12/03/2014 Mooseek 0 Commenti

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinedIn Condividi su Telegram Condividi su WhatsApp Condividi su Flipboard Condividi su Pinterest Condividi su Tumblr Condividi via SMS Condividi via Email

Tim Berners-Lee

Il 12 Marzo del 1989 (in realtà si dice un giorno tra l’11 ed il 13 Marzo) Tim Berners Lee ed il suo team di lavoro al CERN di Ginevra presentavano la proposta di un sistema di scrittura e di lettura dei contenuti su Internet che poi sarebbe diventato quello che oggi conosciamo come World Wide Web.

Da quel momento e grazie alla facilità di utilizzo assieme alla multimedialità che comporta l’esplosione dell’utilizzo di Internet come mezzo di comunicazione non ha conosciuto sosta. Oggi sono oltre 60 trilioni le pagine frequentate da 2.4 miliardi di utenti in tutto il mondo. Un crescita esponenziale che non conosce sosta e dove ancora oggi il sistema di lettura dei contenuti attraverso il sistema WWW continua ad essere il più utilizzato sia in ambito lavorativo, con il computer, che nel tempo libero anche attraverso i dispositivi mobili

Tim Berners-Lee

Nel 1989 Internet era praticamente solo un sistema di comunicazione tra computer e di scambio di mail o dati ma non aveva ancora avuto un proprio ruolo da protagonista al di fuori dell’ambito accademico (e prima militare). Grazie al lavoro di Tim Berners Lee, di coloro che lavoravano presso il Conseil Européen pour la Recherche Nucléiree e con l’introduzione di tecnologie nuove come il protocollo HTTP o il supporto di linguaggi costruiti ad-hoc come l’HTML, quello che oggi conosciamo come Web è potuto esplodere esponenzialmente approdando sui computer di tutto il mondo.

WWW Schema

Il WWW ovvero il sistema di ottimizzazione dei contenuti con intrinseca una facilità di comunicazione più evidente e rapida è riassunta anche in questo schema algoritmico in alto (reso disponibile da W3.org) presentato dallo stesso Tim ai suoi superiori.

Ecco la completa infografica interattiva dedicata al WWW in Italia:

Autore: Mooseek
Articolo creato il: 12/03/2014
Categoria: DirectoryInternetPrimo Piano
Tags: infograficainternettim berners-leeweb
Commenti: 0 Commenti

Condividi questo Articolo

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinedIn Condividi su Telegram Condividi su WhatsApp Condividi su Flipboard Condividi su Pinterest Condividi su Tumblr Condividi via SMS Condividi via Email

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi Articoli

AnyViewer è un software desktop remoto affidabile e potente creato allo scopo di fornire agli utenti lo strumento di accesso remoto e supporto remoto più efficace. Per ringraziare tutti gli utenti del loro supporto l’azienda produttrice di AnyViewer ha organizzato un grandissimo Giveaway dedicato dalla durata limitata dal 22 Giugno 2022 al 16 Luglio 2022 […]

Continua

Al momento, sappiamo che ci sono sempre più piattaforme multimediali in streaming sia per l’intrattenimento, che per il lavoro. Nota dolente é il fatto che gli abbonamenti premium sei servizi in streaming hanno sempre un prezzo elevato e non tutti possono permetterselo. Prendiamo Netflix come esempio: nessuno guarda Netflix tutti i giorni, ma per comprarlo […]

Continua

Il mondo Internet è sempre più social non solo nel senso di social network ma di condivisione delle informazioni. La condivisione delle informazioni personali e delle risorse reperite all’interno della “Grande Rete” è infatti motivo di comunicazione continua tra gli utenti. Spesso capita infatti che navigando su Internet ci si imbatta  in video interessanti e […]

Continua

La sicurezza e la privacy dei dati è una prerogativa fondamentale per qualsiasi sistema operativo moderno. L’accesso non consentito ai documenti da persone non autorizzate è spesso bloccato a livello di sistema e senza la possibilità di scavalcare queste policy da parte del normale utente. Cosa succede però se si vuole oppure si ha la […]

Continua

Gli italiani amano il gioco d’azzardo, è una sorta di tradizione per il nostro Paese. Nelle case si giocano sia a giochi di abilità che giochi di fortuna, sia per hobby che per divertimento. Il problema semmai è che in Italia non è facile trovare luoghi sotto casa dove poter giocare ai giochi da casinò […]

Continua
Tutti gli Articoli