HOME | ARTICOLI > Android, Apple, Curiosità, Directory, Motori, Notizie

Articolo

I sistemi di intrattenimento auto più avanzati spiegati in un video tutorial

Schermi touch, intelligenza artificiale, informazioni in tempo reale sul traffico e tanto altro ancora. Entro il 2022 quasi il 90% delle nuove auto sarà dotato di un sistema di infotainment. Ma come funzionano i sistemi di intrattenimento in auto? Automobile.it, piattaforma online di annunci di auto, ha creato un video tutorial per spiegarlo meglio.

Come illustrato, questi sistemi rendono le auto di oggi sempre più connesse e interattive puntando ad essere sempre più integrati con la nostra vita quotidiana attraverso lo smartphone. Nel video vengono poi dettagliate le caratteristiche di due dei principali sistemi di infotainment oggi in circolazione, ovvero Apple Car Play e Android Auto. A seconda del modello di smartphone che si possiede e del suo sistema operativo, si ha a disposizione una diversa interfaccia grafica che permette di svolgere tante operazioni, rispondere a una chiamata, comporre e inviare un messaggio di testo, riprodurre la propria musica preferita dai servizi di streaming come Spotify, tutto in totale sicurezza.

Uno dei vantaggi di questi sistemi multimediali high tech è quello di ridurre le distrazioni alla guida. Ricevere una chiamata, inviare un messaggio su Whatsapp o impostare la rotta del navigatore sono tutte operazioni che si possono svolgere senza togliere le mani dal volante utilizzando gli appositi comandi al volante o, ancora più semplicemente, la propria voce. L’uso dello smartphone al volante è infatti tra le prime cause di incidenti stradali in Italia: sono stati 36.000 gli incidenti (pari al 16% del totale) dovuti alla distrazione del guidatore, tanto che si stima che il rischio di incidente per chi utilizza il telefono alla guida è 4 volte superiore rispetto a chi non ne fa uso.

Oggi ogni casa automobilistica continua a sviluppare il proprio sistema di intrattenimento, portando queste tecnologie a livelli sempre più avanzati, motivo per cui è bene sapersi orientare tra i tanti modelli ed equipaggiamenti presenti. “Con questo video tutorial vogliamo aiutare i nostri lettori a districarsi all’interno di questo nuovo mondo dell’infotainment digitale. Scegliere il sistema più adatto alle proprie esigenze può consentire di ottenere il massimo da Intelligenza Artificiale (AI), assistenti personali, cloud e realtà aumentata (AR) anche alla guida” ha dichiarato lo staff di automobile.it

 

Autore: Mooseek
Articolo creato il: 01/11/2019
Categoria: Android, Apple, Curiosità, Directory, Motori, Notizie
Tags: Tags: , , ,
Commenti: 0 Commenti

Condividi questo Articolo

Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su LinedIn

Ultimi Articoli

Come Trovare le immagini sul Web: ecco tanti siti

Come Trovare le immagini sul Web: ecco tanti siti

Coloriamo il mondo e facciamolo subito. Questo sembra essere lo slogan di tutti quei pittori in erba che vogliono esprimere la propria creatività pubblicando le loro opere su Internet. Tra que[...]

11-11 Dettagli
Tanti Programmi per Trovare files nel proprio computer

Tanti Programmi per Trovare files nel proprio computer

Da un lato ci sono gli hard disk dei nostri computer che sono sempre più economici e a parità di spesa la loro grandezza (intesa come capacità di archiviazione) aumenta incessantemente. Dal[...]

09-11 Dettagli
È partita la seconda edizione della campagna MioDottore Solidale #ioprevengo

È partita la seconda edizione della campagna MioDottore Solidale #ioprevengo

E' iniziata la seconda edizione della Campagna MioDottore Solidale per la Salute della Donna, di MioDottore – piattaforma leader in Italia e nel mondo specializzata nell[...]

08-11 Dettagli
Microsoft Edge basato su chromium sempre di più Cross-platform. Lo volete provare?

Microsoft Edge basato su chromium sempre di più Cross-platform. Lo volete provare?

Una semplice immagine che non lascia dubbi sul fatto che la nuova versione di Edge; quella basata su chromium per intenderci, sarà disponibile a partire da gennaio 2020 per diversi sitemi operat[...]

07-11 Dettagli
Black Friday 2019: per oltre metà degli italiani gli acquisti saranno online (e impulsivi)

Black Friday 2019: per oltre metà degli italiani gli acquisti saranno online (e impulsivi)

Il Black Friday 2019 sembra caratterizzarsi per acquisti online e impulsivi. 9 italiani su 10 prevedono di fare acquisti durante il Black Friday di quest'anno e la spesa media sarà di 221[...]

05-11 Dettagli
Come creare facilmente una brochure online gratis: Ecco Adobe Spark!

Come creare facilmente una brochure online gratis: Ecco Adobe Spark!

Come creare facilmente una brochure online gratis: Ecco Adobe Spark! In un contesto sempre di più visivo e legato al mondo delle immagini una presentazione di successo è sempre di più fondame[...]

04-11 Dettagli
Continua

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.