18/12/2020 admin 0 Commenti

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinedIn Condividi su Telegram Condividi su WhatsApp Condividi su Flipboard Condividi su Pinterest Condividi su Tumblr Condividi via SMS Condividi via Email

PrestaShop – azienda leader in Europa e in America Latina con la sua piattaforma open source per la realizzazione di soluzioni di e-commerce – annuncia PrestaShop Checkout 2.0, il modulo di pagamento “tutto in uno” dedicato agli e-shop sviluppato in collaborazione con PayPal e nuova release della prima versione presentata un anno fa.

Dal lancio di PrestaShop Checkout, in un anno sono state gestite – tramite l’interfaccia – oltre un milione di transazioni in 142 Paesi. In base ai feedback di oltre 8.000 negozi, PrestaShop e PayPal hanno sviluppato la versione 2.0, ottimizzata e arricchita di nuove funzioni per rendere ancora più semplice e sicura la gestione dei pagamenti presso gli e-commerce.

Con PrestaShop Checkout 2.0, gli e-merchant possono configurare e gestire da un’unica interfaccia pagamenti di ogni tipo. Compatibile con tutte le versioni PrestaShop da 1.6.1 a 1.7.7, il modulo aggiornato permette agli e-commerce di offrire ai propri clienti un’esperienza di pagamento personalizzata e di massimizzare le conversioni, accelerando la crescita del proprio business.

I principali vantaggi di PrestaShop Checkout 2.0 si riscontrano sui fronti della conversione, della semplicità, della sicurezza e della crescita.

  • Aumento del tasso di conversione

PrestaShop Checkout 2.0 consente di gestire tutti i metodi di pagamento sul proprio e-store senza reindirizzamento, proponendo un percorso di acquisto ottimizzato e riducendo il numero di clic per migliorare l’esperienza degli utenti nella fase più delicata del processo di shopping.

  • Centralizzare per semplificare

Con PrestaShop Checkout 2.0 è possibile gestire tutti i metodi di pagamento con un unico modulo, intuitivo e facile da usare. Inoltre, non è più necessario lasciare il back-office per rimborsare i clienti. Per configurare l’interfaccia e iniziare ad accettare le transazioni sul proprio e-commerce bastano pochi minuti.

  • Sicurezza garantita

Integrando la tecnologia PayPal e i suoi strumenti di prevenzione di rischi e frodi, PrestaShop Checkout 2.0 garantisce ai commercianti e ai loro clienti transazioni sicure al 100% e protegge i negozi online da pagamenti non autorizzati o tentativi di rimborso fraudolenti.

  • Crescita internazionale

PrestaShop Checkout 2.0 consente di accettare pagamenti provenienti da oltre 190 Paesi – compresi, tra gli altri, Sofort in Germania o iDEAL nei Paesi Bassi – in più di 140 valute, facilitando così l’espansione del proprio business a livello internazionale.

PrestaShop Checkout 2.0 è scaricabile gratuitamente al seguente link: https://addons.prestashop.com/it/pagamento-carta-credito-wallet/46347-prestashop-checkout-built-with-paypal.html

“Con il lancio di PrestaShop Checkout, ormai un anno fa, abbiamo messo a disposizione dei commercianti la nostra expertise per aiutarli a ridurre le complessità operative connesse ai pagamenti online, affinché potessero concentrarsi sullo sviluppo del loro business. Checkout 2.0 conferma ancora una volta la volontà di PrestaShop di supportare e sostenere il processo di crescita degli e-merchant. Con l’accelerazione della digitalizzazione, il conseguente aumento dei volumi dello shopping virtuale e i continui progressi dell’innovazione tecnologica, per rimanere competitivi è infatti fondamentale utilizzare strumenti accuratamente aggiornati, in grado di soddisfare le richieste di un mercato in costante e rapida trasformazione e di consumatori sempre più esigenti” dichiara Luca Mastroianni, Head of International di PrestaShop.

“Siamo orgogliosi di continuare a innovare con PrestaShop per affiancare i commercianti nel loro sviluppo a livello internazionale. Puntando sulla sicurezza e sull’esperienza cliente, PrestaShop Checkout permette loro di gestire facilmente tutti i tipi di pagamento in un’unica interfaccia” commenta Caroline Thelier, Marketing Director Global Partnerships di PayPal.

Autore: admin
Articolo creato il: 18/12/2020
Categoria: CommercioDirectoryInternetTecnologia
Tags: checkoutCommercioecommercepagamentiPaypalPrestaShop
Commenti: 0 Commenti

Condividi questo Articolo

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinedIn Condividi su Telegram Condividi su WhatsApp Condividi su Flipboard Condividi su Pinterest Condividi su Tumblr Condividi via SMS Condividi via Email

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi Articoli

Esiste su YouTube un corto realizzato direttamente dalla Pixar che riassume le vicende del fortunato film di animazione Monsters & Co. Fino qui nulla di strano se non fosse che il corto di cui si sta parlando non è un estrapolato delle immagini del cartone animato ma è un vero e proprio filmato realizzato in […]

Continua

Rilasciato a Gennaio 2004 come applicazione per la gestione di blog, WordPress negli anni si è evoluta nel tempo diventando la piattaforma di riferimento per la creazione e la gestione di siti, e-commerce, vetrine e portali: i dati ci dicono di una base che sfiora il 40% di tutti i siti web che in questo […]

Continua

Appassionati di Finanza? Ecco una lista aggironata di blogs tutti dedicati al mondo finanziario. Dentro naturalmente tutte le notizie piú fresche e stuzzicanti per voi innamorati dei soldi. Oggi si parla molto di azioni, investimenti, prestiti ed ovviamente crytpovalute ma districarsi in questo complicato mondo non è affatto semplice. Raccolta di blog dedicati alla finanza […]

Continua

Lo sviluppo di applicazioni nell’era di Internet è notevolmente cambiato. Le possibilità di comunicazione offerte della Grande Rete hanno modificato il lavoro dello sviluppatore sotto molti aspetti. Oggi chi produce applicazioni ha molta più possibilità di accedere a documentazioni ed informazioni un tempo disponibili soltanto attraverso la lettura di libri specialistici o cospicui manuali. Produrre […]

Continua

Negli ultimi vent’anni il mondo è passato dalla rivoluzione digitale alla rivoluzione di internet. L’uomo più ricco del pianeta – che se la contende con gli altri Paperoni digitali – è Jeff Bezos, il magnate che ha fondato Amazon, l’azienda di distribuzione di oggetti e contenuti più importante del pianeta. Il mondo è già online, […]

Continua
Tutti gli Articoli