30/11/2021 Mooseek

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinedIn Condividi su Telegram Condividi su WhatsApp Condividi su Flipboard Condividi su Pinterest Condividi su Tumblr Condividi via SMS Condividi via Email

Leggi questo articolo e scopri come utilizzare Photoshop per migliorare le tue foto e dar loro un aspetto professionale. Se sei un principiante impara ad usare Photoshop e migliora le tue capacità di fotoritocco:

La maggior parte dei fotografi principianti si chiede come poter utilizzare Photoshop per modificare le foto nello stesso modo in cui opera un professionista. Questo software consente di lavorare con i livelli, regolare i colori, sostituire lo sfondo, rimuovere oggetti indesiderati, ecc. Tuttavia, Photoshop potrebbe risultare difficile da usare, motivo per cui è improbabile che tu possa riuscire a modificare le immagini a livello professionale senza vedere prima i tutorial.

In questo post ti spiego cosa devi sapere per usare Photoshop e migliorare le tue foto. Se non hai mai usato questo software editor di foto Photoshop prima d’ora, puoi scaricare Photoshop gratis oppure pagare un abbonamento mensile.

1. Apporta Modifiche non Distruttive con i Livelli di Photoshop

Dopo aver aperto l’immagine nell’editor di foto di Photoshop, vedrai il livello dello sfondo su un Pannello Livello a destra. Questo software consente di sovrapporre molti livelli e unirli quando si salva il risultato.

Il programma supporta l’editing non distruttivo. Puoi modificare vari livelli, applicare effetti e annullare le modifiche se necessario. In questo modo, le tue azioni non comprometteranno l’immagine iniziale. Per assicurarti che rimanga invariata, assicurati di creare un livello duplicato premendo Ctrl+J (Cmd+J per gli utenti Mac). Dopo aver fatto questo, puoi creare altri livelli e rimodificarli a tuo piacimento.

Puoi facilmente modificare l’ordine dei livelli facendo clic su di essi e trascinandoli sotto o sopra altri livelli. Per rinominare un livello, fai clic sul suo nome e apporta le modifiche necessarie. Inoltre, puoi regolare l’opacità utilizzando un cursore, rendere visibile il tuo livello o nasconderlo facendo clic sull’icona a forma di occhio o eliminare un livello spostandolo nel cestino.

2. Usa lo Strumento Ritaglio

Con l’aiuto dello Strumento Ritaglio, gli utenti possono tagliare e ridimensionare rapidamente le immagini. Inoltre, puoi usare questa opzione per cambiare la forma della tua foto.

Segui questi step quando utilizzi lo strumento Ritaglio in Photoshop:

  1. Cerca lo strumento Ritaglio sul pannello a sinistra.
  2. Imposta le proporzioni utilizzando il menu a tendina. È possibile selezionare la proporzione Libera oppure proporzionata all’Originale. Inoltre, puoi scegliere uno dei preset disponibili o inserire dimensioni personalizzate nei campi corrispondenti.
  3. Per ritagliare l’immagine, trascina gli angoli o i bordi finché non sei soddisfatto del risultato.
  4. Quando tutto è pronto, premi Invio oppure fai clic sull’icona Verifica per confermare le modifiche.

Puoi anche usare questo software per migliorare la composizione della tua immagine e raddrizzare l’orizzonte con l’aiuto dello strumento Raddrizza. Puoi trovarlo nel pannello in alto. Per prima cosa, trova la linea che vuoi raddrizzare, come l’orizzonte, un muro o un tavolo. Quindi, traccia una linea retta, fai clic su un suo lato e trascinala fino alla fine. Clicca nuovamente per raddrizzare l’immagine.

3. Modifica le Foto Utilizzando i Livelli di Regolazione

Grazie ai livelli di regolazione, puoi eseguire il foto ritocco senza alterare la foto originale. Fai clic sull’icona corrispondente nel pannello dei livelli e seleziona una delle opzioni disponibili. Puoi anche andare su Livello>Nuovo livello di regolazione e scegliere una delle opzioni presenti.

Dopo aver eseguito questi passaggi, vedrai un nuovo livello di regolazione sopra gli altri. Per modificare le sue impostazioni, vai al pannello delle proprietà. Ad esempio, puoi modificare i colori o cambiare la gamma tonale regolando Esposizione, Luminosità/Contrasto, Vivacità  o Tonalità/Saturazione.

