29/04/2020 Mooseek

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinedIn Condividi su Telegram Condividi su WhatsApp Condividi su Flipboard Condividi su Pinterest Condividi su Tumblr Condividi via SMS Condividi via Email Condividi Ora

Google ha deciso di mettere a disposizione di tutti la propria soluzione di videoconferenza Google Meet.

Se fino ad oggi per poter utilizzare l’applicazione era necessario essere iscritti al programma Enterprise o Educational, e quindi a pagamento, a partire da Maggio Google Meet diventerà gratuito per tutti.

Una scelta che naturalmente vuol essere la risposta dell’azienda di Mountain View all’enorme incremento degli utenti che questa tipologia di software sta avendo in tutto il mondo a causa della quarantena che tutti noi siamo obbligati a rispettare per il Covid-19.

Ma come avere Google Meet gratis?

Come detto il rilascio di Google Meet in versione gratuita è previsto a partire dal prossimo Maggio 2020, ma già oggi iscrivendosi a questa pagina dedicata è possibile rimanere aggiornati su quando questa possibilità sia effettivamente messa a disposizione. Per accedere è sufficiente avere un account Google attivo ed il gioco è fatto.

Se come detto il trend di crescita dei programmi di videoconferenza è in crescita costante e vertiginosa, anche la privacy e la sicurezza degli utenti oggi sembra essere messa proporzionalmente più rischio.

Per questo motivo in questa nuova versione di Google Meet gli inviti continueranno ad esserci, come prima, per un accesso veloce alle conferenze, ma solo chi utilizzerà un device già registrato con lo stesso account di quello usato per accedere verrà accettato all’interno della chat, contrariamente l’utente verrà “parcheggiato” in una specie di sala d’attesa aspettando la vera conferma dell’invito da parte dell’organizzatore.

Anche le registrazioni verranno salvate sul proprio Google Drive in maniera assolutamente criptata

Una scelta obbligata per non incappare nelle ben note problematiche legate alla sicurezza che altre soluzioni concorrenti hanno dovuto affrontare.

Più sicurezza ma con la stessa affidabilità e velocità di sempre con la possibilità di salvare le registrazioni su Google Drive in modalità criptata, accesso fino a 100 partecipanti e nessun limite di durata fino almeno al 30 settembre prossimo (poi è previsto il limite di 1 ora)

Tutte le caratteristiche da sfruttare al meglio e quindi che fare? Iscrivetevi qui!

 

Condividi questo Articolo

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinedIn Condividi su Telegram Condividi su WhatsApp Condividi su Flipboard Condividi su Pinterest Condividi su Tumblr Condividi via SMS Condividi via Email Condividi Ora

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi Articoli

Il biglietto da visita ancora oggi é un elemento importante di qualsiasi persona che abbia a che fare con il mondo del business (e non solo). Seppur la tecnologia avanzi velocemente e lo scambio di informazioni riguardanti i contatti personali passi oggi attraverso l’utilizzo diretto di smartphone, il biglietto da visita rimane sempre e comunque un […]

Continua

Si chiama Synthesia e permette di creare video di speakers reali che dicono cose da noi scritte. Sono filmati generati grazie all’intelligenza artificiale partendo da una base di video realizzati da umani in carne e ossa ma modificati in tempo reale da sofisticati algoritmi in modo da generare video non solo realistici ma reali. Un […]

Continua

Schiacciati dalla pesantezza dell’email che state inviando? Se voi o il vostro destinatario non ha abbastanza spazio sulla sua casella di posta elettronica può esserci un bel problema che dovete affrontare proprio oggi. Quindi se anche voi state impazzendo davanti al vostro monitor con l’email che non vuol lasciare la casella di posta in uscita […]

Continua

Il mondo dell’infinitamente piccolo, ovvero quello visto al microscopio, da sempre affascina grandi e piccini. Oggi con le tecnologie dedicate e le capacità tecnologiche degli strumenti più moderni è possibile non solo guardare il mondo che ci circonda in maniera più approfondita ma anche più interattiva. IN_VISIBLE WORLD è profilo instagram ed un profilo TikTok […]

Continua

Mai come in questo anno, soprattutto per noi italiani, abbiamo scoperto o (ri-scoperto) la comodità del servizio di consegna al proprio domicilio. Una “moda” naturalmente legata al momento storico ma che probabilmente ha da oggi infranto un tabu per moltissimi utenti che fino a questo momento non si sono mai approcciati veramente a questa tipologia […]

Continua
Tutti gli Articoli