21/02/2014 Mooseek 0 Commenti

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinedIn Condividi su Telegram Condividi su WhatsApp Condividi su Flipboard Condividi su Pinterest Condividi su Tumblr Condividi via SMS Condividi via Email

project_tango.jpg

Google presenta il futuro degli smartphone con il proprio Project Tango. Un progetto portato avanti dalla Google ATAP (Advanced Technology and Projects) ovvero il team di sviluppo di ingegneri che si dedica totalmente a creare e scoprire nuove tecnologie.
Il team messo in piedi a Mountain View ha oggi l’idea di unire l’hardware ed il software per creare dispositivi mobili capaci di catturare il mondo che ci circonda attraverso telecamere e sensori 3D così da interagire al meglio con il mondo circostante.

proto_tango.jpg

Il nostro prototipo attuale è un telefono 5″ contenente hardware personalizzato e software progettato per monitorare il movimento completo 3D del dispositivo, e contemporaneamente la creazione di una mappa dell’ambiente. Questi sensori permettono al telefono di fare più di un quarto di milione di misurazioni 3D ogni secondo, aggiornando la sua posizione e l’orientamento in tempo reale, combinando i dati in un unico modello 3D dello spazio intorno a voi.

Funziona Android e comprende le API di sviluppo per fornire la posizione, l’orientamento e dati di profondità per applicazioni Android standard scritte in Java, C / C + +, così come l’Unità Game Engine. Questi primi prototipi, algoritmi e le API sono ancora in fase di sviluppo attivo. Quindi, questi dispositivi sperimentali sono destinati solo per i più avventurosi, e non sono un prodotto finale di trasporto.

Al momento sono disponibili 200 prototipi associati ad altrettanti dev kit. Tutti gli sviluppatori possono partecipare al programma facendo richiesta nell’apposito form nella home page del progetto indicando la propria idea che sia questa una applicazione che sfrutta lo spazio o anche un gioco interattivo.
Tutte le informazioni le trovate in Project Tango

Aggiornamento:

il progetto è stato chiuso. trovate ulteriori notizie in questo nuovo articolo:

https://www.mooseek.com/articoli/cosa-e-successo-a-google-project-tango/

Autore: Mooseek
Articolo creato il: 21/02/2014
Categoria: AndroidGooglePrimo PianoTecnologia
Tags: applicazioniGoogleinternetProject Tangosmartphone
Commenti: 0 Commenti

Condividi questo Articolo

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinedIn Condividi su Telegram Condividi su WhatsApp Condividi su Flipboard Condividi su Pinterest Condividi su Tumblr Condividi via SMS Condividi via Email

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi Articoli


Quando si parla di ASCII vuol dire parlare di una codifica di caratteri utilizzata dai computer di tutto il mondo. Uno standard risalente agli anni 60 che è l’acronimo di American Standard Code for Information ASCII è l’acronimo di American Standard Code for Information Interchange (ovvero Codice Standard Americano per lo Scambio di Informazioni)Il suo […]


A poche ore dall’annuncio ufficiale di Samsung della nuovo smartphone Samsung Galaxy S21 svelato in tutte le sue varianti durante l’evento Unpacked 2021 sono già disponibili per il download gli sfondi ufficiali che verranno inclusi all’interno dei device. Sono una raccolta in alta definizione che contiene le immagini sia in versione scura che chiara, e […]


Districarsi nel labirinto delle assicurazioni auto non è certamente facile. Un mondo fatto di polizze, preventivi ed offerte da perderci la testa. Con l’avvento di Internet la possibilità di scegliere l’assicurazione giusta è aumentata esponenzialmente assieme però alla complessità della scelta dell’operatore assicurativo giusto per le proprie esigenze. Come sempre infatti non esiste l’assicurazione giusta […]


In un mondo sempre più collegato ad internet anche la automobili risultano mezzi sempre di più interconnessi diventando in qualche modo veri e propri vettori di tecnologia mobile. In questo contesto anche il mondo dei ricambi si è adeguato da tempo: meccanici, carrozzieri, elettrauti e tutti coloro che hanno a che fare con il mondo […]


Quando installiamo un nuovo sistema operativo quello che troviamo pre-caricati sono naturalmente i programmi base e quelli che il produttore mette a disposizione per eseguire tutte le operazioni più o meno elementari. Inoltre spesso all’interno di questi software già disponibili per l’uso sono presenti titoli non voluti e mancano altri strumenti che invece risultano effettivamente […]

Altri Articoli