17/03/2006 Mooseek 0 Commenti

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinedIn Condividi su Telegram Condividi su WhatsApp Condividi su Flipboard Condividi su Pinterest Condividi su Tumblr Condividi via SMS Condividi via Email

Microsoft presenta Origami, il nuovo computer ultracompatto, poco più grande di una mano, strutturato sul sistema operativo Windows XP e dotato di touchscreen e connessione Internet senza fili. Dopo mesi di ricerca e di studio, il colosso di Redmond ha alzato il velo sul suo nuovo prodotto in Germania, nell’ambito del Cebit, la kermesse tecnologica di Hannover, mentre farà  il suo esordio sui mercati soltanto ad aprile, al prezzo compreso tra i 600 e i 1000 dollari.

Sulla base dei dati tecnici illustrati da Microsoft, il portatile ha una dimensione che è meno della metè  di un libro di testo, per la precisione 15 per 20 centimetri, con un peso inferiore a un chilogrammo. In più, lo schermo è di quelli tecnologicamente avanzati, da 7 pollici, e soprattutto interattivi: il semplice tocco, attraverso un’apposita penna, è in grado di trasferire immediatamente informazioni e dati sul computer.

Quanto all’aspetto tecnico, Origami punta su un cuore Intel, confermando la tradizionale partnership con il primo produttore al mondo di chip, mentre l’intero computer è stato sviluppato dalla coreana Samsung Electronics, utilizzando componenti di compagnie che sviluppano tecnologie, come Asustek e Founder. La macchina, naturalmente, è dotata dei sistemi operativi della Microsoft e, in particolare, funzionerà  grazie a Windows XP, lo standard largamente utilizzato dalla gran parte dei pc a livello globale. Origami, tuttavia, potrà  anche usare la nuova versione di Windows Xp, cioè Windows Vista, attualmente ancora nella fase di rodaggio. La vendita sui mercati di Vista è in calendario per fine 2006.

«Il computer è aperto alle applicazioni più innovative e pratiche», ha spiegato Bill Mitchell, vice direttore operativo della divisione piattaforme mobili di Microsoft. «Ora – ha aggiunto – ci sono tutte le condizioni per la presentazione di un prodotto affidabile a nove mesi dalla creazione del primo prototipo».

In più, il computer ‘da tascè  non vuole competere nè con l’iPod della Apple, nè con la Playstation portatile della Sony, come invece rilanciato da indiscrezioni di stampa e soprattutto dai siti Internet. «Origami – ha osservato sul punto Mitchell – è destinato alla clientela che vuole possedere e usare un normale computer in modo pratico, senza portarsi dietro i pc portatili disponibili oggi sul mercato».

Articolo apparso su:lastampa.it
Autore: Mooseek
Articolo creato il: 17/03/2006
Categoria: Notizie
Tags:
Commenti: 0 Commenti

Condividi questo Articolo

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinedIn Condividi su Telegram Condividi su WhatsApp Condividi su Flipboard Condividi su Pinterest Condividi su Tumblr Condividi via SMS Condividi via Email

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi Articoli

Esiste un profilo instagram dedicato al web design ed in particolare ad opere create attraverso il computer che hanno la particolarità di essere non solo belle ma anche di sicuro interesse. E’ questo il caso di tutte le opere digitali contenute all’interno del  profilo del web designer 24 Nights (@Kke__yii)  una vetrina di immagini tutte […]

Con l’arrivo di smartphone che al loro interno integrano fotocamere sempre più potenti ed affidabili, e con sistemi di cattura ottici che possono creare video di bellissima qualità, la necessità per molti utenti si spingersi un pò oltre è sempre più sentita. Mettersi davanti al computer per effettuare tutte le modifiche necessarie, utilizzando magari programmi […]

Cristiano Ronaldo ha già riconquistato l’Inghilterra. L’asse portoghese, nel suo match d’esordio con il Manchester United in Premier League, ha subito siglato una doppietta (al malcapitato Newcastle), dimostrando a tutti di essere, nonostante la non più giovane età, lo stesso goleador che aveva infiammato l’Old Trafford fino al 2009. Come tutti ricorderanno, il fuoriclasse lusitano, […]

A poche ore dall’annuncio ufficiale di Apple dei nuovi iPhone 13 e iPhone 13 Pro, durante l’evento California Streaming  sono già disponibili gli sfondi visualizzati durante la presentazione e che tanto sono piaciuti agli utenti Abbiamo raccolto in comodi file zip tutti gli sfondi per iPhone (e per tutti gli smartphone) in alta definizione. Sono suddivisi […]

L’utilizzo quotidiano del proprio computer provoca inevitabilmente un accumulo di file inutili e temporanei che con l’andare del tempo provoca non solo un rallentamento del sistema ma anche una certa instabilità. I software che usiamo tutti i giorni, come per esempio il browser per navigare sul web, hanno la necessità di usufruire di un certo […]

Tutti gli Articoli