Se leggi i suggerimenti dei fotografi professionisti per Photoshop, vedrai che molti di loro consigliano di imparare a usare un istogramma per eseguire regolazioni più precise. Questo ti permette di usare la Tonalità HDR così come Curve e Livelli, che lo rendono un’ottima soluzione per i fotografi esperti. Se fai queste regolazioni, queste interesseranno anche i livelli sottostanti. Per velocizzare il tuo lavoro, puoi provare a usare le azioni gratis Photoshop  che possono essere utilizzate con un clic, il che le rende adatte anche ai principianti.

4. Fai Correzioni di Colore

Per mettere a punto i colori nelle tue foto, puoi utilizzare una serie di strumenti dedicati disponibili in Photoshop. Ad esempio, lo strumento Bilanciamento del Colore semplifica la modifica dei colori di ombre, luci e mezzitoni. Usando l’opzione Seleziona Colore, puoi modificare un particolare colore selezionato nella tua foto.

Segui questi step per regolare il Bilanciamento del Colore in Photoshop:

  1. Clicca su Immagine nella Barra del Menu, quindi clicca su Regolazioni e Bilanciamento del Colore.
  2. Seleziona i toni che desideri modificare (ombre, mezzitoni o luci).
  3. Seleziona la Casella Mantieni Luminosità.
  4. Seleziona la casella Anteprima per vedere le tue regolazioni in tempo reale..
  5. Sposta i cursori per ottenere il bilanciamento del colore desiderato.

Segui questi step per utilizzare l’opzione Seleziona Colore in Photoshop:

  1. Vai alla scheda Immagine nella Barra del Menu, seleziona Regolazioni, quindi clicca su Seleziona Colore.
  2. Usa la casella Anteprima per vedere le tue modifiche in tempo reale..
  3. Scegli tra modifiche Relative o Le modifiche precedenti risultano più tenui.
  4. Scegli uno qualsiasi dei colori dal menu a tendina.

Regola la dominante di colore dal colore selezionato spostando i cursori.

5. Usa le Maschere per Modificare Solo una Parte della Tua Foto

Le maschere semplificano la modifica di aree selezionate di una foto. Dopo averle aggiunte, puoi lavorare con le curve di regolazione. Una maschera sarà contrassegnata dal quadrato bianco che vedrai accanto all’icona del livello di regolazione.

Come puoi usare le maschere per migliorare le tue immagini:

  1. Seleziona un Pennello e modificane le dimensioni e la rigidità. È meglio selezionare il colore nero.
  2. Usa lo strumento Pennello per pitturare sull’immagine e seleziona una maschera nera. La foto originale rimarrà invariata. Creando la maschera, puoi indicare quali pixel non verranno modificati quando fai modifiche nel livello di regolazione trasparente.

Se crei una maschera sull’area che devi modificare, puoi regolarla scegliendo il colore bianco e pitturando su questa parte dell’immagine.

6. Evidenzia o Scurisci Specifiche Aree

Applicando l’effetto Scherma e Brucia, puoi rendere le aree selezionate più scure o più chiare per enfatizzare le trame nelle tue foto e rendere le tue immagini più accattivanti.

Come usare lo strumento Scherma e Brucia:

  1. Crea un nuovo livello e seleziona la modalità
  2. Seleziona l’opzione “Riempi con colore neutro in sovrapposizione (50% grigio).” In questo modo, sarai in grado di sperimentare questo effetto senza compromettere una foto originale.
  3. Fare clic sull’opzione Scherma, seleziona un pennello di piccole dimensioni e regolane la morbidezza.
  4. Pittura su aree eccessivamente scure utilizzando lo strumento Scherma o scurisci le parti sovraesposte dell’immagine con l’aiuto dello strumento Brucia.

È importante selezionare un pennello morbido e optare per tratti più piccoli per evitare che la tua foto sembri eccessivamente modificata.

7. Rimuovi un Contenuto Indesiderato

Con l’aiuto degli strumenti Pennello Correttore, del Timbro Clone e Toppa, puoi rimuovere facilmente macchie, imperfezioni e macchie scure con l’editor di foto di Photoshop. Questi strumenti saranno utili per rendere la pelle più liscia, rimuovere le macchie sui vestiti, migliorare lo sfondo e modificare i pattern di disturbo.

Come usare il Pennello Correttore:

  1. Cerca il Pennello Correttore tra le opzioni del toolbox.
  2. Personalizza il tuo pennello modificandone le dimensioni nel menu a tendina in alto a destra.
  3. Seleziona Tipo: Content-Aware o Proximity Match.
  4. Clicca sull’area che vuoi modificare.

Come usare il Timbro Clone:

  1. Clicca sullo strumento Timbro Clone.
  2. Cambia la misura del pennello..
  3. Alt+Click per “clonare” un punto simile che si vuole utilizzare per coprire un’area scura.
  4. Regola l‘Opacità per ottenere l’effetto desiderato.
  5. Trascina il cursore intorno all’area scura per pitturarci sopra usando i pixel clonati.

