22/06/2015 Mooseek

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinedIn Condividi su Telegram Condividi su WhatsApp Condividi su Flipboard Condividi su Pinterest Condividi su Tumblr Condividi via SMS Condividi via Email

Hololens hand

Nessuno ha per caso mai sentito parlare dell’edificio 92 nel quartiere generale di Microsoft? All’interno di quello che sembra un caseggiato come un altro nel campus di Redmond vengono celati i più oscuri progetti prossimi venturi legati all’azienda. Dentro ingegneri e scienziati lavorano di pari passo per creare nuove esperienze di utilizzo, device nuovi e soprattutto nuove tecnologie in grado di cambiare la vita degli utenti.

Negli ultimi due anni, soprattutto grazie all’arrivo del nuovo CEO Satya Nadella, il laboratorio nell’edificio 92 è stato impegnato in una sola grande direzione ovvero la Realtà Virtuale con il progetto HoloLens che ben conosciamo. Un sistema rivoluzionario capace di trasformare la realtà in qualcosa di virtuale che però sembra talmente reale ed immersivo da apparire reale in tutti i sensi.

HoloLens è un progetto ambizioso di Microsoft che è parte di una nuova filosofia che vede la realtà virtuale essere una scommessa su cui l’azienda sembra puntare molto. La conferma non è solo legata all’ovvia integrazione del supporto di HoloLens all’interno di Windows 10 ma anche del pieno supporto anche di realtà diverse da quelle di Microsoft in cui aziende come Facebook con Oculus Rift oppure Valve con SteamVR.

In entrambi i casi Windows 10 nasce già con il loro pieno supporto ed al debutto di ogni singola tecnologia citata è sufficiente collegare gli stessi al proprio computer per ricevere piena compatibilità d’azione per un uso immediato.

La scelta è chiara ed in parole povere vuol dire che Microsoft con Windows 10 vuole essere la destinazione finale di ogni tecnologia legata alla realtà Virtuale facilitando il più possibile gli sviluppatori ad accedere all’hardware ed allo stesso tempo gli utenti ad utilizzarlo al meglio.

Il suo approccio legato alla realtà virtuale da sposarsi con Windows 10, e non magari solo con Xbox One, è la chiave per capire come ancora una volta Microsoft si stia dirigendo verso una scelta di vole diventare un soggetto capace di offrire piattaforme aperte e condivise che possono essere usate anche dalle aziende concorrenti alla propria tecnologia.

Una scommessa da vincere per una tecnologia che effettivamente non è ancora nata ma che certamente potrà essere nel prossimo futuro il nuovo standard di interazione tra uomo e macchina, tra uomo ed ambiente circostante.

Autore: Mooseek
Articolo creato il: 22/06/2015
Categoria: HardwareMicrosoftMicrosoft MobileWindows
Tags: HoloLensMicrosoftrealtà aumentatarealtà virtuale
Commenti: 0 Commenti

Condividi questo Articolo

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinedIn Condividi su Telegram Condividi su WhatsApp Condividi su Flipboard Condividi su Pinterest Condividi su Tumblr Condividi via SMS Condividi via Email

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi Articoli

Android è ormai una realtà consolidata del panorama dei sistemi operativo per i dispositivi mobili. Milioni di persone lo utilizzano tutti i giorni e con esso producono documenti, musica, video ed immagini. Una mole di contenuti che in qualche modo devono e possono essere gestiti anche attraverso il proprio computer di casa. Se per gli […]

Continua

Terminato il grande caldo della stagione estiva, finalmente arriva il freddo e con esso uno dei periodi più belli ed emozionanti, ovvero il Natale! Si tratta di una festività ricca di gioia, in cui regnano colori e Alberi di Natale. Un momento incredibile da passare con chi si vuole bene, scambiandosi doni e mangiando cibi […]

Continua

Qualche tempo fa via avevamo segnalato il sito Uberduck.io capace di riprodurre le voci famose grazie all’intelligenza artificiale ed alla capacità di rendere il tutto molto vicino alla reatà. Oggi vi parliamo di FakeYou un sito che si spinge oltre nelle funzionalità perché capace di riprodurre voci in Italiano. FakeYou permette di riprodurre le voci […]

Continua

Ecco una bella iniziativa per avere tanti programmi super scontati durante questo Black Friday 2022 grazie alla software house iTop. Collegandosi alla pagina 2022 Balck Friday Sale  è disponibile una grande campagna dove possibile ottenere speciali sconti del 78% su tutti i prodotti iTop, inclusi iTop VPN, iTop Screen Recorder, iTop Data Recovery, iTop PDF […]

Continua

Non è un segreto che Counter Strike Global Offensive o CSGO sia uno dei giochi FPS multiplayer più competitivi del pianeta che richiede la massima dedizione e abilità da parte dei giocatori. Il gioco presenta una sparatoria hardcore e abbastanza spietata che può essere travolgente per molti principianti che hanno appena iniziato a giocare. E […]

Continua
Tutti gli Articoli