18/12/2006 Mooseek 0 Commenti

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinedIn Condividi su Telegram Condividi su WhatsApp Condividi su Flipboard Condividi su Pinterest Condividi su Tumblr Condividi via SMS Condividi via Email


Giè  in un precedente Expo, il Gartner ,l’azienda di analisi,aveva parlato di Windows Vista come l’ultima major release del sistema operativo Microsoft.

In quell’occasione, Gartner ha dichiarato che nel 2010 Microsoft lancerà  un nuovo sistema operativo basato su un’architettura modulare. L’attuale architettura integrata di Windows, fino a Vista compreso, è diventata insostenibile. Il sistema operativo è un agglomerato sempre più complesso e ricco di funzionalitè  e quindi, allo stesso tempo, di potenziali rischi di sicurezza e di bug.

Gartner ritiene che quasi certamente il nuovo Windows sarà  modulare e sfrutterà  le tecnologie di virtualizzazione che, nel frattempo, saranno largamente disponibili grazie ai nuovi processori e chipset che si andranno affermando.

Il successore di Vista potrebbe essere installato su diverse partizioni virtuali, isolate una dall’altra. La partizione primaria potrebbe contenere le funzioni di gestione del sistema e di sicurezza. Separatamente da questa ci potrebbero essere una o più partizioni con le applicazioni e i dati dell’utente. Questo nuovo concetto potrebbe anche dare una svolta alla strategia di licensing di Microsoft. Questa potrebbe commercializzare, sempre secondo Gartner, un sistema operativo “base”, consistente della tecnologia di virtualizzazione, della partizione “di servizio” e di una con le applicazioni base. Le applicazioni avanzate, come quelle per la produttivitè  da ufficio, potrebbero essere poi disponibili in forma di abbonamenti personalizzabili e granulari.

Microsoft probabilmente introdurrà  il concetto di sistema operativo “virtualizzato” e suddiviso su partizioni giè  entro il 2009, aggiungendo un hypervisor a Vista. Per hypervisor si intende il componente centrale e più importante di un sistema basato sulle macchine virtuali.

Articolo apparso su:tomshw.it
Autore: Mooseek
Articolo creato il: 18/12/2006
Categoria: Curiosità
Tags:
Commenti: 0 Commenti

Condividi questo Articolo

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinedIn Condividi su Telegram Condividi su WhatsApp Condividi su Flipboard Condividi su Pinterest Condividi su Tumblr Condividi via SMS Condividi via Email

Ultimi Articoli

Come avere 90 giorni di uso gratuito di Amazon Music HD

Come avere 90 giorni di uso gratuito di Amazon Music HD

60 milioni di brani audio in streaming di alta qualità Come sappiamo la musica trasmessa in streaming, specialmente quella via Internet, è spesso alquanto compressa riducendo la sua qualità r[...]

25-09 Dettagli
Centinaia di immagini gratuite dallo studio Ghibli

Centinaia di immagini gratuite dallo studio Ghibli

Il mitico studio grafico Ghibli autore di innumerevoli successi manga (e non solo) torna ad offrirci gratuitamente una serie di contenuti succulenti e di sicuro interesse. Lo studio fondato [...]

23-09 Dettagli
Programmi per trasferire e gestire file su Android

Programmi per trasferire e gestire file su Android

Android è ormai una realtà consolidata del panorama dei sistemi operativo per i dispositivi mobili. Milioni di persone lo utilizzano tutti i giorni e con esso producono documenti, musica, vid[...]

19-09 Dettagli
Apple rilascia iOS 14 e iPadOS 14. Ecco i device compatibili ed i links per il download

Apple rilascia iOS 14 e iPadOS 14. Ecco i device compatibili ed i links per il download

Apple ha finalmente rilasciato le nuove versioni dei sistemi operativi per iPhone e iPad (oltre che AppleWatch e Apple TV). La bella notizia è quella che tutti i dispositivi compatibili con[...]

17-09 Dettagli
Web Clipping per tutti: Programmi per prendere appunti online

Web Clipping per tutti: Programmi per prendere appunti online

Stiamo parlando di annotazioni ma non stiamo parlando dei soliti programmi che sostituiscono elettronicamente i mitici post-it, quei foglietti gialli che invadono ancora la nostra scrivania. Al[...]

16-09 Dettagli
Software e servizi online per creare copertine di riviste o giornali

Software e servizi online per creare copertine di riviste o giornali

Da un qualche tempo in rete è scoppiata la mania di personalizzare la proprie fotografie aggiungendo effetti speciali più o meno strabilianti. Destinazione principale di questa mania colletti[...]

11-09 Dettagli
Continua

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.