14/04/2016 Mooseek 1 Commento

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinedIn Condividi su Telegram Condividi su WhatsApp Condividi su Flipboard Condividi su Pinterest Condividi su Tumblr Condividi via SMS Condividi via Email


chat_love

Ciao, ti va di chattare?” oppure “ciao, m o f?” e ancora il più classico “Da dove dgt?”. Benvenuti nel mondo delle chat, un impressionante universo di chiacchiere virtuali dove si entra solo inserendo un nickname, senza dover scaricare applicazioni, configurare browser, installare programmi. Dall’ufficio, da scuola, da casa, anche in macchina, dovunque: il mondo delle chat è sempre a portata di mano.

Ne è passata acqua sotto i ponti da “CommuniTree”, una delle prime comunità virtuali, ad oggi. Ci si scrivono canzoni sui vari “banana33”  e “Fragola86”, si fanno stime su quanti nuovi amori nascono ogni giorno… insomma, le chat sono diventate una costante della quotidianità degli internauti.

Si ma… cosa ci si dice? Cosa cercano, cosa vogliono, di cosa parlano i milioni di italiani che ogni giorno affollano le webchat? Lo abbiamo chiesto agli esperti di Entrainchat.it, una community online che vanta oltre 1.000 utenti sempre online. Sono stati condotti alcuni test, per estrapolare dai e stilare una classifica dei 5 argomenti più discussi nelle chat! Ed i risultati, in fondo, sono proprio quelli che si possono immaginare…!

 

5° Posizione: news ed eventi (4%)

Si potrebbe un po’ definire “l’argomento del giorno”: la vittoria in Champions League, l’esclusione dal Grande Fratello, l’incidente della Concordia. Politica, a dire il vero, sembra una parola comunque sconosciuta agli abitanti delle chat!

 

4° posizione: scuola e lavoro (6%)

E’ vero, la webchat dovrebbe essere uno strumento di evasione dalla routine, ma questa posizione in classifica è sintomatica del fatto che molte conversazioni avvengono proprio… dal posto di lavoro! Si, gli studenti non riescono a staccare le dita dalla tastiera dei proprio cellulari anche mentre l’insegnante spiega, e i dipendenti non mancano di dedicare qualche minuto (minuto…?) alle conversazioni online. Per dirsi cosa? “Che palle la prof” o “Che lavoro di m…”!

 

3° posizione: Nulla (13%)

Come si può parlare di nulla? Bè, chiedetelo ai chatter. Il “Nulla” in realtà comprende una vastissima gamma di conversazioni senza significato, che non portano a nulla, e che infatti spesso si concludono con un nulla di fatto, con discussioni aperte e tagliate in tronco. Il più classico è “che fai di bello?”, e come risposta “Niente, chatto. Tu?”. Ma va, verrebbe da dire.

 

2° posizione: Amicizia, relazioni e problemi di cuore (25%)

Praticamente un internauta su 4 entra in chat per dare sfogo ai problemi di cuore. L’amico che si è comportato male, la moglie o il marito fedifraghi, il ragazzo che non mi degna di uno sguardo. Insomma, grosso modo quelle discussioni che una volta si facevano solo con “il migliore amico”, adesso si raccontano al primo sconosciuto disponibile beccato in chat!

 

1° posizione: Sesso (52%)

E non poteva essere altrimenti. La ricerca di rapporti virtuali o di contatti virtuali da tradurre poi in incontri reali, va oltre il 50%. Un utente su due entra per dare sfogo alle proprie pulsioni, per essere qualcun altro, per trattare argomenti spinti e… insomma, darsi da fare in solitaria.

Autore: Mooseek
Articolo creato il: 14/04/2016
Categoria: DirectoryInternetPrimo PianoSoftwareTecnologia
Tags: chatclassificaclassifichecomunicareinternet
Commenti: 1 Commento

Condividi questo Articolo

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinedIn Condividi su Telegram Condividi su WhatsApp Condividi su Flipboard Condividi su Pinterest Condividi su Tumblr Condividi via SMS Condividi via Email

Ultimi Articoli

Centinaia di immagini gratuite dallo studio Ghibli

Centinaia di immagini gratuite dallo studio Ghibli

Il mitico studio grafico Ghibli autore di innumerevoli successi manga (e non solo) torna ad offrirci gratuitamente una serie di contenuti succulenti e di sicuro interesse. Lo studio fondato [...]

23-09 Dettagli
Programmi per trasferire e gestire file su Android

Programmi per trasferire e gestire file su Android

Android è ormai una realtà consolidata del panorama dei sistemi operativo per i dispositivi mobili. Milioni di persone lo utilizzano tutti i giorni e con esso producono documenti, musica, vid[...]

19-09 Dettagli
Apple rilascia iOS 14 e iPadOS 14. Ecco i device compatibili ed i links per il download

Apple rilascia iOS 14 e iPadOS 14. Ecco i device compatibili ed i links per il download

Apple ha finalmente rilasciato le nuove versioni dei sistemi operativi per iPhone e iPad (oltre che AppleWatch e Apple TV). La bella notizia è quella che tutti i dispositivi compatibili con[...]

17-09 Dettagli
Web Clipping per tutti: Programmi per prendere appunti online

Web Clipping per tutti: Programmi per prendere appunti online

Stiamo parlando di annotazioni ma non stiamo parlando dei soliti programmi che sostituiscono elettronicamente i mitici post-it, quei foglietti gialli che invadono ancora la nostra scrivania. Al[...]

16-09 Dettagli
Software e servizi online per creare copertine di riviste o giornali

Software e servizi online per creare copertine di riviste o giornali

Da un qualche tempo in rete è scoppiata la mania di personalizzare la proprie fotografie aggiungendo effetti speciali più o meno strabilianti. Destinazione principale di questa mania colletti[...]

11-09 Dettagli
Download degli sfondi dedicati al prossimo evento Apple del 15 Settembre 2020

Download degli sfondi dedicati al prossimo evento Apple del 15 Settembre 2020

A poche ore dall’annuncio ufficiale di Apple della data del prossimo Evento autunnale denominato Time Flies ecco arrivare in brevissimo tempo la raccolta completa di sfondi dedicati. Imm[...]

09-09 Dettagli
Continua

Commenti

Una replica a “5 argomenti più discussi nelle chat”

  1. Nippy Tips ha detto:

    Ahaha la cosa è divertente ma pensandoci bene è così, ormai la tecnologia che avrebbe dovuto aiutarci e farci faticare di meno ci sta rovinando 😛

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.