difendere i nostri dati, sono copiosi ad oggi i furti d’identità digitale. Infatti, se nella vita reale è infrequente ma possibile che ciò accada, nel mondo del web è cosa molto più diffusa. Basta fermarsi a pensare a quante volte hai semplicemente sentito di qualcuno a cui erano state “rubate” le foto […]

Tutti gli Articoli