12/12/2014 0 Commenti

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinedIn Condividi su Telegram Condividi su WhatsApp Condividi su Flipboard Condividi su Pinterest Condividi su Tumblr Condividi via SMS Condividi via Email

msn_apps.jpg

Continua il percorso intrapreso da Microsoft, sotto direttiva del CEO Satya Nadella, di rendere la società più aperta ai servizi ed alle altre piattaforme. Per raggiungere lo scopo mai come in questo periodo abbiamo visto rilasci da parte dell’azienda di propri software in versioni compatibili prima con Mac poi con Android ed iOS.

E’ in questa ottica che si inserisce l’annuncio del rilascio da parte di Microsoft della suite di applicazioni MSN per Android ed iOS. Quest’ultima fino ad oggi disponibile solo per Windows Phone e Windows 8 è ora presente sui marketplace di Play Store ed App Store.

Queste applicazioni gratuite, che includono Notizie, Sport, Money, Salute & Benessere, Food & Drink per tutte le piattaforme, a cui si aggiungono Viaggi (per Windows e Windows Phone) e Meteo (per Windows, Windows Phone Android e Amazon), offrono i migliori contenuti provenienti dai più prestigiosi partner ed editori a livello globale e locale, insieme ad esperienze personalizzate, come ad esempio la possibilità di seguire le news sugli argomenti di maggior interesse, ricevere aggiornamenti sportivi in tempo reale sulle squadre del cuore e tracciare gli esercizi e la dieta grazie all’app Salute & Benessere.

Le MSN app consentivano già la sincronizzazione tra MSN e i device Windows e Windows Phone e ora, con la disponibilità anche per dispositivi basati su iOS, Android e Amazon, sarà possibile raggiungere un nuovo livello di scalabilità su qualsiasi schermo e piattaforma.

Per scoprire meglio queste applicazioni potete consultare le nostre recensioni con i relativi collegamenti ai marketplace nella sezione software mobile di Mooseek.com

Autore:
Articolo creato il: 12/12/2014
Categoria: AndroidAppleiOSMicrosoftWindows Phone
Tags: AndroidapplicazioniiosMicrosoftmsnwindows phone
Commenti: 0 Commenti

Condividi questo Articolo

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinedIn Condividi su Telegram Condividi su WhatsApp Condividi su Flipboard Condividi su Pinterest Condividi su Tumblr Condividi via SMS Condividi via Email

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi Articoli


Quando si parla di ASCII vuol dire parlare di una codifica di caratteri utilizzata dai computer di tutto il mondo. Uno standard risalente agli anni 60 che è l’acronimo di American Standard Code for Information ASCII è l’acronimo di American Standard Code for Information Interchange (ovvero Codice Standard Americano per lo Scambio di Informazioni)Il suo […]


A poche ore dall’annuncio ufficiale di Samsung della nuovo smartphone Samsung Galaxy S21 svelato in tutte le sue varianti durante l’evento Unpacked 2021 sono già disponibili per il download gli sfondi ufficiali che verranno inclusi all’interno dei device. Sono una raccolta in alta definizione che contiene le immagini sia in versione scura che chiara, e […]


Districarsi nel labirinto delle assicurazioni auto non è certamente facile. Un mondo fatto di polizze, preventivi ed offerte da perderci la testa. Con l’avvento di Internet la possibilità di scegliere l’assicurazione giusta è aumentata esponenzialmente assieme però alla complessità della scelta dell’operatore assicurativo giusto per le proprie esigenze. Come sempre infatti non esiste l’assicurazione giusta […]


In un mondo sempre più collegato ad internet anche la automobili risultano mezzi sempre di più interconnessi diventando in qualche modo veri e propri vettori di tecnologia mobile. In questo contesto anche il mondo dei ricambi si è adeguato da tempo: meccanici, carrozzieri, elettrauti e tutti coloro che hanno a che fare con il mondo […]


Quando installiamo un nuovo sistema operativo quello che troviamo pre-caricati sono naturalmente i programmi base e quelli che il produttore mette a disposizione per eseguire tutte le operazioni più o meno elementari. Inoltre spesso all’interno di questi software già disponibili per l’uso sono presenti titoli non voluti e mancano altri strumenti che invece risultano effettivamente […]

Altri Articoli