HOME | ARTICOLI > Notizie

Articolo

Smau 2005 è stato teatro di una prima visione di alcune funzioni di Windows Vista, non tanto dal punto di vista tecnico, quanto nell’intento di esemplificare quali siano i motivi conduttori dello sviluppo del nuovo sistema operativo.

La parola sicurezza è ormai da tempo in cima alla lista delle priorità di casa Microsoft e Vista nasce proprio per rispondere in modo tecnicamente aggiornato alle minacce della rete.

E’ più che evidente che lo scenario di utilizzo dei moderni PC è decisamente cambiato rispetto a qualche anno fa, quando sistemi operativi come Windows 2000 e 98, e relative funzioni di sicurezza, erano più che sufficienti a salvaguardare i sonni degli utenti. Il processo iniziato con il service pack 2 per Windows XP prosegue con Vista e accessori, compresa la nuova versione 7 di Internet Explorer.

Oltre a supportare i sistemi di protezione di memoria disponibili con la nuove serie di CPU di Intel e AMD, il sistema operativo introduce una nuova tipologia di super utente i cui processi attivi girano però con minori privilegi rispetto a quelli dell’amministratore della macchina. In sostanza, il nuovo tipo di utente sarà in grado di installare applicazioni, driver, accedere a diverse partizioni dei dischi ma i suoi processi saranno monitorati per evitare che eventuali file dannosi arrechino danno al sistema. In pratica, se un processo cercherà di modificare file essenziali, l’utente riceverè un avviso con la possibilità di bloccare il processo (più o meno come accade con l’attuale firewall di Windows XP SP2).

Altra funzione la cui importanza cresce con la diffusione dei pc portatili è la riservatezza dei dati contenuti nei notebook. Una particolare funzione di Windows Vista permette di crittografare i dati con una chiave sicura, eventualmente protetta con una chiave hardware. Senza chiave, i dati non sono recuperabili, nemmeno installando l’hard disk su un altro pc.

La parola sicurezza non si utilizza solo in relazione a virus e codici maligni ma anche come grado di controllo dei genitori nell’utilizzo di un pc da parte dei figli. Per quanto riguarda i giochi, ad esempio, una funzione di Vista impedisce l’installazione e/o l’utilizzo di giochi con un rating troppo violento o sensuale.

Questo è solo un esempio della profondità di riprogettazione del sistema operativo per la sicurezza. Altre migliorie sono inserite in tutto il codice, firewall compreso.

Articolo apparso su:Virgilio.it
Autore: Mooseek.com
Articolo creato il: 28/10/2005
Categoria: Notizie
Tags:
Commenti: 0 Commenti

Condividi questo Articolo

Facebook

Condividi su Facebook

Twitter

Condividi su Twitter

Google+

Condividi su Google Plus

LinkedIn

Condividi su LinedIn

Feeds


Ultimi Articoli

10 e oltre Programmi per la Gestione ed Emissione delle Fatture

10 e oltre Programmi per la Gestione ed Emissione delle Fatture

Software Gestionali che permettono a tutti di scrivere, archiviare ed in generale gestire le proprie fatture. Un elenco ricco e completo che può servire a tutti coloro che hanno la necessità [...]

14-04 Dettagli
10 e oltre Siti web per trovare facilmente case vacanza

10 e oltre Siti web per trovare facilmente case vacanza

Un modo diverso e più economico di trascorrere le vacanze. Un  sistema per trascorrere il proprio tempo libero rilassandosi nell’essere totalmente indipendenti. Stiamo parlano delle case vaca[...]

11-04 Dettagli
10 e oltre Portali dedicati alle Applicazioni Android

10 e oltre Portali dedicati alle Applicazioni Android

Malati di Applicazioni? Magari avete voglia di scoprire sempre nuove App senza il bisogno di passare dallo Store ufficiale per conoscere le novità. Ecco allora una serie di portali che si dedicano[...]

10-03 Dettagli
20 e oltre Blogs dedicati al Mondo dei Libri

20 e oltre Blogs dedicati al Mondo dei Libri

20 e oltre Blogs dedicati al mondo dei Libri Una raccolta dedicata a tutti gli appassionati del mondo dei libri che sono sempre alla ricerca di nuove storie, idee e racconti per grandi abbuf[...]

02-03 Dettagli
Continua

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.