10/01/2013 Mooseek 0 Commenti

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinedIn Condividi su Telegram Condividi su WhatsApp Condividi su Flipboard Condividi su Pinterest Condividi su Tumblr Condividi via SMS Condividi via Email

image

La vicenda che ha messo al centro della discussione Google Maps, Google e la stessa Microsoft ha avuto finalmente un epilogo positivo. Sembra proprio che le mappe di Google diano perfettamente raggiungibili tramite il browser integrato in Windows Phone.

Tutto quanto successo ha del paradossale ed il polverone mediatico sollevato sembra essere stato alimentato più da ragioni politiche che di effettiva realtà tecnica. Per chi non lo sapesse in queste ultime settimane si è parlato molto di un blocco di accesso alle mappe di Google tramite Windows Phone. Molti siti e giornali si sono subito affrettati a bollare la situazione come una mossa intrapresa da Google per danneggiare la rivale Microsoft ed il suo sistema mobile a favore del proprio Android. Alla luce dei fatti e dopo un più attento controllo della situazione si è invece appreso di un blocco effettuato da Google per motivi prettamente tecnici legati alla compatibilità del servizio di mappe nela sua ultima versione ed il browser integrato in Windows Phone. Considerando che tutte le applicazioni per WP che utilizzano le API di Maps presenti nel market nello stesso periodo hanno continuato a funzionare noi abbiamo ritenuto da subito il blocco come problema puramente tecnico. E cosi è stato.
Tutto bene quel che finisce bene ma di certo si è dimostrato ancora una volta un certo scetticismo ed un quasi piacere da parte di alcuni media nell’attaccare Microsoft ed i suoi prodotti.
Voi che ne pensate?

Autore: Mooseek
Articolo creato il: 10/01/2013
Categoria: GoogleMicrosoftWindows Phone
Tags: browsergoogle mapsmappewindows phone
Commenti: 0 Commenti

Condividi questo Articolo

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinedIn Condividi su Telegram Condividi su WhatsApp Condividi su Flipboard Condividi su Pinterest Condividi su Tumblr Condividi via SMS Condividi via Email

Ultimi Articoli

Ecco i software di Fotomontaggi pronti per tutti!

Ecco i software di Fotomontaggi pronti per tutti!

Con l'arrivo dei Social Networks e con l'utilizzo di fotografie per personalizzare i propri avatars, la voglia di modificare le stesse per stupire amici e parenti cresce esponenzialmente. Oggi[...]

03-07 Dettagli
Il magnifico profilo Instagram per fare un tuffo nell’Oceano

Il magnifico profilo Instagram per fare un tuffo nell’Oceano

Esiste un profilo Instagram curato da un fotografo Australiano che ci permette di vivere il sogno di un tuffo nell’oceano Il profilo é curato da Matt Burgess non solo contiene immagini ri[...]

01-07 Dettagli
Selezione di Programmi dedicati alla protezione della privacy sul computer

Selezione di Programmi dedicati alla protezione della privacy sul computer

In un mondo sempre più connesso e sempre più collegato al web la vera sfida sembra essere quella di isolarsi e di isolare il proprio sistema dagli occhi esterni. Tutti noi installiamo Antivir[...]

29-06 Dettagli
Meet.new: Accedere a Google Meet in un click

Meet.new: Accedere a Google Meet in un click

Google Meet lo conosciamo benissimo ed è il servizio di videocall e videoconferenza dell'azienda di Mountain View capace di connettere al volo le persone semplicemente passando attraverso il prop[...]

27-06 Dettagli
Raccolta di Editor di immagini online per i novelli grafici

Raccolta di Editor di immagini online per i novelli grafici

Con la diffusione dell'informatica e soprattutto delle macchine fotografie digitali, l'editing delle immagini sta assumendo un ruolo centrale per un numero sempre maggiore di persone. Migliorar[...]

26-06 Dettagli
iOS 14: Download degli sfondi ufficiali

iOS 14: Download degli sfondi ufficiali

La versione beta della versione di iOS 14 è stata appena rilasciata e già oggi sono disponibili in rete i nuovi sfondi inclusi in questo rilascio. Sono i primi sfondi inclusi da Apple nel nu[...]

23-06 Dettagli
Continua

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.