02/06/2020 Mooseek 0 Commenti

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinedIn Condividi su Telegram Condividi su WhatsApp Condividi su Flipboard Condividi su Pinterest Condividi su Tumblr Condividi via SMS Condividi via Email

L’applicazione ufficiale per il tracciamento dei contagi da COVID-19 è da oggi disponibile per tutti su device iOS e Android.

Sviluppata dalla società milanese Bending Spoon sulla supervisione del Ministero della Salute per il suo funzionamento sfrutta appieno le API messe a disposizione da Apple e Google che vanno a fruttare la tecnologia Bluetooth Low Energy. Questa tecnologia garantisce scambio di dati con un consumo ridottissimo di energia e garantendo comunque il perfetto anonimato. Proprio per sfruttare questa caratteristica per il suo funzionamento è richiesto di avere installato iOS almeno dalla versione 13.5 e per Android, almeno la versione 6 con Google Play Service almeno nella versione 20.18.13.

Al momento l’applicazione è già pronta per raccogliere i dati di tutti gli utenti ma è solo dall’8 Giugno che le notifiche per l’esposizione saranno attive. Non ovunque perché in questa fase test solo le regioni Puglia, Abruzzo, Marche e Liguria avranno attiva la funzionalità principale. Per il resto dell’Italia si dovrà attendere ancora qualche giorno successivo a quella data.

La Privacy è garantita?

Immuni è stata progettata e sviluppata ponendo grande attenzione alla tutela della privacy. I dati, raccolti e gestiti dal Ministero della Salute e da soggetti pubblici, sono salvati su server che si trovano in Italia. I dati e le connessioni dell’app con il server sono protetti.

A confermare quanto detto dal Ministero, Immuni è stata rilasciata in modalità Open Source (ne abbiamo parlato in questo articolo) e garantisce la privacy in tutti i suoi aspetti. Gli esperti che hanno avuto modo di controllare il codice hanno infatti confermato l’aspetto principale ovvero che i dati sono mantenuti anonimi.

Ma come posso avere maggiori informazioni?

L’applicazione rimane libera e la sua installazione è su base volontaria per questo motivo non è obbligatorio il suo download. Le polemiche nate attorno a questa App sono spesso politiche e di natura extra-tecnologica per cui noi di Mooseek.com rimaniamo in linea con la nostra linea editoriale per cui ci sentiamo in dovere di condividere solo l’aspetto più funzionale e tecnologico

E’ naturalmente sempre possibile avere tutte le informazioni prima di procedere al suo download navigando sul sito ufficiale messo in piedi dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e raggiungibile a questo indirizzo: Immuni.italia.it

Dove scaricare l’App Immuni?

Per scoprire tutte le caratteristiche dell’applicazione abbiamo raccolto le informazioni ed i link all’interno della nostra directory delle applicazioni e creato una scheda software dedicata

Condividi questo Articolo

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinedIn Condividi su Telegram Condividi su WhatsApp Condividi su Flipboard Condividi su Pinterest Condividi su Tumblr Condividi via SMS Condividi via Email

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi Articoli

Vi siete decisi: metterete la connessione internet anche in casa così potrete trasformare la vostra abitazione nel regno incontrastato dell’Internet of Things. Qui però sorge il dubbio: meglio l’ADSL o la fibra ottica? Partiamo dall’inizio. Le tecnologie più moderne che permettono di utilizzare internet in casa propria sono superveloci e affidabili, e consentono di sfruttare, […]

Continua

Con la sempre più presente attività di video chat, meeting online e condivisione delle informazioni attraverso il video l’utilizzo delle webcam è tornato non solo di moda ma anche essenziale per la vita lavorativa. Le webcam installate sul proprio computer spesso non sono altrettanto potenti quanto la macchina che le ospita rendendo cosi difficile la […]

Continua

Se sinonimo di Tablet continua ad essere iPad è certo che anche gli altri produttori si stanno buttando in questo business tenendo presente, a differenza del passato, la qualità costruttiva e la potenza offerta. Oppo Pad è la soluzione interessante proposta dall’omonima azienda cinese che si basa sul concetto di potenza, robustezza e sistema costruito […]

Continua

  I dispositivi multimediali a nostra disposizione sono sempre di più strumenti capaci di catturare le immagini in ogni momento ed in qualsiasi situazione. Spesso queste fotografie sono catturate con dimensioni molto diverse da quelle volute magari nella volontà di creare progetti diversi. Altre volte capita di dover fare i conti con cartelle stracolme di […]

Continua

Dentro questo profilo in cui le immagini superano decisamente qualsiasi parola non possiamo che avventurarci assieme alla morte nei sui percorsi fotografici al mare. Dentro @iamtheswimreaper si possono seguire le avventure della morte tra le acque del mare, le spiagge, le foci dei fiumi ed in generale durante le sue spedizioni in cui l’acqua è […]

Continua
Tutti gli Articoli