20/12/2021 Mooseek 0 Commenti

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinedIn Condividi su Telegram Condividi su WhatsApp Condividi su Flipboard Condividi su Pinterest Condividi su Tumblr Condividi via SMS Condividi via Email

I ledwall sono schermi di ultima generazione che permettono di diffondere video e immagini attraverso dei led colorati (RGB) e sono pertanto utilissimi per fini pubblicitari o per la gestione di grandi eventi, come competizioni sportive e concerti. Questi dispositivi possono essere installati al centro di piazze, lungo le strade più trafficate della città o in tutti quei contesti in cui l’afflusso di persone è molto alto, in modo che il messaggio da veicolare arrivi ad un pubblico molto ampio. Un punto di forza degli schermi a led e ledwall pubblicitari infatti è l’alta visibilità e luminosità, eccelsa anche in condizioni meteorologiche critiche, inoltre possono essere visti anche in assenza di luce esterna naturale, come nelle giornate nuvolose o addirittura di notte.

Caratteristiche tecniche dei ledwall

Il ledwall è solitamente costituito da una struttura portante che sorregge il monitor, la cui qualità di visualizzazione varia in base alla quantità di led utilizzati nella sua realizzazione, pertanto anche dalla distanza che intercorre tra un led e l’altro, ovvero dal “passo”. Più quest’ultimo è elevato e minore sarà la definizione visiva, a meno che non vengano visualizzati a grandi distanze. Gli schermi led con molta distanza tra un led e l’altro infatti sono perfetti per utilizzi outdoor, come nel caso di eventi sportivi o di led pubblicitari posti su tetti, facciate dei palazzi, ecc.

Quanto costa un ledwall?

Il costo di un ledwall varia a seconda delle caratteristiche dei modelli, ma genericamente viene influenzato da:

  • Numero e qualità dei led, in quanto quest’ultimo possono variare di prezzo a seconda della provenienza e dell’azienda produttrice.
  • Risoluzione, che può far variare i prezzi al metro quadro.
  • Luogo di installazione, poiché un monitor che necessita di essere posto sulla facciata o sul tetto di un palazzo, avrà dei costi di montaggio più alti rispetto ad uno da porre nella vetrina di un negozio.
  • Grandezza, in quanto le versioni da esterno possono avere una grandezza variabile da pochi metri quadrati a decine e decine di metri quadrati.

Stabilire il prezzo medio di un ledwall è veramente difficile, in quanto bisogna anche tenere conto dei costi secondari dovuti dall’elettronica di controllo, agli alimentatori e ai servizi di trasporto.

Quando è necessario l’acquisto di un ledwall?

I ledwall sono essenziali nei casi in cui è necessario diffondere comunicazioni a più persone in poco tempo, non a caso sono molto gettonati anche dalle gestioni comunali di centri cittadini molto grandi. In questi casi, infatti, vengono posti nelle rotatorie o nelle piazze più affollate. Gli schermi a led non devono mancare inoltre durante le partite di calcio o gare sportive in generale, perché oltre a diffondere i risultati della competizione possono servire a intrattenere i partecipanti durante i momenti di pausa, con video pubblicitari, video musicali e molto altro. Non sono da meno ovviamente gli eventi privati, come matrimoni e compleanni, per diffondere foto, dediche e video ricordi. Durante i concerti invece, danno modo all’artista o al gruppo musicale di essere visto “da vicino” anche da chi è posto a decine di metri di distanza e allo stesso tempo il ledwall permette di illuminare l’ambiente circostante.

Condividi questo Articolo

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinedIn Condividi su Telegram Condividi su WhatsApp Condividi su Flipboard Condividi su Pinterest Condividi su Tumblr Condividi via SMS Condividi via Email

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi Articoli

Al momento, sappiamo che ci sono sempre più piattaforme multimediali in streaming sia per l’intrattenimento, che per il lavoro. Nota dolente é il fatto che gli abbonamenti premium sei servizi in streaming hanno sempre un prezzo elevato e non tutti possono permetterselo. Prendiamo Netflix come esempio: nessuno guarda Netflix tutti i giorni, ma per comprarlo […]

Continua

Il mondo Internet è sempre più social non solo nel senso di social network ma di condivisione delle informazioni. La condivisione delle informazioni personali e delle risorse reperite all’interno della “Grande Rete” è infatti motivo di comunicazione continua tra gli utenti. Spesso capita infatti che navigando su Internet ci si imbatta  in video interessanti e […]

Continua

La sicurezza e la privacy dei dati è una prerogativa fondamentale per qualsiasi sistema operativo moderno. L’accesso non consentito ai documenti da persone non autorizzate è spesso bloccato a livello di sistema e senza la possibilità di scavalcare queste policy da parte del normale utente. Cosa succede però se si vuole oppure si ha la […]

Continua

Gli italiani amano il gioco d’azzardo, è una sorta di tradizione per il nostro Paese. Nelle case si giocano sia a giochi di abilità che giochi di fortuna, sia per hobby che per divertimento. Il problema semmai è che in Italia non è facile trovare luoghi sotto casa dove poter giocare ai giochi da casinò […]

Continua

Mai come in questo periodo l’attenzione dei consumatori verso l’aumento dei prezzi dei carburanti è cosi alta. Una situazione delicata che gli eventi internazionali ed il galoppare dell’inflazione stanno rendendo più complicato creando uno scenario di non facile soluzione. In quello che sembra essere diventato un far-west fortunatamente esistono possibilità di risparmiare anche in maniera […]

Continua
Tutti gli Articoli