14/04/2016 Mooseek 1 Commento

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinedIn Condividi su Telegram Condividi su WhatsApp Condividi su Flipboard Condividi su Pinterest Condividi su Tumblr Condividi via SMS Condividi via Email

chat_love

Ciao, ti va di chattare?” oppure “ciao, m o f?” e ancora il più classico “Da dove dgt?”. Benvenuti nel mondo delle chat, un impressionante universo di chiacchiere virtuali dove si entra solo inserendo un nickname, senza dover scaricare applicazioni, configurare browser, installare programmi. Dall’ufficio, da scuola, da casa, anche in macchina, dovunque: il mondo delle chat è sempre a portata di mano.

Ne è passata acqua sotto i ponti da “CommuniTree”, una delle prime comunità virtuali, ad oggi. Ci si scrivono canzoni sui vari “banana33”  e “Fragola86”, si fanno stime su quanti nuovi amori nascono ogni giorno… insomma, le chat sono diventate una costante della quotidianità degli internauti.

Si ma… cosa ci si dice? Cosa cercano, cosa vogliono, di cosa parlano i milioni di italiani che ogni giorno affollano le webchat? Lo abbiamo chiesto agli esperti di Entrainchat.it, una community online che vanta oltre 1.000 utenti sempre online. Sono stati condotti alcuni test, per estrapolare dai e stilare una classifica dei 5 argomenti più discussi nelle chat! Ed i risultati, in fondo, sono proprio quelli che si possono immaginare…!

 

5° Posizione: news ed eventi (4%)

Si potrebbe un po’ definire “l’argomento del giorno”: la vittoria in Champions League, l’esclusione dal Grande Fratello, l’incidente della Concordia. Politica, a dire il vero, sembra una parola comunque sconosciuta agli abitanti delle chat!

 

4° posizione: scuola e lavoro (6%)

E’ vero, la webchat dovrebbe essere uno strumento di evasione dalla routine, ma questa posizione in classifica è sintomatica del fatto che molte conversazioni avvengono proprio… dal posto di lavoro! Si, gli studenti non riescono a staccare le dita dalla tastiera dei proprio cellulari anche mentre l’insegnante spiega, e i dipendenti non mancano di dedicare qualche minuto (minuto…?) alle conversazioni online. Per dirsi cosa? “Che palle la prof” o “Che lavoro di m…”!

 

3° posizione: Nulla (13%)

Come si può parlare di nulla? Bè, chiedetelo ai chatter. Il “Nulla” in realtà comprende una vastissima gamma di conversazioni senza significato, che non portano a nulla, e che infatti spesso si concludono con un nulla di fatto, con discussioni aperte e tagliate in tronco. Il più classico è “che fai di bello?”, e come risposta “Niente, chatto. Tu?”. Ma va, verrebbe da dire.

 

2° posizione: Amicizia, relazioni e problemi di cuore (25%)

Praticamente un internauta su 4 entra in chat per dare sfogo ai problemi di cuore. L’amico che si è comportato male, la moglie o il marito fedifraghi, il ragazzo che non mi degna di uno sguardo. Insomma, grosso modo quelle discussioni che una volta si facevano solo con “il migliore amico”, adesso si raccontano al primo sconosciuto disponibile beccato in chat!

 

1° posizione: Sesso (52%)

E non poteva essere altrimenti. La ricerca di rapporti virtuali o di contatti virtuali da tradurre poi in incontri reali, va oltre il 50%. Un utente su due entra per dare sfogo alle proprie pulsioni, per essere qualcun altro, per trattare argomenti spinti e… insomma, darsi da fare in solitaria.

Autore: Mooseek
Articolo creato il: 14/04/2016
Categoria: DirectoryInternetPrimo PianoSoftwareTecnologia
Tags: chatclassificaclassifichecomunicareinternet
Commenti: 1 Commento

Condividi questo Articolo

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinedIn Condividi su Telegram Condividi su WhatsApp Condividi su Flipboard Condividi su Pinterest Condividi su Tumblr Condividi via SMS Condividi via Email

Commenti

Una replica a “5 argomenti più discussi nelle chat”

  1. Nippy Tips ha detto:

    Ahaha la cosa è divertente ma pensandoci bene è così, ormai la tecnologia che avrebbe dovuto aiutarci e farci faticare di meno ci sta rovinando 😛

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi Articoli


Quando si parla di ASCII vuol dire parlare di una codifica di caratteri utilizzata dai computer di tutto il mondo. Uno standard risalente agli anni 60 che è l’acronimo di American Standard Code for Information ASCII è l’acronimo di American Standard Code for Information Interchange (ovvero Codice Standard Americano per lo Scambio di Informazioni)Il suo […]


A poche ore dall’annuncio ufficiale di Samsung della nuovo smartphone Samsung Galaxy S21 svelato in tutte le sue varianti durante l’evento Unpacked 2021 sono già disponibili per il download gli sfondi ufficiali che verranno inclusi all’interno dei device. Sono una raccolta in alta definizione che contiene le immagini sia in versione scura che chiara, e […]


Districarsi nel labirinto delle assicurazioni auto non è certamente facile. Un mondo fatto di polizze, preventivi ed offerte da perderci la testa. Con l’avvento di Internet la possibilità di scegliere l’assicurazione giusta è aumentata esponenzialmente assieme però alla complessità della scelta dell’operatore assicurativo giusto per le proprie esigenze. Come sempre infatti non esiste l’assicurazione giusta […]


In un mondo sempre più collegato ad internet anche la automobili risultano mezzi sempre di più interconnessi diventando in qualche modo veri e propri vettori di tecnologia mobile. In questo contesto anche il mondo dei ricambi si è adeguato da tempo: meccanici, carrozzieri, elettrauti e tutti coloro che hanno a che fare con il mondo […]


Quando installiamo un nuovo sistema operativo quello che troviamo pre-caricati sono naturalmente i programmi base e quelli che il produttore mette a disposizione per eseguire tutte le operazioni più o meno elementari. Inoltre spesso all’interno di questi software già disponibili per l’uso sono presenti titoli non voluti e mancano altri strumenti che invece risultano effettivamente […]

Altri Articoli