24/04/2015 Mooseek

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinedIn Condividi su Telegram Condividi su WhatsApp Condividi su Flipboard Condividi su Pinterest Condividi su Tumblr Condividi via SMS Condividi via Email

Microsoft

Microsoft ha ufficializzato i dati finanziari riguardanti il Q3 2015 ovvero il primo trimestre del 2015 con termine 31 Marzo. I dati evidenziano ricavi per 21.7 miliardi di dollari con un margine lordo, utile operativo e l’utile per azione di 14,6 miliardi dollari, 6,6 miliardi dollari, e 0,61 dollari per azione.

Un aumento di circa il 6% rispetto all’anno precedente per quanto riguarda i ricavi ma con utili più contenuti se consideriamo che all’interno delle spese sostenute dalla società nel periodo è compresa la quota di 190 milioni di dollari legata all’acquisizione del reparto mobile di Nokia.

Se dalla parte delle vendite software è evidente un calo, legato quest’ultimo alle vendite stagnanti dei Pc, è il comparto cloud ad avere più voce in capitolo a livello di crescita con servizi come Microsoft Azure, Xbox Live, Bing ed Office 365 in forte crescita (circa 8%) con un bacino di oltre 12.4 milioni di utenti.

Buoni risultati anche dal comparto Lumia che ha visto vendite pari a 8,6 milioni di dispositivi nel periodo con un fatturato di 1.4 miliardi di dollari.

Sempre per il comparto hardware in crescita anche la divisione Surface con un incremento del 44% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente con 713 milioni di dollari di fatturato.

Sul versante del gaming si parla ovviamente di Xbox. In questo caso la società ha rilevato come l’utilizzo della piattaforma Live sia cresciuta del 30% evidenziando anche in questo settore un aumento degli utenti che utilizzano le connessioni ad Internet ed il cloud.

q3_financial_summary.png

In sintesi i dati ci mettono di fronte ad un trimestre che a giudicare dai numeri risulta in qualche modo stagnante e di passaggio con una forte crescita dei servizi cloud che sarà ancora più evidente nei prossimi mesi non solo grazie alle novità riguardanti l’offerta sempre più ampia e trasversale tra sistemi e dispositivi ma anche grazie all’arrivo di Windows 10 previsto per Luglio.

Autore: Mooseek
Articolo creato il: 24/04/2015
Categoria: MicrosoftNotizie
Tags: finanzaMicrosoftnotizie
Commenti: 0 Commenti

Condividi questo Articolo

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinedIn Condividi su Telegram Condividi su WhatsApp Condividi su Flipboard Condividi su Pinterest Condividi su Tumblr Condividi via SMS Condividi via Email

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi Articoli

Avete presente quando vi prende la voglia di sapere a quale film appartiene quella frase che vi ronza per la testa? Playphrase.me è un particolare sito web che permette incredibilmente di trovare il film, oppure diversi film, in cui viene citata quella particolare frase. Una volta indicata la frase nel campo di ricerca il sistema […]

Continua

Software Gestionali che permettono a tutti di scrivere, archiviare ed in generale gestire le proprie fatture. Un elenco ricco e completo che può servire a tutti coloro che hanno la necessità di trovare un compagno ideale del proprio Business. Per Windows, Per Mac ed ora nel Cloud l’evoluzione dell’emissione delle fatture passa anche attraverso il […]

Continua

La meteorologia è sicuramente trai i servizi Internet più utilizzati e ricercati da parte degli utenti grazie al fatto che l’interattività e la puntualità dei risultati ottenuti via web non è paragonabile a nessun’altra modalità di fruizione. La conseguenza è quella che sono veramente tantissimi i siti che offrono informazioni sul meteo e previsioni del tempo, […]

Continua

Anche per quest’anno ecco un’altra grande iniziativa messa in piedi dalla software house Digiarty, la casa ufficiale di WinXDVD, e dedicata a tutti coloro che vogliono potenziare il proprio computer con tantissimi programmi messi a disposizione gratis proprio per festeggiare il Natale 2022. Il grande giveway per questo Natale 2022 è il frutto di una collaborazione […]

Continua

In Italia si stima che il tempo trascorso in rete è di circa 6 ore al giorno, di cui almeno 2 passate sui vari social network. Il Coronavirus, inoltre, ha determinato una crescita esponenziale anche per quanto riguarda gli acquisti online: basti pensare che nel 2021 si è speso il 24% in più rispetto al […]

Continua
Tutti gli Articoli