18/04/2006 Mooseek 0 Commenti

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinedIn Condividi su Telegram Condividi su WhatsApp Condividi su Flipboard Condividi su Pinterest Condividi su Tumblr Condividi via SMS Condividi via Email

Microsoft prevede di rivoluzionare il suo software music player in Windows Vista, il prossimo sistema operativo atteso per Gennaio 2007. Tuttavia alcune delle nuove funzionalitè  previste sono attese al debutto pubblico molto prima, Microsoft ha infatti confermato la scorsa settimana che rilascerà  la versione per Windows XP di Windows Media Player 11 entro Giugno.

Il software media player, che sarà  integrato in Vista, è stato disegnato per offrire migliore funzioni di sincronizzazione con i dispositivi portatili, per semplificare la consultazione (scroll) di grandi collezioni di brani musicali e per integrarsi strettamente con Urge, il nuovo servizio a sottoscrizione per il download di musica sviluppato da Microsoft e MTV Networks.

Finora Microsoft ha mantenuto lo stretto riserbo sulla incarnazione del player per XP. Il colosso aveva dato una rapida dimostrazione del nuovo prodotto durante il Consumer Electronics Show di Gennaio scorso ma da allora non sono trapelati altri dettagli. Sicuramente Windows Media Player 11 per XP non includerà  tutte le funzionalitè  che vedremo nella versione di Vista, tuttavia al momento non è chiaro quali saranno le opzioni escluse. Del resto Microsoft non ha ancora reso disponibile una versione standalone di test del player.

WMP 11 per Vista, che sta venendo testato ormai da mesi, introduce modifiche significanti rispetto all’attuale versione del software di media-playing, in particolare grazie al nuovo supporto per i dispositivi portatili. Con il nuovo player gli utenti saranno in grado di eseguire il “reverse sync“, cioè potranno inviare contenuti da un dispositivo digitale al PC. Questo permetterà  di trasferire foto scattate come la fotocamera del cellulare, o brani musicali acquistati tramite un dispositivo wireless.

Secondo la Windows Vista Product Guide, una guida al sistema apparsa in rete nei giorni scorsi ma ritirata quasi immediatamente perchè© non ancora “pronta”, altre opzioni di sincronizzazione includono la possibilitè  di synching di un solo player con PC multipli e la possibilitè  di “popolare” un dispositivo con brani random, come per Shuffle in iTunes. Un’altra novitè  è la capacitè  di alterare i files video e musicali protetti per modificarne il livello di qualitè . Con il nuovo software infatti i file Windows Media protetti possono essere convertiti in file più piccoli destinati al playback su dispositivi “mobile”, dove cioè non è necessario disporre di una qualitè  video molto alta.

Windows Media Player 11 non consentirà  comunque la conversione dei brani Windows Media nel formato iTunes FairPlay proprietario. Quindi i brani acquistati in uno store Windows Media non potranno essere eseguiti sui popolari Apple iPod. Attualmente non è chiaro se Microsoft intende integrare una opzione speciale per consentire l’interazione con il digital music player più popolare nel mondo, prodotto dal rivale di sempre Apple. In Xbox 360 Microsoft consente agli utenti di eseguire musica da questo player, sebbene non sia consentita la riproduzione dei brani acquistati tramite iTunes store.

Articolo apparso su:tweakness.net
Autore: Mooseek
Articolo creato il: 18/04/2006
Categoria: Software
Tags:
Commenti: 0 Commenti

Condividi questo Articolo

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinedIn Condividi su Telegram Condividi su WhatsApp Condividi su Flipboard Condividi su Pinterest Condividi su Tumblr Condividi via SMS Condividi via Email

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi Articoli

AnyViewer è un software desktop remoto affidabile e potente creato allo scopo di fornire agli utenti lo strumento di accesso remoto e supporto remoto più efficace. Per ringraziare tutti gli utenti del loro supporto l’azienda produttrice di AnyViewer ha organizzato un grandissimo Giveaway dedicato dalla durata limitata dal 22 Giugno 2022 al 16 Luglio 2022 […]

Continua

Al momento, sappiamo che ci sono sempre più piattaforme multimediali in streaming sia per l’intrattenimento, che per il lavoro. Nota dolente é il fatto che gli abbonamenti premium sei servizi in streaming hanno sempre un prezzo elevato e non tutti possono permetterselo. Prendiamo Netflix come esempio: nessuno guarda Netflix tutti i giorni, ma per comprarlo […]

Continua

Il mondo Internet è sempre più social non solo nel senso di social network ma di condivisione delle informazioni. La condivisione delle informazioni personali e delle risorse reperite all’interno della “Grande Rete” è infatti motivo di comunicazione continua tra gli utenti. Spesso capita infatti che navigando su Internet ci si imbatta  in video interessanti e […]

Continua

La sicurezza e la privacy dei dati è una prerogativa fondamentale per qualsiasi sistema operativo moderno. L’accesso non consentito ai documenti da persone non autorizzate è spesso bloccato a livello di sistema e senza la possibilità di scavalcare queste policy da parte del normale utente. Cosa succede però se si vuole oppure si ha la […]

Continua

Gli italiani amano il gioco d’azzardo, è una sorta di tradizione per il nostro Paese. Nelle case si giocano sia a giochi di abilità che giochi di fortuna, sia per hobby che per divertimento. Il problema semmai è che in Italia non è facile trovare luoghi sotto casa dove poter giocare ai giochi da casinò […]

Continua
Tutti gli Articoli