25/12/2005 Mooseek 0 Commenti

Nella giornata di Lunedè¬ Microsoft ha rilasciato ai suoi beta tester la versione CTP di Dicembre di Windows Vista. Potete trovare maggiori informazioni circa le novitè  di questa nuova release in questa news che abbiamo pubblicato a proposito.

Ma una delle caratteristiche che più sono attese da tester e sviluppatori è sicuramente la Sidebar ( o barra laterale ) che dovrebbe portare ad un nuovo modo di utilizzare il PC diverso da quello a cui siamo abituati oggi con i sistemi Windows attuali. Infatti la barra laterale sarà  utilizzata come un contenitore per altre applicazioni ( un po’ come accade per i Widgets per MAC OS X ) che in questo modo potranno essere facilmente accessibili ed in primo piano.

Per dare più visibilitè  al progetto Microsoft ha anche aperto un sito dove è possibile scaricare i cosiddetti Gadgets da utilizzare con il nuovo servizio online Windows Live. Tali Gadgets saranno perಠcompatibili anche con la futura Sidebar. In questo modo Microsoft prepara giè  una solida base software che sarà  pronta al momento del rilascio ufficiale di Windows Vista. Lo sviluppo di questi Gadgets è reso poi estremamente semplice grazie alla possibilitè  di utilizzare funzioni del sistema operativo e all’utilizzo di linguaggi di programmazione molto flessibili come C# e ZAML.

Nonostante la Sidebar fosse stata presentata alla conferenza del PDC 2005 ancora non è stata implementata nelle release ad oggi disponibili di Windows Vista. Un portavoce di Microsoft ha perಠaffermato che la funzionalitè  sarà  implementata per la prossima Beta 2 che dovrebbe vedere la luce nei primi mesi del 2006 ( Febbraio o Marzo con la maggiore probabilitè  ). Per il momento gli sviluppatori del nuovo sistema operativo dell’azienda di Redmond sono impegnati nell’ottenere una build completa di quasi di tutte le caratteristiche previste entro la fine di Dicembre.

Articolo apparso su:upyou.it
Autore: Mooseek
Articolo creato il: 25/12/2005
Categoria: Notizie
Tags:
Commenti: 0 Commenti

Condividi questo Articolo

Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su LinedIn
Condividi su Telegram
Condividi su WhatsApp
Condividi via Email

Ultimi Articoli

Casinò online gratis e giochi d'azzardo senza download

Casinò online gratis e giochi d'azzardo senza download

Una delle attività ricreative in più rapida crescita negli ultimi anni nel nostro paese è senza dubbio il gioco d'azzardo online senza download. Fattori come l'elevata penetrazione di Int[...]

08-04 Dettagli
Public Book Database: una raccolta di libri scolastici ed accademici da leggere gratis

Public Book Database: una raccolta di libri scolastici ed accademici da leggere gratis

Per la crisi del COVID-19, gli studiosi si trovano ad affrontare interruzioni non solo nella loro vita didattica, ma anche nella loro capacità di accedere ai materiali di ricerca. In risposta [...]

07-04 Dettagli
Amazon Music ora gratis per tutti (senza bisogno di Prime o Music Unlimited)

Amazon Music ora gratis per tutti (senza bisogno di Prime o Music Unlimited)

Da qualche giorno anche Amazon ha deciso di offrire una versione "gratis" della propria piattaforma di musica in striming: Amazon Music Se prima per poter accedere alla piattaforma era neces[...]

06-04 Dettagli
Google Arts & Culture ci guida alla scoperta delle Meraviglie d'Italia con un tour virtuale pazzesco

Google Arts & Culture ci guida alla scoperta delle Meraviglie d'Italia con un tour virtuale pazzesco

Il progetto di Google dedicato all'arte ed alla cultura é oggi un perfetto punto di partenza per scoprire ed esplorare più di 150 istituzioni culturali. Una iniziativa di Google Arts &[...]

05-04 Dettagli
Come scoprire gli spostamenti delle persone in questo periodo grazie a Google

Come scoprire gli spostamenti delle persone in questo periodo grazie a Google

Per aiutare a combattere la pandemia in corso scende in campo anche Google con un sito dedicato a raccogliere i dati che arrivando dagli spostamenti degli utenti. Sono dati raccolti in manie[...]

05-04 Dettagli
Oggi si possono verificare le bufale direttamente su WhatsApp con un numero ufficiale

Oggi si possono verificare le bufale direttamente su WhatsApp con un numero ufficiale

Avete presente le bufale? Sono quelle notizie false che tanto fanno male all'informazione e che alimentano notizie false ed, appunto, disinformazione. Indipendentemente dal periodo storico che c[...]

04-04 Dettagli
Continua

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.