11/08/2021 Mooseek 0 Commenti

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinedIn Condividi su Telegram Condividi su WhatsApp Condividi su Flipboard Condividi su Pinterest Condividi su Tumblr Condividi via SMS Condividi via Email

Durante gli ultimi mesi del 2020 ed i primi del 2021, sono stati prodotti molti nuovi film anime che hanno riscontrato un elevato successo, primo fra tutti Demon Slayer: Mugen Train, pellicola giapponese che ha ottenuto i ricavi più alti dello scorso anno. Anche negli States, Demon Slayer ha guadagnato il primo posto ai botteghini battendo anche Mortal Kombat.

Altri film ad aver sorpreso il pubblico lo scorso anno sono stati Evangelion, Gintama: The Final e Stand By Me Doraemon 2, tutti con incassi stratosferici per il settore anime. Prima di guardare i film, vi consigliamo di iniziare dalle serie TV che troverete principalmente su Netflix, piattaforma che ha investito molto negli anime, magari mentre navigate in rete, facendo una capatina tra gli altri casinò senza deposito minimo dove giocare per qualche ora, giusto per staccare tra una puntata e l’altra.

Sono ancora tanti i film in arrivo per questo ed il prossimo anno, andiamo a vedere quali sono i più attesi dai fan e dai critici.

The Seven Deadly Sins: Cursed by Light

Nonostante sia ambientato nell’universo dell’omonimo anime distribuito da Netflix, The Seven Deadly Sins: Cursed by Light non ne riprende la storia ma segue una trama interamente originale: gli eventi avvengono alcuni anni dopo la conclusione del manga.  Il fumetto ha già completato la pubblicazione in Giappone e sta lentamente arrivando alla fine anche in Italia grazie al publisher Edizioni Star Comics.

L’uscita di questo film è avvenuta ad inizio luglio in Giappone e si stanno ancora aspettando notizie per il suo arrivo in Italia.

My Hero Academia the Movie 3: World Heroes ‘Mission

La serie di My Hero Academia si è guadagnata rapidamente una fama mondiale per la sua originalità e il fantastico design dei personaggi.

Questo film si presenta come una storia a parte rispetto agli anime ma sempre diretta dal creatore Horikoshi Kohei, aiutato dallo stesso staff che aveva lavorato alle pellicole precedenti.

Il debutto è atteso per il 6 agosto 2021, giorno in cui i personaggi Todoroki, Bakugo e Midoriya dovranno aiutare la propria squadra di Pro Hero a sconfiggere gli antagonisti di questo film, i quali vogliono far realizzare la teoria del giorno del giudizio.

Si possono trovare i primi due film su Netflix mentre il manga è arrivato al suo ultimo ciclo ed è pubblicato in Italia sempre da Edizioni Star Comics.

Sword Art Online Progressive: Aria of a Starless Night

Sword Art Online è stato basato sugli omonimi romanzi e a dirigere questo nuovo lungometraggio troviamo Ayako Kōno.

La storia seguirà le avventure di Aincrad vista dagli occhi di Asuna. Aria of a Starless Night è il secondo film della serie.

Free! The Final Stroke

Tra le serie dedicate allo sport, Free! Iwatobi Swim Club è senza dubbio la più particolare poiché dedicata al nuoto e presente sugli schermi giapponesi fin dal 2013. Basato sul romanzo High Speed! di Kōji Ōji, questo anime è attualmente composto da tre stagioni e ben quattro lungometraggi.

Free! The Final Stroke porterà finalmente tutti gli amati personaggi della serie ad incontrarsi all’università di Tokyo per una reunion scoppiettante e ricca di azione. Il film sarà distribuito in due parti, rilasciate a circa sei mesi di distanza una dall’altra: la prima uscirà il 17 settembre 2021 mentre la seconda è attesa per il 22 Aprile 2022.

Il biennio 2021/22 si preannuncia quindi come uno dei più importanti per il mondo degli anime e manga, settore che ha riscontrato un forte aumento dei fan, e di conseguenza degli introiti, nell’ultimo decennio. Questa fenomeno è basato soprattutto sulla facilità con cui si può accedere ai contenuti anime tramite internet ma anche ad un cambiamento della società che non stigmatizza più i giovani che scelgono di leggere o guardare fumetti e film manga.

Condividi questo Articolo

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinedIn Condividi su Telegram Condividi su WhatsApp Condividi su Flipboard Condividi su Pinterest Condividi su Tumblr Condividi via SMS Condividi via Email

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi Articoli

Tra i giochi e videogiochi evergreen presenti nella storia ludica della tecnologia, alcuni sono entrati nel cuore degli appassionati e nonostante oggi, rappresentino il passato, in realtà sono stati degli esempi unici di rivoluzione tecnologica digitale del gaming (e non solo). Ecco alcuni videogames da provare almeno una volta nella vita, perché hanno ispirato la […]

Continua

La voglia di creare siti web per far conoscere meglio la propria azienda o le proprie idee è spesso in contrasto con la capacità tecnica di realizzare i siti e le pagine. Non si parla solo di contenuti ma della tecnologia stessa che serve per trasformare le idee in veri e propri siti da condividere […]

Continua

Boil the Frog è uno di quei servizi online che sembrano tanto inutili quanto utilissimi perché diversi e originali. Il nome si rifà a quel famoso assunto per cui una rana buttata in una padella di acqua bollente scapperà via saltando, mentre se quest’ultima viene immersa in acqua fredda e scaldata a fuoco lento non […]

Continua

Photoshop lo sappiamo benissimo è il programma di grafica più usato al mondo ed è da sempre il Re incontrastato dei favori per tutti coloro che utilizzano e creano grafica in ambito professionale. Saper usare il programma di Adobe al meglio è la conseguenza di anni di lavoro e di professionalità acquisita nel tempo, ma […]

Continua

Lui è Ugo Negozi @ugo_legozzi ed è un divertentissimo profilo Instagram tutto da seguire. Il nostro amico di Lego è un protagonista di un viaggio irriverente all’interno di oggetti e situazioni sempre con frasi taglienti e dirette, alle volte irriverenti, ma sempre spassose. Se siete appassionati di profili alla Spinoza (eccolo su Twitter @spinoza) non potete evitare […]

Continua
Tutti gli Articoli