Segui questi step per usare lo strumento Toppa:

  1. Cerca lo strumento Toppa nella toolbox sotto il Pennello Correttore.
  2. Seleziona l’opzione
  3. Seleziona l’area intorno a un punto scuro con l’aiuto del cursore.
  4. Trascina ciò che hai selezionato in un punto adiacente di colore simile all’area che devi rattoppare.

8. Aggiungi Effetti Artistici

Puoi anche sperimentare con la messa a fuoco utilizzando il filtro Sfocatura Tilt-Shift.

  1. Puoi convertire il livello sfocato in un Oggetto Smart selezionandolo nel Pannello Livelli e poi scegliendo l’opzione Converti in un Oggetto Smart.
  2. Vai al Filtro > Blur Gallery > Tilt-Shift.
  3. Modifica la messa a fuoco dell’effetto sfocatura, la sua direzione e la zona di sfocatura. Quando tutto è pronto, clicca su OK per confermare le tue modifiche.

9. Applica la Nitidezza

Uno dei suggerimenti più elementari di Photoshop prevede l’applicazione del filtro nitidezza per ridurre al minimo la sfocatura. Darà alle tue immagini un aspetto raffinato e renderà i contorni più definiti. Quando si utilizza questo filtro, è importante non esagerare con la modifica poiché si potrebbe aggiungere un po’ di rumore all’immagine. Per evitarlo, segui questi step:

  1. Seleziona l’opzione Filtro sulla Barra del Menu, Scegli Rumore, e clicca su Riduci Rumore.
  2. Duplica un livello. Per farlo, scegli Livello sulla Barra del Menu e seleziona Duplica Livello. Puoi anche selezionare qualsiasi area dell’immagine utilizzando lo strumento Seleziona che si trova sulla Barra del Menu.Quindi, seleziona l’opzione Modifica in in Modalità Maschera Veloce e dipingi sull’area con lo strumento Pennello.
  3. Vai al Filtro, Nitidezza e scegli un’opzione per rendere più nitida l’immagine.
  4. Ripeti di nuovo questi passaggi se devi fare altre modifiche.

Dopo aver migliorato la tua immagine, salvala in formato PSD. Ti consentirà di apportare ulteriori modifiche in futuro. Se hai finito di fare le modifiche e vuoi pubblicare la tua foto sui social network o inviarla via email, è meglio salvarla in formato JPEG.

Condividi questo Articolo

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinedIn Condividi su Telegram Condividi su WhatsApp Condividi su Flipboard Condividi su Pinterest Condividi su Tumblr Condividi via SMS Condividi via Email

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi Articoli

Avete avuto problemi con il vostro device iOS? Attenzione perché non tutto é perduto, ovvero non é detto che tutti i dati in esso contenuti siano definitivamente persi anche se l’accesso allo stesso sembra impossibile. Grazie a diversi software dedicati é infatti possibile cercare di recuperare i dati dentro iPhone o iPad nella maniera più […]

Continua

Il Re è sempre lui ovvero Microsoft Office che da oltre 20 anni risulta la suite d’ufficio più utilizzata e premiata al mondo. In ogni release si aggiorna con nuove funzionalità che lo rendono sempre innovativo, al passo con i tempi ed anche oltre con sistemi integrati che utilizzano tecnologie, che forse, neppure sono conosciute […]

Continua

La grafica vettoriale è una tecnica utilizzata per descrivere un’immagine attraverso codifiche geometriche. La differenza rispetto alle classiche immagine raster è netta, infatti quest’ultime sono rappresentate da una griglia di pixel colorati. Le immagini vettoriali grazie alla loro caratteristica tecnologica possono modificare facilmente la loro dimensioni senza perdere di qualità. Naturalmente per ottenere questo risultato […]

Continua

Android è ormai una realtà consolidata del panorama dei sistemi operativo per i dispositivi mobili. Milioni di persone lo utilizzano tutti i giorni e con esso producono documenti, musica, video ed immagini. Una mole di contenuti che in qualche modo devono e possono essere gestiti anche attraverso il proprio computer di casa. Se per gli […]

Continua

Terminato il grande caldo della stagione estiva, finalmente arriva il freddo e con esso uno dei periodi più belli ed emozionanti, ovvero il Natale! Si tratta di una festività ricca di gioia, in cui regnano colori e Alberi di Natale. Un momento incredibile da passare con chi si vuole bene, scambiandosi doni e mangiando cibi […]

Continua
Tutti gli Articoli